Christie, Agatha - Aiuto, Poirot!

Dorylis

Fantastic Member
Aiuto, Poirot è un libro, scritto nel 1923 da Agatha Christie. È il secondo libro che narra delle gesta di Hercule Poirot, famoso investigatore belga.
Il detective Poirot e il suo celebre amico Hastings sono in vacanza in Francia quando vengono contattati da Paul Renaylt, un miliardario che commercia in pietre preziose, che dice di essere minacciato di morte. Non riuscendo ad impedirne l'omicidio, i due si sentono in dovere di trovare l'assasino e di consegnarlo alla polizia francese e al suo borioso e insopportabile capo Giraud.

Tipico romanzo della Christie. Veloce, scorrevole ma soprattutto imprevedibile come nella buona tradizione della scrittrice inglese! Molto bello! Soprattutto il colpo di scena finale!
 
Non è di certo tra i migliori della Christie in quanto a suspense, ma merita comunque di essere letto, in quando il numero due!:p
 

elena

aunt member
Non è di certo tra i migliori della Christie in quanto a suspense, ma merita comunque di essere letto, in quando il numero due!:p

Hai ragione Poirot :roll:.......però mi fa morire la minuzia con cui la Christie descrive la buffissima figura di questo acuto investigatore belga :D
 

ayla

+Dreamer+ Member
Secondo me, ci sono tre buoni motivi per leggere questo -non eccelso lo ammetto- giallo della nostra Regina:mrgreen::
a) Hastings s'innamora di Cenerentola;
b) Poirot viene sfidato dal temibile segugio umano;
c) Poirot dimostra di avere, tra le sue innumerevoli virtù, pure la capacità di combinare ottimi matrimoni, altro che Fata madrina;
Se a questo aggiungiamo che il colpevole si scopre alla penultima pagina(nell'ultima c'è spazio, invece, per una scenetta molto romantica) direi che non è affatto male come lettura, non rientra tra i suoi migliori gialli, ma qualche bel momento lo regala sicuramente.
 
Alto