Canavan, Trudi - La corporazione dei maghi

nici

New member
A Imardin è il giorno dell'Epurazione, l'appuntamento annuale durante il quale, su ordine del re, la Corporazione dei maghi scaccia dalla città vagabondi, mendicanti e tutti coloro che sono sospettati di procurarsi da vivere in modo criminoso. E, come ogni anno, gli abitanti dei quartieri poveri si radunano nella piazza del Nord, per protestare contro l'iniquo provvedimento, urlando la propria rabbia all'indirizzo del sovrano e lanciando sassi contro i maghi, i quali, però, essendo protetti da una barriera magica, ignorano altezzosamente quella rivolta. Tutto sembra svolgersi secondo un triste ma collaudato copione; poi, d'un tratto, una pietra manda in frantumi la protezione e ferisce un mago. Tra l'esultanza della folla e lo sgomento dei maghi, viene subito individuata la responsabile dell'incredibile gesto: è Sonea, una giovane orfana, che subito dopo fugge via, spaventata. Ma la Corporazione dei maghi non può permettere che qualcuno dotato di un simile potere sfugga al loro controllo e mette a soqquadro i bassifondi in cerca della ragazzina, per convincerla a unirsi a loro e a sottoporsi al necessario addestramento, in modo che impari a controllare la magia e non sia più un pericolo per se stessa e per chi le sta intorno. Tuttavia, all'interno della Corporazione, c'è anche chi trama per sfruttare Sonea e raggiungere così i suoi scopi malvagi...

Strano che questo libro non sia ancora stato recensito da nessuno. Io l' ho letto, e non mi è sembrato male. La storia è semplice, ma con lo scorrere delle pagine ti affezioni alla protagonista e vuoi leggere anche il seguito.
Si tratta di una trilogia, i libri successivi sono:
- La scuola dei maghi
- Il segreto dei maghi

Leggendo un pò in internet ho saputo che tra la traduzione di uno e l'altro in italiano è passato molto tempo. Ora è uscito anche l'ultimo, che leggerò presto.
Attendo i vostri commenti, e a chi non l'ha ancora letto auguro buona lettura!
 

Brethil

Owl Member
Tante volte sono stata tentata di acquistare questo libro, ma alla fine ho sempre trovato qualcosa che mi attirava di più :mrgreen:
Resta il fatto che mi piacerebbe comunque leggere questa trilogia.
Attendo anche io altri pareri :)
 

nici

New member
...certo non è al livello di harry potter in quanto a fantasia, ricchezza della narrazione e personaggi, ma per me è stata una lettura semplice e piacevole..
In ogni caso l'autrice promette bene!
 

ayla

+Dreamer+ Member
In molti mi hanno consigliato qst libro ma nn mi sono mai decisa a prenderlo, dovrò rimediare!!:mrgreen:
 

~ Briseide

Victorian Lady
Ne ho sentito parlare molto bene anche io, ma attendo una eventuale edizione economica... per adesso costa decisamente troppo per le mie tasche :mrgreen:
 

Nerst

enjoy member
Questo fantasy credo sia nato con l' intenzione di farne sicuramente una trilogia.
La storia si sviluppa pochino pochino alla volta. La protagonista per metà del libro è in fuga e insieme al suo amico vengono a far parte dell' intrigo dei maghi.
Introduttivo, sicuramente, visto che si dilunga un pò troppo su quelle che sono le regole e la personalità dei personaggi. Avrei preferito che la storia partisse subito in quarta, come sono abituata con i libri di Licia Troisi.
Bellino, ma non mi ha fatto sognare molto. L' idea dei maghi, per fortuna, non è assolutamente alla Herry Potter!
 
Alto