Romualdi, Lucio - Il lavoro rende liberi

LAZIO74

New member
ROMUALDI LUCIO IL LAVORO RENDE LIBERI
Bellissimo libro, di un autore non conosciuto alla grande platea, avvincente e pieno di suspence sino all'ultima pagina. Parla di un infiltrato nel tempo del nazismo in Germania verso la fine della seconda guerra mondiale e del tentativo riuscito o non di eludere la cattura ....... il resto leggendolo
P.S. lo scrittore e un mio carissimo amico ma non lo dico per pubblicita ma perchè il libro è veramente da leggere per me soprattutto che non aprivo un libro da piu di trent'anni.

Sono nuovo del forum e spero che abbia indovinato la sezione
 
Alto