Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Pagina 2 di 3 PrimoPrimo 123 UltimoUltimo
Mostra risultati da 16 a 30 di 44

Discussione: XXVIII Sfida letteraria "Libri di autori che amiamo" - presentazione liste

  1. #16
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    6483
    Thanks Thanks Given 
    821
    Thanks Thanks Received 
    1551
    Thanked in
    825 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ayuthaya Vedi messaggio
    Rompo il ghiaccio (anche se non so se sará la lista definitiva):

    -Gli anni di Virginia Woolf
    -Correzione di Bernhard
    -Morte a credito di Cèline
    -Washington Square di James
    -Santuario di Faulkner
    Ho realizzato che Cèline insieme a Bernhard è troppa follia tutto insieme persino per me...
    Ecco la mia lista definitiva:
    -Gli anni di Virginia Woolf
    -Correzione di Bernhard
    -La marcia di Radetzky di J. Roth
    -Washington Square di James
    -Santuario di Faulkner

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

  • #17
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2011
    Località
    Marche
    Messaggi
    2611
    Thanks Thanks Given 
    144
    Thanks Thanks Received 
    226
    Thanked in
    157 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da francesca Vedi messaggio
    Partorire questa lista non sarà facile per me.
    Mi è difficile identificare gli autori che amo
    In passato ho preso delle fisse incredibili, delle sbandate da ragazzina ai primi amori, ma poi sono arrivata sempre al libro che stanca, alla delusione, o almeno al distacco, e dei miei amori di gioventù conservo un bel ricordo, ma non la spinta a coltivarli ancora. Diciamo che siamo rimasti buoni amici, ma ci frequentiamo poco
    Adesso, chissà, forse proprio complice l'età, non mi capita più di infervorarmi per un autore.

    Però questa può essere anche l'occasione per ripensare a tante letture fatte negli ultimi anni per mettere a fuoco quegli autori che mi sono piaciuti di più.
    Via, ci devo pensare

    Francesca
    Anche io stavo pensando di partecipare. Credo però che la farò più semplice, interpretandola come: "autori di cui ho già letto qualcosa che mi è piaciuto". Troppo difficile per me individuare i preferiti che, come hai detto tu, cambiano nel tempo.

  • The Following User Says Thank You to velvet For This Useful Post:


  • #18
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    2662
    Thanks Thanks Given 
    5424
    Thanks Thanks Received 
    2760
    Thanked in
    1645 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da elisa Vedi messaggio
    partiamo il 1° giugno?
    Caspita, io presa dall'entusiasmo per i miei autori, ho già iniziato
    Va beh, al massimo sarò fuori gara...

  • #19
    Senior Member
    Data registrazione
    Feb 2011
    Località
    Firenze
    Messaggi
    1174
    Thanks Thanks Given 
    202
    Thanks Thanks Received 
    253
    Thanked in
    168 Posts

    Predefinito

    Ho partorito la lista e in effetti ho seguito il criterio di Velvet, scegliendo autori di cui ho letto qualcosa e che mi sono piaciuti e rispolverando vecchi amori come la Yoshimoto.

    - Il dio dei viventi (G. Deledda) perché parte un mini gruppo a breve e la Deledda mi ha è sempre piaciuta, così unisco utile a dilettevole;
    - 1968 (Oriana Fallaci)
    - Il treno per Helsinki (Dacia Maraini)
    - L'abito di piume (Banana Yoshimoto)
    - Cristina e il suo doppio (Herta Muller)

    Sono contenta della mia lista perché sono riuscita a farla tutta al femminile!!!! Un po' per caso, ma quando sono arrivata al IV libro e ho visto gli autori erano tutte donne, mi sono messa di impegno per trovare anche la V autrice.

    Per me va bene iniziare il 1° giugno, ma anche prima se si vuole.

    Francesca

  • #20
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    6483
    Thanks Thanks Given 
    821
    Thanks Thanks Received 
    1551
    Thanked in
    825 Posts

    Predefinito

    Per me giugno va benissimo, così nel frattempo finisco Yates

  • #21
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    21460
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    526
    Thanks Thanks Received 
    1638
    Thanked in
    1094 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da francesca Vedi messaggio
    Ho partorito la lista e in effetti ho seguito il criterio di Velvet, scegliendo autori di cui ho letto qualcosa e che mi sono piaciuti e rispolverando vecchi amori come la Yoshimoto.

