Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Pagina 10 di 14 PrimoPrimo 1234567891011121314 UltimoUltimo
Mostra risultati da 136 a 150 di 201

Discussione: Gioco: Perché?

  1. #136
    Black Cat Member
    Data registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    726
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Valentina Bellucci Vedi messaggio
    Dipende anche da quanto la cosa conta per una persona, gli ideali e le sue morali... certamente se una viene reputata "facile" al momento che troverà il principe azzurro questi la terrà a distanza per colpa della "cattiva reputazione"...
    La stessa cosa vale per un uomo... O al momento di iniziare un rapporto si conoscono bene bene o difficilmente ci sarà fiducia...
    Se il principe azzurro è un bigotto idiota e insicuro magari...

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

  • #137

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Sopraesistito Vedi messaggio
    Se il principe azzurro è un bigotto idiota e insicuro magari...
    Certo certo... ma quando incontri una ragazza che potrebbe interessarti e il tuo amico ti fa: ma va che quella mica ti fila, e se lo fa è perchè ci sta con tutti....
    Insomma... l'umore si abbassa un po' no? Tutto quell'entusiasmo iniziale, non dico che svanisce, però sorgono dubbi...

  • #138
    Senior Member
    Data registrazione
    Apr 2011
    Località
    roma
    Messaggi
    176
    Thanks Thanks Given 
    1
    Thanks Thanks Received 
    5
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Evy Vedi messaggio
    ma perchè c'è ancora il GF??? posso capire le prime edizioni, che era un programma nuovo e c'era curiosità..ma 11 edizioni..
    Perché X factor?

    Io credo che la stupidità in cui il paese intero si è infilata è figlia di qualcosa. O meglio di qualcuno. Qualcuno che ha preteso negli anni passati che lo studio fosse egualitario, senza curare chi invece si impegnava di più. Qualcuno che ha preteso negli anni passati una certa omologazione di pensiero diretto solo ed esclusivamente ad una sola ragione, senza considerare altri parametri o altri pensieri. Perché troppo diversi o peggio sconfitti e quindi non meritevoli di studio. Qualcuno che ancora oggi usa ed abusa di parole, le stesse che usava negli anni passati. Permettendo, perdonando, autorizzando che ci siano programmi simili perché definiti di "intrattenimento". Il fine non è certo di intrattenere, ma di omologare, indottrinare, uniformare. Ogni altro tipo di pensiero, di qualunque altra forma era, ed è da proibire assolutamente, perché pericoloso. Si sfruttano oggi quindi programmi come il GF o X Factor ed altre amenità simili, per il solo scopo di uniformare. Perché come sempre da che mondo è mondo, chi legge, chi studia, chi si informa e RAGIONA è pericoloso o peggio reazionario.
    Tutti studiano il sistema per allungare la vita, nessuno studia il sistema per "allargarla".
    Ultima modifica di ulysse; 10-28-2011 alle 11:40 AM.

  • #139
    Señora Memebr
    Data registrazione
    Jan 2011
    Località
    Viterbo
    Messaggi
    2218
    Inserimenti nel blog
    4
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    La «cretinizzazione caratterizzata» - per dirla con Bouveresse - è un fenomeno da sempre attivo e indispensabile per alimentare quella "macchina per instupidire la gente" tanto ambita dai demagoghi:

    "Questo lavorio di «cretinizzazione caratterizzata» ha conseguito il risultato di fare «perdere ogni senso della realtà, sia naturale che morale», a quegli individui sottomessi costantemente al bombardamento della propaganda.
    Tale è lo stato nel quale la propaganda attualizzata, sistematizzata ed «eufemizzata» nelle modalità della «comunicazione» e della «informazione», tende a soggiogare le popolazioni, a vantaggio dei grandi esattori dell'ordine stabilito. L'onestà obbliga ad affermare che oggi come ieri, o forse ancor di più, avanza il processo di abbrutimento, dovuto all'evacuazione della riflessione critica, al martellamento di slogan che esaltano l'immediato, l'impulso e la fusionalità, provocato dalla riduzione del linguaggio al livello di imbonimento pubblicitario, e all'impoverimento intellettuale che lo accompagna: tutto ciò ha profondamente penetrato l'insieme della cultura e della vita sociale, provocando guasti terribili.
    Nel momento in cui il discorso pubblico non serve che a mascherare il vuoto del pensiero, ad affermare con disinvoltura argomenti speciosi o controversi, a vestire di una parvenza di buon senso il rifiuto di ogni logica razionale, a rendere ammirabili ed onorevoli atti o idee ignobili e disprezzabili; quando parlare e scrivere non sono più, sostanzialmente, mezzi di ricerca della verità e giustizia, ma forme di seduzione e menzogna, propinata agli altri come a se stessi: quando, insomma, il linguaggio diventa vettore di manipolazione demagogica e uno strumento di dominio fra agli altri, posto al servizio dei potenti dai «doxosofi» (esperti statistici, opinion-maker...) di ogni sorta: ebbene, per coloro che sanno ancora cosa significa parlare e rifiutano di farsi subornare diventa allora un compito prioritario mettere sistematicamente in evidenza, come faceva Kraus, il funzionamento interno della «macchina per istupidire».

