Joon-ho, Bong - Snowpiercer

Dory

Reef Member
Il film è tratto da una graphic novel, Le Transperceneige, fumetto di fantascienza post-apocalittica.

Un'era glaciale ha sterminato la popolazione mondiale e quel che ne è rimasto vive su un treno in moto perpetuo intorno alla Terra. Su questo treno le persone sono divise nei vagoni in base alla classe sociale, con i più poveri relegati a schiavi nell'ultimo vagone, costretti a vivere tutti ammassati e cibandosi di barrette proteiche dall'aspetto disgustoso e subendo violenze e soprusi di vario genere. In più, talvolta alcuni bambini vengono sequestrati senza conoscerne il motivo e nessuno li rivede mai più.
Tali condizioni portano alcuni di questi uomini ad architettare un piano per mettere fine alle loro condizioni di vita disumane e arrivare ad uccidere il creatore del treno che si presume si trovi nella locomotiva in testa al treno.

Senza dubbio in questo film non mancano i colpi di scena, soprattutto nel finale. Avrei gradito un focus maggiore su alcuni personaggi che sembrano interessanti ma restano un po' in ombra, mentre rimane centrale il protagonista assoluto interpretato da Chris Evans. Interessanti i molti interrogativi di stampo etico-filosofico.
 
Alto