Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Pagina 2 di 4 PrimoPrimo 1234 UltimoUltimo
Mostra risultati da 16 a 30 di 59

Discussione: 228° MG - Senza nome di Wilkie Collins

  1. #16
    Senior Member
    Data registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    3266
    Thanks Thanks Given 
    396
    Thanks Thanks Received 
    802
    Thanked in
    378 Posts

    Predefinito

    Io ho finito la prima parte (ma giuro che presto mi lascerete indietro, è stato solo un caso che in questi giorni avessi un po' di tempo da passare a leggere XD.
    Non voglio fare spoiler, ma la condizione delle sorelle è completamente mutata, e ho idea che d'ora in poi le vicende prenderanno davvero il via.
    Riguardo alle riflessioni sui caratteri delle due sorelle, ho un dubbio: nella mia edizione (Fazi) c'è una prefazione dell'autore che mi fa pensare o che io non abbia capito nulla, o che presto succederà qualcosa che mi farà cambiare idea su di loro. O, peggio, che il signor Collins mi abbia fatto un bello spoilerone .
    Confermo che, al momento, il mio personaggio preferito è Mrs. Garth: Magdalen è fin troppo vivace e in qualche modo manipolatoria, Nora è un po' troppo smortina e rigida (per ora, eh), mentre Mr. Pendril, non so... non mi sembra l'avvocato a cui affiderei tutto il mio patrimonio, ecco.
    Nutro anche una perversa simpatia nei confronti di Michael Vanstone, vendicativo come pochi, acido e cinico... le sue 100 sterline sono state un tocco di (crudelissima) classe. Spero di conoscerlo dal vivo, perché credo potrei detestato e adorarlo al tempo stesso.

  2. The Following 2 Users Say Thank You to Jessamine For This Useful Post:


  3. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner
    Data registrazione
    Da Sempre

  • #17
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    2597
    Thanks Thanks Given 
    5256
    Thanks Thanks Received 
    2681
    Thanked in
    1603 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Jessamine Vedi messaggio
    Nutro anche una perversa simpatia nei confronti di Michael Vanstone, vendicativo come pochi, acido e cinico... le sue 100 sterline sono state un tocco di (crudelissima) classe. Spero di conoscerlo dal vivo, perché credo potrei detestato e adorarlo al tempo stesso.
    Adorarlo? Non so, magari proseguendo migliora, avrà anche lui le sue ragioni, immagino.

    Intanto i lampi di umanità del padre di Frank me lo hanno fatto rivalutare abbastanza.

    Devo iniziare Intermezzo. Ho anch'io la sensazione che i caratteri delle sorelle si manifesteranno in altro modo, ora che la situazione è diversa e molto più complicata. Forse Norah si dimostrerà nella difficoltà più forte e solida della sorellina.

    Certo che non avrei mai immaginato il vero motivo del viaggio a Londra, un applauso a Collins per l'originalità!

  • The Following User Says Thank You to qweedy For This Useful Post:


  • #18
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2012
    Messaggi
    2869
    Thanks Thanks Given 
    240
    Thanks Thanks Received 
    847
    Thanked in
    439 Posts

    Predefinito

    A voi non sembra strano che la signora Vanstone nella lettera a Miss Garth dica che la ragione per cui è dovuta andare in tutta fretta a Londra sia una inattesa gravidanza e poi di questa gravidanza non si fa più cenno? Insomma Miss Garth non dovrebbe meravigliarsi del fatto che questa gravidanza non proceda? Di sicuro non può pensare che Mrs. Vanstone abbia abortito perché torna a casa vispa e riposata e non certo come una che ha subito un'interruzione di gravidanza lo so non è un particolare forse rilevante ai fini della storia, ma mi lascia perplessa il fatto che venga lasciato lì incompiuto senza una spiegazione in un senso o in un altro
    Sono arrivata al X capitolo, l'avvocato è nominato ma devo ancora conoscerlo, in quanto a Michael Vanstone devo ancora sentirlo nominare, non so chi sia

  • The Following User Says Thank You to bouvard For This Useful Post:


  • #19
    dreamer member
    Data registrazione
    Dec 2014
    Località
    Provincia di Lecce
    Messaggi
    2245
    Inserimenti nel blog
    44
    Thanks Thanks Given 
    1534
    Thanks Thanks Received 
    1314
    Thanked in
    798 Posts

    Predefinito

    Bouvard, tranquilla, la tua condivisibile curiosità sulla gravidanza verrà presto soddisfatta (in parte per la verità)... comunque sì, le viene dato decisamente poco peso.
    Io ora ho cominciato la parte subito successiva alla fine della scena I, quella che comincia con la corrispondenza tra Nora e l'avvocato... al contrario di lei io concordo con quest'ultimo: secondo me Magdalen vuole proprio vendicarsi... e non solo di Michael Vanstone: secondo me ha in servo qualche sorpresa anche per Mr Clare.
    Jessamine, perché non ti ispira fiducia Pendrill? Sono curiosa, a me non sembra male.

  • The Following User Says Thank You to estersable88 For This Useful Post:


  • #20
    Senior Member
    Data registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    3266
    Thanks Thanks Given 
    396
    Thanks Thanks Received 
    802
    Thanked in
    378 Posts

    Predefinito

    Non so, non dubito che abbia ottime intenzioni, ma mi sembra che Mr. Pendrill non sia esattamente l'avvocato più in gamba del mondo (con l'intuito che ho, sicuramente si rivelerà la chiave di volta per risolvere la situazione ).
    Quanto a Michael Vanstone, intendo dire che lo adoro come "cattivo", non proprio come personaggio

    Sono d'accordo con Bouvard: anche se poi la gravidanza viene ripresa (in maniera anche cruciale, direi) È un po' strano che per mesi e mesi nessuno ne faccia mai cenno. Non so quale fosse la prassi all'epoca, se fosse considerata una faccenda fin troppo personale, essendo legata al corpo femminile, per parlarne apertamente, ma sembra che per decine di pagine la cosa venga totalmente ignorata, salvo poi saltare di nuovo fuori all'improvviso

    POSSIBILI SPOILER SCENA II, CAPITOLO II

    E Magdalen si è data alla fuga... chissà perché, ma ho idea che dietro alla sua ambizione di calcare i palcoscenici ci sia anche molto altro.
    Ed è ricomparso pure Mr. Wragge: sempre più viscido e inquietante (anche se io, a pensarlo con gli occhi di colori diversi, non posso fare altro che immaginare David Bowie ).
    Mi piace molto sua moglie, porella.

  • The Following 2 Users Say Thank You to Jessamine For This Useful Post:


  • #21
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2012
    Messaggi
    2869
    Thanks Thanks Given 
    240
    Thanks Thanks Received 
    847
    Thanked in
    439 Posts

    Predefinito

    Ah ok allora devo solo pazientare un po'
    Comunque anche a me piaceva di più la narrazione a più voci della Signora in bianco e della Pietra di luna, non so dava un certo pizzico di dinamicità in più al racconto

  • The Following 2 Users Say Thank You to bouvard For This Useful Post:


  • #22
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    2597
    Thanks Thanks Given 
    5256
    Thanks Thanks Received 
    2681
    Thanked in
    1603 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Jessamine Vedi messaggio
    Sono d'accordo con Bouvard: anche se poi la gravidanza viene ripresa (in maniera anche cruciale, direi) È un po' strano che per mesi e mesi nessuno ne faccia mai cenno. Non so quale fosse la prassi all'epoca, se fosse considerata una faccenda fin troppo personale, essendo legata al corpo femminile, per parlarne apertamente, ma sembra che per decine di pagine la cosa venga totalmente ignorata, salvo poi saltare di nuovo fuori all'improvviso
    Non ci avevo pensato, forse è proprio questo il motivo per cui la gravidanza per un po' non viene menzionata, per una sorta di pudore dell'epoca. Sembra quasi che le due sorelle non ne siano nemmeno a conoscenza.

  • #23
    dreamer member
    Data registrazione
    Dec 2014
    Località
    Provincia di Lecce
    Messaggi
    2245
    Inserimenti nel blog
    44
    Thanks Thanks Given 
    1534
    Thanks Thanks Received 
    1314
    Thanked in
    798 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bouvard Vedi messaggio
    Ah ok allora devo solo pazientare un po'
    Comunque anche a me piaceva di più la narrazione a più voci della Signora in bianco e della Pietra di luna, non so dava un certo pizzico di dinamicità in più al racconto
    Non solo, con la narrazione a più voci, la stessa vicenda veniva raccontata di volta in volta con un punto di vista diverso che finiva per aggiungere dettagli alla storia... va beh, tanto non c'è pericolo di annoiarsi comunque.

  • The Following User Says Thank You to estersable88 For This Useful Post:


  • #24
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2012
    Messaggi
    2869
    Thanks Thanks Given 
    240
    Thanks Thanks Received 
    847
    Thanked in
    439 Posts

    Predefinito

    Ho scoperto anch'io la ragione del viaggio a Londra!!! acciderbolina non l'avrei mai immaginato!!
    E' mezz'ora che devo andare a lavare i denti e non riesco a staccarmi da sto libro ecco perché odio leggere Collins è un grandissimo f... di...

  • The Following User Says Thank You to bouvard For This Useful Post:


  • #25
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    2597
    Thanks Thanks Given 
    5256
    Thanks Thanks Received 
    2681
    Thanked in
    1603 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da estersable88 Vedi messaggio
    Non solo, con la narrazione a più voci, la stessa vicenda veniva raccontata di volta in volta con un punto di vista diverso che finiva per aggiungere dettagli alla storia... va beh, tanto non c'è pericolo di annoiarsi comunque.
    Personalmente preferisco la narrazione a una voce sola, e senza salti temporali, quindi per me è perfetto.

  • The Following User Says Thank You to qweedy For This Useful Post:


  • #26
    dreamer member
    Data registrazione
    Dec 2014
    Località
    Provincia di Lecce
    Messaggi
    2245
    Inserimenti nel blog
    44
    Thanks Thanks Given 
    1534
    Thanks Thanks Received 
    1314
    Thanked in
    798 Posts

    Predefinito

    E riecco Wragge...! E quanto si proooodiga!!! Senza sapere che non caverà un penny bucato!!! Come mi diverto!

  • #27
    Senior Member
    Data registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    3266
    Thanks Thanks Given 
    396
    Thanks Thanks Received 
    802
    Thanked in
    378 Posts

    Predefinito

    Anche a me la narrazione ad una sola voce non dispiace, ma è anche vero che in questo caso, rispetto alla Signora in Bianco, mi sembra che le vicende siano un filino più lente... ci ho messo un po' di più ad entrare nel vivo della storia, ecco.
    Ora le cose sono decollata eccome, eh, però ho avuto meno quella sensazione di magnetismo che mi impediva di chiudere il libro.
    O forse sono solo invecchiata, faccio in generale più fatica a concentrarmi e questo è il mio primo giorno libero dopo un mese di lavoro ininterrotto, non lo so

    Edit: la definizione di truffatore di Mr. Wragge mi piace da morire: un agricoltore morale, un uomo che coltiva il campo della simpatia umana.
    Ultimamente, più un personaggio dovrebbe suscitare antipatia, più mi sta simpatico. Inizio a pensare di avere un grave problema
    Ultima modifica di Jessamine; 11-04-2018 alle 11:16 AM.

  • The Following User Says Thank You to Jessamine For This Useful Post:


  • #28
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    2597
    Thanks Thanks Given 
    5256
    Thanks Thanks Received 
    2681
    Thanked in
    1603 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Jessamine Vedi messaggio
    Edit: la definizione di truffatore di Mr. Wragge mi piace da morire: un agricoltore morale, un uomo che coltiva il campo della simpatia umana.
    Ultimamente, più un personaggio dovrebbe suscitare antipatia, più mi sta simpatico. Inizio a pensare di avere un grave problema
    In effetti Mr. Wragge non è un personaggio che susciti immediata ammirazione, anzi viene descritto in modo un po' viscido.
    Questa parte della fuga di Magdalen e dell'interessamento di Mr. Wragge mi sembra un po' lenta e noiosa rispetto al primo capitolo.