    ::: LeMondeDiplomatique il manifesto :::

  • #140
    Black Cat Member
    Data registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    726
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Valentina Bellucci Vedi messaggio
    Certo certo... ma quando incontri una ragazza che potrebbe interessarti e il tuo amico ti fa: ma va che quella mica ti fila, e se lo fa è perchè ci sta con tutti....
    Insomma... l'umore si abbassa un po' no? Tutto quell'entusiasmo iniziale, non dico che svanisce, però sorgono dubbi...
    Parlando per me, no.
    Una ragazza può anche essere facile, ma ciò non significa non sappia riconoscere che sono meglio degli altri.

  • #141
    Senior Member
    Data registrazione
    Apr 2011
    Località
    roma
    Messaggi
    176
    Thanks Thanks Given 
    1
    Thanks Thanks Received 
    5
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Un perché particolare.

    Perché nella cultura italica, nei media, nell'informazione ed anche nei discorsi da bar dello sport si tende sempre a denigrare qualcuno?

    Perché il "nostro" - generico non certo mio - sport preferito è solo quello di delegittimare il prossimo?

    mi capita spesso di ascoltare persone che sospettano, pensano o ragionano sempre in negativo. Criticando l'operato altrui dall'apparenza ma non conoscendolo nella sostanza. Secondo voi a cosa è dovuto tutto questo? O meglio Perché accade?

  • #142

    Predefinito

    Qui si va a sfiorare il razzismo, inteso non come un concetto di "razza" ma appunto il denigrare qualcuno... sto per dire uno sfondone ma penso sia naturale dal punto di vista biologico: surclassare i deboli e i diversi per sentirsi più forti. E' un po' angosciante detto così...
    Personalmente non sopporto chi agisce in questo modo, ma temo io stessa di sbagliare qualche volta...

  • #143

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Sopraesistito Vedi messaggio
    Parlando per me, no.
    Una ragazza può anche essere facile, ma ciò non significa non sappia riconoscere che sono meglio degli altri.
    Ma questo che c'entra? Parlo in soggettivo... se tu incontri una della quale ti innamori follemente, scopri che è una facile, non ti viene il timore che stia con te solo per deliziarsi? E che magari ti molli per uno più carino ma più stupido? Insomma... ... non lo so nemmeno io guarda...

  • #144
    Senior Member
    Data registrazione
    Apr 2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    783
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ulysse Vedi messaggio
    Un perché particolare.Perché nella cultura italica, nei media, nell'informazione ed anche nei discorsi da bar dello sport si tende sempre a denigrare qualcuno?Perché il "nostro" - generico non certo mio - sport preferito è solo quello di delegittimare il prossimo?mi capita spesso di ascoltare persone che sospettano, pensano o ragionano sempre in negativo. Criticando l'operato altrui dall'apparenza ma non conoscendolo nella sostanza. Secondo voi a cosa è dovuto tutto questo? O meglio Perché accade?
    È il genere di persone che odio di più in assoluto. I malfidati per principio. Io li considero semplicemente saccenti,persone negative da cui tenersi alla larga. Giudicare senza sapere è una delle cose che la maggior parte degli esseri umani sa fare meglio,un modo come un altro per sentirsi superiori o migliori degli altri.