    - Il dio dei viventi (G. Deledda) perché parte un mini gruppo a breve e la Deledda mi ha è sempre piaciuta, così unisco utile a dilettevole;
    - 1968 (Oriana Fallaci)
    - Il treno per Helsinki (Dacia Maraini)
    - L'abito di piume (Banana Yoshimoto)
    - Cristina e il suo doppio (Herta Muller)

    Sono contenta della mia lista perché sono riuscita a farla tutta al femminile!!!! Un po' per caso, ma quando sono arrivata al IV libro e ho visto gli autori erano tutte donne, mi sono messa di impegno per trovare anche la V autrice.

    Per me va bene iniziare il 1° giugno, ma anche prima se si vuole.

    Francesca
    francesca il Il dio dei viventi di Deledda non l'ho trovato, c'è solo in consultazione nella biblioteca diocesana, per cui ho optato su un altro titolo, ma se tu e bouvard ce l'avete partite pure con il mg voi.

  • #22
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    21460
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    526
    Thanks Thanks Received 
    1638
    Thanked in
    1094 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da qweedy Vedi messaggio
    Caspita, io presa dall'entusiasmo per i miei autori, ho già iniziato
    Va beh, al massimo sarò fuori gara...
    quando arriviamo alla data destinata aggiungi un altro libro

    Possiamo partire anche prima, per me va bene, era per dare il tempo a tutti di finire i libri in lettura

  • The Following User Says Thank You to elisa For This Useful Post:


  • #23
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2012
    Messaggi
    2882
    Thanks Thanks Given 
    256
    Thanks Thanks Received 
    867
    Thanked in
    447 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da elisa Vedi messaggio
    francesca il Il dio dei viventi di Deledda non l'ho trovato, c'è solo in consultazione nella biblioteca diocesana, per cui ho optato su un altro titolo, ma se tu e bouvard ce l'avete partite pure con il mg voi.
    Io l'ho scaricato in pdf da questo sito

    https://www.e-biblioteca.it/wordpres...atura-italiana

    comunque io sono disponibile per entrambi i titoli decidete voi...ah c'era anche Estersable interessata al minigruppo quindi decidete voi tre quale dei due titoli volete leggere e poi fatemi un fischio

  • #24
    Senior Member
    Data registrazione
    Feb 2011
    Località
    Firenze
    Messaggi
    1174
    Thanks Thanks Given 
    202
    Thanks Thanks Received 
    253
    Thanked in
    168 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bouvard Vedi messaggio
    Io l'ho scaricato in pdf da questo sito

    https://www.e-biblioteca.it/wordpres...atura-italiana

    comunque io sono disponibile per entrambi i titoli decidete voi...ah c'era anche Estersable interessata al minigruppo quindi decidete voi tre quale dei due titoli volete leggere e poi fatemi un fischio
    Anche per me è uguale, nella biblioteca del mio paese non ci sono nessuno dei due
    Un libro della Deledda lo metto volentieri in questa sfida perché comunque è un'autrice che mi piace, per il titolo non ho preferenze, tranne Canne al vento e Elia Portolu che ho già letto.

    Fatemi sapere

    Francesca

  • #25
    dreamer member
    Data registrazione
    Dec 2014
    Località
    Provincia di Lecce
    Messaggi
    2313
    Inserimenti nel blog
    44
    Thanks Thanks Given 
    1612
    Thanks Thanks Received 
    1374
    Thanked in
    833 Posts

    Predefinito

    Lo stesso vale per me: ho sia "Il Dio dei viventi" sia "Il segreto dell'uomo solitario" (l'altro proposto da Elisa. Leggiamo quello che volete.