  • The Following User Says Thank You to qweedy For This Useful Post:


  • #29
    dreamer member
    Data registrazione
    Dec 2014
    Località
    Provincia di Lecce
    Messaggi
    2245
    Inserimenti nel blog
    44
    Thanks Thanks Given 
    1534
    Thanks Thanks Received 
    1314
    Thanked in
    798 Posts

    Predefinito

    Attenzione, spoiler sparsi

    EEEEHhhhh!!! Ed eccola la narrazione corale!!! Ho appena finito di leggere l'interessante cronaca di Mr Wragge, mi accingo ora a leggere la terza scena. Apprendiamo qui che Magdalen ha infine deciso di affidarsi al capitano, ma mantiene comunque la sua indipendenza, tanto che, appena capisce che non le sarà utile, non si fa problemi a lasciarlo solo e partire con sua moglie. Così in nostro bravo agricoltore morale rimane truffato dalla bella parente... anche se è già pronto a passare dall'altra parte, l'infido... tutto sommato dirò che, sebbene non ne condivida l'amoralità, non mi dispiace questo scaltro approfittatore sociale. Sa di certo badare a se stesso ed ancora non ha fatto del male a nessuno. E Magdalen? Cosa starà combinando? Qualcosa si intuisce... la vecchia signora del nord, le informazioni sulla governante... mah, starà di certo mettendosi nei guai.

  • The Following User Says Thank You to estersable88 For This Useful Post:


  • #30
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    2597
    Thanks Thanks Given 
    5256
    Thanks Thanks Received 
    2681
    Thanked in
    1603 Posts

    Predefinito

    Ho rivalutato molto Norah, mi sembra molto più saggia della sorella.
    Magdalen si rivela molto impulsiva e poco riflessiva, un po' sciocca, e usa le persone secondo la propria necessità. Non è mossa dal desiderio di riprendersi ciò che spetta a lei e alla sorella, che sarebbe comprensibile in una ragazza così combattiva, ma dal desiderio di vendetta. E questo lo trovo molto triste. Nella situazione in cui si sono trovate, non sarebbe stato più intelligente restare unite, e grazie all'aiuto dell'ottima governante trovare insieme la propria strada?
    Mr. Wragge, pur avendo poca moralità (è in vendita al miglior offerente) ha una filosofia di vita che ha il suo senso e appare come un gran conoscitore dell'animo umano. E' l'unico che comprende e intuisce la psicologia di Magdalen, e quindi è l'unico che può riuscire a controllarla o a manipolarla. E, in fondo in fondo, sembra provi dell'affetto sincero per la "nipote".
    La povera Mrs. Wragge viene sballottata di qua e di là, e sembra innocente e inconsapevole.

    Sono arrivata all'inizio della Scena Quarta.

  • The Following 2 Users Say Thank You to qweedy For This Useful Post:


  • Pagina 2 di 4 PrimoPrimo 1234 UltimoUltimo

    Discussioni simili

    1. Collins, Wilkie - La pietra di luna
      Da fabiog nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 23
      Ultimo messaggio: 07-17-2019, 11:31 PM
    2. Collins, Wilkie - La Donna in bianco
      Da gondola nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 16
      Ultimo messaggio: 10-06-2018, 02:12 PM
    3. Collins, Wilkie
      Da fabiog nel forum Autori
      Risposte: 1
      Ultimo messaggio: 06-17-2018, 10:05 PM
    4. Collins, Wilkie - La follia dei Monkton
      Da smemorina nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 1
      Ultimo messaggio: 10-30-2015, 08:56 PM
    5. Collins, Wilkie - Il raccomandato
      Da smemorina nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 0
      Ultimo messaggio: 11-04-2014, 05:19 PM

    Regole di scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •