Chie Nakane - La società giapponese

brenin

New member
Il libro di Chie Nakane - docente di antropologia sociale all'Istituto di cultura orientale dell'Università di Tokio - mette a nudo un'organizzazione sociale originale,spesso ignorata o misconosciuta. La società giapponese,infatti,non interpreta sè stessa in termini di classe o di ceto, ossia non riconosce gruppi "orizzontali" in cui ciascuno è simile al proprio simile. In Giappone i gruppi sociali sono organizzati in "verticale" : I membri di un villaggio,di un'impresa e della stessa comunità nazionale hanno sviluppato un profondo senso della gerarchia e si identificano con il gruppo al quale appartengono. Ogni individuo dipende direttamente da un altro, al quale è legato da un rapporto dalle forti valenze emotive , che conferisce prestigio e,soprattutto,identità sociale. Con questa opera l'autrice ha inteso offrire agli occidental una chiave di interpretazione per comprendere la società giapponese e le caratteristiche peculiari che la distinguono da altre formazioni sociali complesse.
 
Alto