  • #26
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    21460
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    526
    Thanks Thanks Received 
    1638
    Thanked in
    1094 Posts

    Predefinito

    Se a tutti va bene io proporrei Il segreto dell'uomo solitario

    riporto qui alcune righe critiche

    Il segreto dell’uomo solitario è un romanzo del 1921, pochi anni prima della consacrazione del Nobel per la scrittrice sarda, e subito dopo il successo del romanzo La Madre, che per molti critici è romanzo di chiusura di un ciclo deleddiano fecondo, in cui tutti i temi più cari alla scrittrice erano stati ampiamente svolti e canonizzati, rendendo necessaria una nuova fase, seppur senza cesure nette o cambi di rotta sconvolgenti, come fa notare in apertura di prefazione Aldo Maria Morace.
    Arriva dunque una nuova fase per la Deledda, un desiderio di rinnovamento che possa tener fede al suo tacito patto coi lettori ma nel contempo aprirle prospettive nuove, più personali, più ardue. In questo romanzo i cambiamenti più evidenti sono nella struttura, nell’ambientazione e nella dialettica con il lettore.

    https://www.criticaletteraria.org/20...io-ilisso.html

  • The Following 2 Users Say Thank You to elisa For This Useful Post:


  • #27
    Senior Member
    Data registrazione
    Feb 2011
    Località
    Firenze
    Messaggi
    1174
    Thanks Thanks Given 
    202
    Thanks Thanks Received 
    253
    Thanked in
    168 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da elisa Vedi messaggio
    Se a tutti va bene io proporrei Il segreto dell'uomo solitario

    riporto qui alcune righe critiche

    Il segreto dell’uomo solitario è un romanzo del 1921, pochi anni prima della consacrazione del Nobel per la scrittrice sarda, e subito dopo il successo del romanzo La Madre, che per molti critici è romanzo di chiusura di un ciclo deleddiano fecondo, in cui tutti i temi più cari alla scrittrice erano stati ampiamente svolti e canonizzati, rendendo necessaria una nuova fase, seppur senza cesure nette o cambi di rotta sconvolgenti, come fa notare in apertura di prefazione Aldo Maria Morace.
    Arriva dunque una nuova fase per la Deledda, un desiderio di rinnovamento che possa tener fede al suo tacito patto coi lettori ma nel contempo aprirle prospettive nuove, più personali, più ardue. In questo romanzo i cambiamenti più evidenti sono nella struttura, nell’ambientazione e nella dialettica con il lettore.

    https://www.criticaletteraria.org/20...io-ilisso.html

    Allora aggiudicato
    per iniziare però aspettiamo l'inizio di questa sfida.

    Francesca

  • #28
    Non rinunciare mai
    Data registrazione
    Jan 2018
    Messaggi
    409
    Thanks Thanks Given 
    263
    Thanks Thanks Received 
    185
    Thanked in
    135 Posts

    Predefinito

    Cambio solo "L'esecuzione" con "Il tormento degli altri" sempre della McDermid.
    Per me andrebbe più che bene iniziare il primo giugno.

  • #29
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2009
    Località
    prov. di Milano
    Messaggi
    5908
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    2306
    Thanks Thanks Received 
    1425
    Thanked in
    922 Posts

    Predefinito

    Possibile lista:
    • Alice Basso: La scrittrice del mistero
    • Maurizio De Giovanni: Il metodo del coccodrillo
    • Fedor Dostoevskij: L'idiota
    • Luigi Pirandello: Novelle per un anno (una raccolta) oppure un'opera teatrale
    • John Steinbeck: La luna è tramontata

  • The Following 3 Users Say Thank You to Spilla For This Useful Post:


  • #30
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2009
    Località
    prov. di Milano
    Messaggi
    5908
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    2306
    Thanks Thanks Received 
    1425
    Thanked in
    922 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Minerva6 Vedi messaggio
    Provo a partecipare con 3 libri:
    Ignazio Silone (titolo ancora da decidere)
    Henry James L'americano
    Virginia Woolf forse proprio Gli anni (magari in mg con ayu)
    Proprio non ti andrebbe di metterci anche Pirandello per il nostro mg?
    (Domanda totalmente, assolutamente, ineffabilmente disinteressata )

  • Pagina 2 di 3 PrimoPrimo 123 UltimoUltimo

    Discussioni simili

    1. Risposte: 58
      Ultimo messaggio: 10-05-2016, 02:25 PM
    2. Risposte: 50
      Ultimo messaggio: 12-30-2015, 11:07 AM
    3. XIX Sfida letteraria "Libri del cuore" - Presentazione liste
      Da Minerva6 nel forum Sfide letterarie
      Risposte: 79
      Ultimo messaggio: 02-02-2015, 11:30 AM
    4. Risposte: 74
      Ultimo messaggio: 10-15-2014, 12:34 PM
    5. Risposte: 82
      Ultimo messaggio: 07-07-2014, 07:39 PM

    Regole di scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •