Fallaci, Oriana

mado84

New member
ciao a tutti. se non vi da problemi mi piacerebbe tanto sapere cosa pensate di questa giornalista-scrittrice, non tanto delle sue opere ma quello che pensate di lei, le conclusioni che avete tratto leggendo i suoi libri o articoli.

io penso sia stata una donna forte, straordinaria, con le idee chiare e sempre senza paura di esprimersi. coraggiosa e forse, anche se non so se è il termine più adatto, testarda. una donna che ha dato molto per quello che credeva, a rischio della sua stessa vita. una figura sicuramente importante
 

Alfredo_Colitto

scrittore
Sono totalmente d'accordo con te, mado. Non condivido molte cose che la fallaci ha detto (ma alcune sì), comunque la rispetto tantissimo per il suo coraggio e la sua testardaggine (secondo me è un termine adattissimo).
 
Ultima modifica di un moderatore:

zaratia

Sideshow
mado84 ha scritto:
il mio vuole topic essere un pò diverso. a me non importa sapere delle opere ma solo cosa si pensa del personaggio

in effetti in autori mancava il topic sulla fallaci. quello di alisa è nel salotto letterario ed è più specifico :wink:
 
Ultima modifica di un moderatore:

legionofdoom

New member
Gran donna la Fallaci. Come autrice la conosco solo per la trilogia post 11 settembre, e devo dire che raramente dei saggi politico-sociali mi hanno coinvolto così
 
Ultima modifica di un moderatore:

elisa

Motherator
Membro dello Staff
Di Oriana Fallaci ho letto Un uomo, Lettera ad un bambino mai nato, Se il sole muore, Niente e così sia e Penelope alla guerra. In lei ho apprezzato lo stile giornalistico di frontiera e la scrittura, il coraggio di scelte difficili in epoche non sospette. Poi ho semplicemente smesso di leggerla nel momento in cui mi sono accorta che si stava ripiegando su se stessa. Grande donna e grande giornalista comunque.
 
Ultima modifica:

FORTUNAlex

New member
Sicuramente si possono non condividere le sue idee, ma nessuno può negare il suo talento di scrittrice. Una delle poche donne in Italia, che è diventata famosa non per il suo corpo, ma per la sua testa.
Una donna di grande cultura, che merita la stima di tutti ,anche dei suoi detrattori, per il coraggio che ha avuto nel manifestare le proprie idee (scomode per molti).
 

paolofederici

New member
concordo con FORTUNAlex che dice "si possono non condividere le sue idee" ... però - per me - il più bel libro in assoluto (tra tutti quelli che io abbia mai letto) è e rimane "UN UOMO"
:wink:
Paolo
 

elena

aunt member
paolofederici ha scritto:
concordo con FORTUNAlex che dice "si possono non condividere le sue idee" ... però - per me - il più bel libro in assoluto (tra tutti quelli che io abbia mai letto) è e rimane "UN UOMO"
:wink:
Paolo

Assolutamente d'accordo con le opinioni espresse.....al di là di alcune idee sicuramente opinabili......Un uomo è un libro indimenticabile!!!!!
 
Ultima modifica di un moderatore:

Yobs

H. Collins
elena ha scritto:
paolofederici ha scritto:
concordo con FORTUNAlex che dice "si possono non condividere le sue idee" ... però - per me - il più bel libro in assoluto (tra tutti quelli che io abbia mai letto) è e rimane "UN UOMO"
:wink:
Paolo

Assolutamente d'accordo con le opinioni espresse.....al di là di alcune idee sicuramente opinabili......Un uomo è un libro indimenticabile!!!!!

Concordo in pieno!!!
 
Ultima modifica di un moderatore:

Candy Candy

New member
la fallaci o la ami o la odi!!! a non starà mai indifferente xchè è una DONNA e non solo una giornalista...
io non concordavo con molte delle sue idee ma è un simbolo del 900!!
 
Ultima modifica di un moderatore:

elisa

Motherator
Membro dello Staff
Oriana Fallaci ha vissuto una parte della storia del 900, dalla resistenza al fascismo, al giornalismo di frontiera, al prendere posizioni, scomode ma sempre oneste e che ha pagato di persona. Non un personaggio di regime, di qualsiasi regime, ma una donna consapevole fino in fondo. Difficile poi orientarsi quando il buonismo o il trasformismo è dominante tra scrittori e giornalisti. Le sue ultime posizioni non erano da me condivise, ma ricordiamoci che non si sono estremizzate, lo sono sempre state solo che le ultime erano controcorrente.
 

libraia978

New member
Pe rme la Fallaci si divide in due...ho adorato quella dei primi tempi da Lettera a un bambino mai nato a Insciallah a Un uomo. Non mi è assolutamente piaciuta quella dell'ultimo periodo ...
 

Cassiel

New member
Io ho ripreso a leggere qualcosa dei suoi ultimi scritti negli ultimi giorni... e certamente alcune sue idee a distanza di anni dalla loro publicazione risultano spesso estreme. In quel periodo però, devo essere sincera, mi avevano preso molto, sia per la scrittura che per le sue idee... non che condividessi idee che sfociano nel razzismo, anzi, però una cosa avevo condiviso, e condivido ancora oggi rileggendola (e provando una grande nostalgia per una voce così "coraggiosa" nel mondo) è l'amore che aveva per la propria patria, il Rispetto che aveva dell'Italia, delle proprie origine, della proprio cultura, delle proprie usanze, sentimento che a parer mio è stato pressochè dimenticato ormai... quello che lei ha scritto poteva essere letto in due modi secondo me, uno come un accanita avversione verso la cultura islamica (l'unico che ha scelto di vedere la maggioranza) ma anche come un esortazione per il popolo italiano a "svegliarsi" laddove le nostre usanze, il nostro stile di vita, la nostra libertà venissero messi in discussione a "casa nostra" ... e questo è successo più volte, succede tutti i giorni (e questo a parer mio col razzismo non c'entra nulla) voleva insegnarci secondo me un pò del suo "amor di patria" che l'ha accompagnata fin da giovane... e secondo me non è giusto nemmeno distinguere tra una Fallaci prima e dopo l'11 Settembre. Lei è sempre stata la stessa, le sue idee le ha sempre portate avanti con coerenza e senza iposcrisia.

E adesso mi fermo perchè potrei parlarne per ore... ho un'ammirazione e un rispetto infinto per lei :)
 
Ultima modifica di un moderatore:
Domenica sono andato a vedere una mostra su Gaugin (che non mi ha fatto impazzire :cry: ) nello stesso complesso - il Vittoriano per intenderci - c'era una mostra su Oriana Fallaci: è stato impressionante vedere il caso che spesso si vede in foto o reportage dell'epoca del Vietnam, i suoi tacquini, le lettere spedite e ricevute.......da vedere !!
 

Cassiel

New member
Candido sai se la mostra su Oriana Fallaci rimarrà aperta fino al week-end? Voglio assolutamente andare a vederla ma fino a venerdì sono bloccata a casa perchè ho un esame...
 
Ultima modifica di un moderatore:
Alto