  • #145
    Black Cat Member
    Data registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    726
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Valentina Bellucci Vedi messaggio
    Ma questo che c'entra? Parlo in soggettivo... se tu incontri una della quale ti innamori follemente, scopri che è una facile, non ti viene il timore che stia con te solo per deliziarsi? E che magari ti molli per uno più carino ma più stupido? Insomma... ... non lo so nemmeno io guarda...
    Non mi pare questa evenienza sia più probabile con una ragazza facile che con una pudica, dipende tutto da cosa cerca una ragazza in un uomo.
    In ogni caso amenochè la qualità che lei cerca sia la stupidità, dovrei essere a posto...

  • #146
    Senior Member
    Data registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    2465
    Thanks Thanks Given 
    509
    Thanks Thanks Received 
    585
    Thanked in
    318 Posts

    Predefinito

    Perchè denigriamo il prossimo?

    Perchè abbiamo invidia di quello che non conosciamo o non possiamo avere.
    Perchè a scuola ci hanno fatto leggere troppe volte la favola di Esopo della Volpe e l'Uva.

  • #147
    enjoy member
    Data registrazione
    Feb 2011
    Località
    Campania
    Messaggi
    3495
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    37
    Thanked in
    18 Posts

    Predefinito

    Perchè la gente pare si diverta a criticare gli altri, per giustificare il loro dolce far nulla.

  • #148
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2011
    Località
    -Bergamo
    Messaggi
    12462
    Thanks Thanks Given 
    919
    Thanks Thanks Received 
    1325
    Thanked in
    613 Posts

    Predefinito

    Perchè tanti, troppi, quando vedono una qualità nel prossimo invece di ammirare e prendere esempio hanno la pericolosa tendenza di cercare di sminuirla...come ha scritto qualcuno più sù: è la sindrome della volpe che non arriva all'uva...

  • #149
    Senior Member
    Data registrazione
    Apr 2011
    Località
    roma
    Messaggi
    176
    Thanks Thanks Given 
    1
    Thanks Thanks Received 
    5
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    permettetemi di ringraziarvi prima di sparare il mio perché. Vi ringrazio perché grazie a voi( molto cacofonico però si capisce il senso) ed alle lezioni che mi avete dato - anche quella del concorso di scrittura - ho ripreso a scrivere con molta gioia in un forum specializzato dove pubblicavo qualcosina prima. Grazie a voi ho affinato anche la capacità di espressione con chi prima mi "denigrava", facendogli rimangiare tutto il fiele che aveva sputato verso di me.
    Detto questo, ed ancora grazie, il mio perché al gioco:

    Perché si tende spesso a non analizzare mai le parole scritte e dette dalle persone cercando di capire al meglio ciò che dicono o scrivono, ma si sintetizza troppo in fretta, elaborando così tesi completamente diverse da quelle che l'oratore vuole dire?

  • #150

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ulysse Vedi messaggio
    Perché si tende spesso a non analizzare mai le parole scritte e dette dalle persone cercando di capire al meglio ciò che dicono o scrivono, ma si sintetizza troppo in fretta, elaborando così tesi completamente diverse da quelle che l'oratore vuole dire?
    Un perchè molto complesso a dire il vero... però apprezzo l'osservazione che è interessante.
    Credo dipenda dal fatto che oguno ha una sua mente e che quando legge qualcosa legge ciò che desidera e non ciò che realmente è scritto (da qui i classici fraintendimenti); perchè spesso, soprattutto se qualcuno tiene a una cosa la personificia a sua somiglianza di pensiero, se non ci tiene non presta neanche attenzione...

  • Pagina 10 di 14 PrimoPrimo 1234567891011121314 UltimoUltimo

    Discussioni simili

    1. Perchè leggiamo?
      Da TheLand nel forum Le Sempreverdi - Discussioni con Bellezza eterna
      Risposte: 124
      Ultimo messaggio: 09-24-2017, 12:45 PM
    2. perché leggete?
      Da ottos nel forum Salotto letterario
      Risposte: 25
      Ultimo messaggio: 10-15-2009, 10:44 PM
    3. Perchè scrivere?
      Da Apart nel forum Salotto letterario
      Risposte: 2
      Ultimo messaggio: 08-23-2009, 11:02 PM
    4. Perchè...
      Da witch nel forum Pagine di servizio
      Risposte: 2
      Ultimo messaggio: 03-16-2008, 01:56 AM
    5. Perchè?
      Da non_so_dove_volare nel forum Pagine di servizio
      Risposte: 15
      Ultimo messaggio: 03-02-2008, 08:57 PM

    Regole di scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •