Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Pagina 5 di 6 PrimoPrimo 123456 UltimoUltimo
Mostra risultati da 61 a 75 di 86

Discussione: XCVII GdL - Una storia di amore e di tenebra di Amos Oz

  1. #61
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    729
    Thanks Thanks Given 
    726
    Thanks Thanks Received 
    856
    Thanked in
    508 Posts

    Predefinito


  2. The Following 2 Users Say Thank You to Shoshin For This Useful Post:


  3. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

  • #62
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    20959
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    462
    Thanks Thanks Received 
    1507
    Thanked in
    997 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Shoshin Vedi messaggio
    che bel bambino e che bella la mamma!

  • The Following User Says Thank You to elisa For This Useful Post:


  • #63
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    729
    Thanks Thanks Given 
    726
    Thanks Thanks Received 
    856
    Thanked in
    508 Posts

    Predefinito

    https://www.illibraio.it/palestina-a...tamimi-335559/

    Widad Tamimi scrive di Amos Oz...

  • The Following 2 Users Say Thank You to Shoshin For This Useful Post:


  • #64
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    20959
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    462
    Thanks Thanks Received 
    1507
    Thanked in
    997 Posts

    Predefinito pagina 374

    Sto attraversando una parte un po' verbosa, interessante ma verbosa...comunque bella l'ambientazione ad Arad, città nel deserto, mi sembra di vedere i luoghi che a volte descrive, così come quelli di Tel Aviv, di Odessa e del paese di origine della famiglia



  • The Following User Says Thank You to elisa For This Useful Post:


  • #65
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    729
    Thanks Thanks Given 
    726
    Thanks Thanks Received 
    856
    Thanked in
    508 Posts

    Predefinito Il viaggio...

    Ho acquistato da poco questo libro di Amos Oz in aeroporto.
    Era rimasto sullo scaffale della libreria Feltrinelli.
    È proprio vero che i libri ci raggiungono quando è arrivato il tempo giusto...
    Il viaggio inizierà oggi stesso e non solo perché sto per prendere un aereo.

  • The Following 3 Users Say Thank You to Shoshin For This Useful Post:


  • #66
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    20959
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    462
    Thanks Thanks Received 
    1507
    Thanked in
    997 Posts

    Predefinito pagina 395

    Citazione Originariamente scritto da Shoshin Vedi messaggio
    Ho acquistato da poco questo libro di Amos Oz in aeroporto.
    Era rimasto sullo scaffale della libreria Feltrinelli.
    È proprio vero che i libri ci raggiungono quando è arrivato il tempo giusto...
    Il viaggio inizierà oggi stesso e non solo perché sto per prendere un aereo.
    L'aereo per dove?

    fantastica la visita di Amos bambino alla famiglia importante araba, Oz ha un vero talento nel raccontare aneddoti...

  • #67
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    20959
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    462
    Thanks Thanks Received 
    1507
    Thanked in
    997 Posts

    Predefinito

    dimenticavo le ambientazioni a Gerusalemme. Incuriosita dal continuo citare il Monte Scopus, dove si trova l'Università, sono andata a scovarlo, cosa che spesso faccio con questo libro a cercare personaggi o luoghi citati. La lettura stimola fortemente la conoscenza


  • The Following User Says Thank You to elisa For This Useful Post:


  • #68
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    6178
    Thanks Thanks Given 
    642
    Thanks Thanks Received 
    1197
    Thanked in
    666 Posts

    Predefinito

    Ciao a tutti, ci sono sempre anche io solo che non ho praticamente un minuto per scrivere... Mi mancano una cinquantina di pagine per finire, spero oggi o al massimo domani!
    Tante cose cmq mi sarebbe piaciuto commentare... Ne butto qui giusto due: innanzitutto anche io sono rimasta estremamente affascinata da tutto ciò che riguarda la descrizione dei luoghi, tanto più che il mio viaggio a Gerusalemme e in Israele è abbastanza recente da permettermi di avere ben presente la situazione e di seguire le descrizioni delle varie località. È una vera fortuna perché di Gerusalemme mi sono innamorata ed è bellissimo ritrovarla in un libro di questo spessore e sentirsela raccontare in un momento storico così importante!
    Poi l'altra parte che ho trovato estremamente interessante è la "ribellione" di Amos che solo in apparenza è rivolta contro suo padre mentre in realtà è generazionale e con questo non mi riferisco alla tipica crisi adolescenziale (non solo) ma proprio al rifiuto che la generazione di Amos, quella nata in Israele, sulla quale si concentrano tutte le aspettative disilluse dei loro genitori giunti in Israele dopo la diaspora e le persecuzioni naziste, rivolge a questo eccesso di aspettative. Insomma, alla fisiologica crisi adolescenziale si aggiunge un aspetto particolare legato al contesto storico e politico. C'è una paginetta che lo spiega magnificamente e che mi piacerebbe riportare.
    Ultima modifica di ayuthaya; 02-09-2019 alle 12:43 PM.

  • The Following 2 Users Say Thank You to ayuthaya For This Useful Post:


  • #69
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    20959
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    462
    Thanks Thanks Received 
    1507
    Thanked in
    997 Posts

    Predefinito pagina 426

    io sono a duecento pagine dalla fine e sono immersa nelle supposizioni e nei timori per la risoluzione ONU sulla divisione in due stati della Palestina o su altre soluzioni che vengono tutte descritte e a cui il bambino Amos assiste nelle discussione serali a casa sua. Momento particolarissimo dal punto di vista storico e diplomatico anche perché ci racconta un po' il dietro le quinte. Sono rimasta sorpresa delle ripetute citazioni sul voto greco, si vede che nel 1947 la Grecia aveva un diverso riconoscimento politico sul piano internazionale.

  • The Following User Says Thank You to elisa For This Useful Post:


  • #70
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    6178
    Thanks Thanks Given 
    642
    Thanks Thanks Received 
    1197
    Thanked in
    666 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Shoshin Vedi messaggio
    Il padre lo avevo già cercato, la madre in effetti era una donna bellissima.

  • The Following User Says Thank You to ayuthaya For This Useful Post:


  • #71
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    20959
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    462
    Thanks Thanks Received 
    1507
    Thanked in
    997 Posts

    Predefinito capitolo 47

    qui siamo nel cuore della nascita dello stato di Israele con tutto quello che ne comporta. Storicamente molto interessante. Mi chiedo se si poteva vivere in pace già da allora...

  • The Following User Says Thank You to elisa For This Useful Post:


  • #72
    dreamer member
    Data registrazione
    Dec 2014
    Località
    Provincia di Lecce
    Messaggi
    1959
    Inserimenti nel blog
    44
    Thanks Thanks Given 
    1237
    Thanks Thanks Received 
    1051
    Thanked in
    644 Posts

    Predefinito

    A margine della lettura in sé, volevo chiedervi questo. Come dicevo sopra, ho avvertito, leggendo, un'ignoranza riguardo alla storia e alla cultura israelo-palestinese. Mi interesserebbe molto approfondire gli aspetti riguardanti il conflitto. Sapreste consigliarmi qualcosa (saggi o romanzi) che metta in fila gli eventi e ne delinei le dinamiche e i personaggi in modo circostanziato? Ho già letto "Ogni mattina a Jenin" della Abulhawa, ma vorrei qualcosa di meno romanzato se possibile.

  • #73
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    6178
    Thanks Thanks Given 
    642
    Thanks Thanks Received 
    1197
    Thanked in
    666 Posts

    Predefinito

    Ho finito!

  • #74
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    729
    Thanks Thanks Given 
    726
    Thanks Thanks Received 
    856
    Thanked in
    508 Posts

    Predefinito

    Sono alle prime pagine di questo libro.
    Rispetto a tutte voi sono molto
    indietro,ma ho già l'impressione di
    trovarmi di fronte ad un'opera che
    in qualche modo inciderà su di me.
    Non so neppure se sarò all'altezza di comprenderlo
    sino in fondo.

  • #75
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    729
    Thanks Thanks Given 
    726
    Thanks Thanks Received 
    856
    Thanked in
    508 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da estersable88 Vedi messaggio
    A margine della lettura in sé, volevo chiedervi questo. Come dicevo sopra, ho avvertito, leggendo, un'ignoranza riguardo alla storia e alla cultura israelo-palestinese. Mi interesserebbe molto approfondire gli aspetti riguardanti il conflitto. Sapreste consigliarmi qualcosa (saggi o romanzi) che metta in fila gli eventi e ne delinei le dinamiche e i personaggi in modo circostanziato? Ho già letto "Ogni mattina a Jenin" della Abulhawa, ma vorrei qualcosa di meno romanzato se possibile.
    Eugenio Saracini ha scritto
    Breve storia degli ebrei e dell'antisemitismo.
    La prefazione è del Rabino Capo Onorario
    Elio Toaff,una delle massime autorità spirituali e morali del mondo ebraico,spentosi nel 2015.

  • The Following 2 Users Say Thank You to Shoshin For This Useful Post:


  • Pagina 5 di 6 PrimoPrimo 123456 UltimoUltimo

    Discussioni simili

    1. Oz, Amos - Una storia di amore e di tenebra
      Da pigreco nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 10
      Ultimo messaggio: 06-02-2019, 05:04 PM
    2. D'avenia, Alessandro - Ogni storia è una storia d'amore
      Da estersable88 nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 1
      Ultimo messaggio: 12-25-2017, 10:09 PM
    3. Storia d'amore triste
      Da neversaynotollamas nel forum Sto cercando un libro che parli di...
      Risposte: 6
      Ultimo messaggio: 02-09-2016, 09:11 PM
    4. Storia d'amore particolare
      Da Valentina992 nel forum Sto cercando un libro che parli di...
      Risposte: 3
      Ultimo messaggio: 10-16-2015, 06:57 PM
    5. Consigli Giallo con storia d'amore
      Da Libretta nel forum Sto cercando un libro che parli di...
      Risposte: 0
      Ultimo messaggio: 10-26-2009, 02:09 PM

    Regole di scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •