Cattaneo, Cristina - Turno di notte

Blueberry

Chocoholic Libridinosa
"Per chi, come Cristina Cattaneo, si trova quotidianamente alle prese con il crimine, la violenza e spesso anche la morte, la notte diventa più importante del giorno. È durante le ore notturne che avvengono i peggiori crimini, i più efferati delitti o i più macabri incidenti. Ed è durante il 'turno di notte' che più spesso il medico legale deve intervenire con rapidità e precisione sulle scene del delitto, sul luogo di un attentato o di una tragedia. L'autrice scrive dieci nuove storie vere in cui il lavoro del medico legale, dell'antropologa forense e della esperta di casi criminali si svolge nelle ore notturne, in quel mondo oscuro e parallelo che si anima quando gli altri dormono."

Un libro vero, la vita lavorativa di una patologa forense, i suoi racconti con le sue esperienze descritti in modo semplice e soprattutto molto umano. A differenza dei tanti telefilm a tema (vedi CSI per esempio) o libri di pura fantasia, questa è una scrittura che appassiona proprio perché traspare l’amore per un lavoro “non facile”, una realtà con cui la Cattaneo si raffronta tutti i giorni e da cui deve anche trovare il giusto distacco; come si impara dalle prime esperienze con delusioni e soddisfazioni. Citazioni di casi realmente accaduti, cose che noi leggiamo dai quotidiani o ascoltiamo alla tv, in questo caso rappresentati da un punto di vista totalmente diverso. Qualcosa che noi non conosciamo e forse neanche immaginiamo. La Cattaneo quasi ti accompagna invisibilmente nel suo lavoro, nei suoi ricordi e nelle sue esperienze, ti fa sentire tutta la “verità” del suo lavoro e l’impegno con cui lo affronta, e senza tralasciare piccoli scorci della sua vita privata.
 
Alto