estersable88

Messaggi del profilo Ultime Attività Messaggi e Discussioni Info

  • Ciao Rossella, aggiungo una considerazione su "La donna in nero": ho trovato una scrittura più intima rispetto a quella de "Le impressioni di Berthe".
    I tormenti interiori di Berthe sono espressi in maniera più intensa.
    Mi ha colpito poi il crescendo della passione, che nell'altro libro era più platonica.
    Belli entrambi ma "La donna in nero" è più "vivo".
    Chissà quanto c'è di vero e quanto di romanzato.
    Grazie!
    Visionario e onirico, interessante!
    Ah, è verso la fine, bene, un motivo in più per leggerlo tutto d'un fiato!
    Grazie cara.
    Ciao, sto leggendo "La finestra dei Rouet" colpita dalla tua recensione perciò ti ringrazio di aver commentato questo romanzo.
    Sono appena all'inizio ma ho letto che Simenon in questo romanzo fa vivere alla protagonista un'esperienza extrasensoriale, questa cosa mi incuriosisce molto.
    Potresti dirmi su per giù in quale momento della storia?
    Non importa se mi anticipi la trama (so anche il finale ma non è un problema per me, anzi, a volte scelgo un libro anche per il finale, come in questo caso).
    Un abbraccio.
    Ti ho messa in lista per il prossimo jukebox, passa in quello attuale per scoprire il tema :wink:.
    Ciao, sto ascoltando "La donna in nero" e mi sta piacendo molto! E' più dialogato rispetto all'altro libro che è più introspettivo.
    Due stili diversi ma entrambi molto ben strutturati, l'audiolettura scorre molto piacevolmente, leggera.
    Marina Brizzi Braus ha una voce molto bella, mi trasmette calma, grazie davvero!
    Mi sono sbagliata, mi era parso di vedere il tuo nome nei compleanni di oggi. :boh:Comunque buona serata:)
    L'avevo letto nella sezione Compleanni! Non mi aspettavo di trovare fake news anche sul forum! Ritiro il buon compleanno, comunque l'augurio di una giornata felice rimane valido, anzi lo estendo a tutta la settimana! Che sia una settimana felice e serena!
    Sono contenta ti sia piaciuto, temevo lo trovassi ridondante avendo letto già prima "La donna in nero".
    Ciao Rossella, ora davvero comincerò "La donna in nero", sono troppo curiosa di comparare i due romanzi!
    Ciao Rossella, ti ringrazio per avermi consigliato una mostra su Frida Kahlo nell'intervista singola.
    In realtà ho visitato una sua mostra a Roma e una a Milano ma ne visiterei un'altra molto volentieri.
    Il mio sogno sarebbe visitare la sua Casa Azul a Coyoacan.
    Ricordo di averlo visto per curiosità appena finito di leggere il libro, e non mi aveva deluso al contrario di quanto mi succede di solito in questi casi.
  • Sto caricando...
  • Sto caricando...
  • Sto caricando...
Alto