Lindsay, Jeff - La mano sinistra di Dio

Blueberry

Chocoholic Libridinosa
Il collaboratore della polizia di Miami Dexter Morgan, esperto nell'esame delle macchie di sangue sulla scena del delitto, è un bell'uomo dotato di ironia e senso dell'umorismo. A prima vista potrebbe sembrare il fidanzato ideale per ogni brava ragazza. Eppure non lo è. Sotto questo aspetto esteriore cova, infatti, un istinto incontenibile a uccidere, per poi smembrare e dissanguare i cadaveri. Al contempo investigatore e serial chiller, Dexter ha la peculiare caratteristica di indirizzare la sua furia omicida esclusivamente su persone che se "lo meritano".

Questo E' il mio genere per eccellenza. Dopo aver seguito la serie televisiva su sky "Dexter" tratta da questo libro, non ho potuto fare a meno di leggerlo. O si ama o si odia, e io lo AMO, adoro questo personaggio, cosi... ambiguo, terrificante, ironico e coinvolgente.
 
Il collaboratore della polizia di Miami Dexter Morgan, esperto nell'esame delle macchie di sangue sulla scena del delitto, è un bell'uomo dotato di ironia e senso dell'umorismo. A prima vista potrebbe sembrare il fidanzato ideale per ogni brava ragazza. Eppure non lo è. Sotto questo aspetto esteriore cova, infatti, un istinto incontenibile a uccidere, per poi smembrare e dissanguare i cadaveri. Al contempo investigatore e serial chiller, Dexter ha la peculiare caratteristica di indirizzare la sua furia omicida esclusivamente su persone che se "lo meritano".

Questo E' il mio genere per eccellenza. Dopo aver seguito la serie televisiva su sky "Dexter" tratta da questo libro, non ho potuto fare a meno di leggerlo. O si ama o si odia, e io lo AMO, adoro questo personaggio, cosi... ambiguo, terrificante, ironico e coinvolgente.
io ADORO dexter! (a breve partirà la terza serie!!! :sbav:)
è che non mi piace leggere il libro dopo aver visto il film (o la serie, come in questo caso)...
 

darkshine

New member
Ho letto questo libro prima della serie televisiva e direi per fortuna altrimenti non mi sarei gustata la serie televisiva con l'idea che esisteva il libro.

Io ritengo che questo sia uno dei pochi libri a cui ho preferito il multimediale al cartaceo... Ossia il libro credo che riesca ad esprimere meno del potenziale che ha realmente.
L'ho "comprato" per caso... era in mezzo a quattro libri da scegliere perchè bol (un internet bookshop) gli altri te erano generi che non mi piacevano e per questo è uscito fuori per esclusione, e direi per fortuna :)
Semi-consigliato
Voto: 5½/10

P.S.: Tra poco esce la nuova serie di Dexter in Italia ;)
 

Cold Deep

Vukodlak Mod
sono un fan della serie televisiva :D ma ad essere sincero il libro non mi ha convinto granchè, interessante il cambio rispetto alla serie, però leggendolo mi è sembrato di non trovarmi di fronte al "solito" Dexter :mrgreen:

3/5
 

Lolly90

New member
Ciao.....sono alla disperata ricerca di questo libro "la mano sinistra di dio" di jeff linsday...nn è che qualcuno è disposto a vendermelo??? grazieeeeeeeeeeee
 

silviadellinter

New member
Ciao, forse potete aiutarmi: sto cercando il libro dappertutto ma e' esaurito. Nessuno di voi vuole venderlo? :)

Ciao!! Effettivamente adesso si fa fatica a trovare, prova su internet, magari su anobii (qualcuno potrebbe essere disposto a scambiarlo)
Prova anche a scrivere alla Sonzogno per choedere notizie, anche se non ti assicuro ti rispondano, anzi è più probabile il contrario.

A me l'hanno regalato due anni fa e hanno fatto comunque molta fatica a trovarlo, non so il motivo, forse non ha venduto molto... Io sono molto appassionata della Serie TV Dexter, i romanzi sono abbastanza diversi ma a me sono piaciuti molto :D
 

Roberto89

Active member
Provo a commentare il libro senza far riferimento alla serie tv. Insomma, come se l'avessi comprato prima che uscisse in tv...
Il libro mi sembra scritto bene, la scelta del punto di vista in prima persona è ottima. Sin dall'inizio ci si trova catapultati nella mente del protagonista, ed è davvero difficile restare emotivamente distaccati e riconoscerlo per quello che è, un serial killer.
Non ci sono punti noiosi, i personaggi sono quasi tutti realistici e ben definiti, ma alcuni aspetti potevano essere migliorati:
-il romanzo poteva essere più lungo, approfondendo aspetti toccati solo di sfuggita
-il finale è interessante, ma scritto male.

Tornando invece all'inevitabile confronto con la serie tv, credo che il protagonista, Dexter, sia meno perfetto nel libro, il che è un bene. È sempre lui, ma credo che l'errore stia non tanto nell'interpretazione fatta da Michael C Hall, quanto nella sceneggiatura della serie tv.

A chi ama Dexter, consiglio la lettura con un pizzico di menefreghismo verso la serie tv (solo durante la lettura, se volete...)

Voto: 4/5 (forse abbondando, se penso al finale :boh:)
 
Alto