Dalai Lama - L'arte della felicità

jaia

New member
"Quello che davvero muove la nostra vita è la felicità." Come arrivare al fondo di questa affermazione di apparente semplicità ce lo spiega il Dalai Lama in questo libro, frutto di un'intervista con Howard Cutler, neuropsichiatra americano. Attraverso domande, conversazioni, esercizi di meditazione, il Dalai Lama mostra come combattere l'ansia, l'insicurezza, la rabbia e affronta ogni aspetto della vita quotidiana, dalle relazioni con gli altri a quelle con noi stessi, dal trauma di una perdita alla ricerca della ricchezza.


Mi piace molto il modo di esprimersi del Dalai Lama, e la tranquillità che trasmette. Ho letto queste sue affermazioni sulla felicità, come trovarla, qual'è secondo lui l'atteggiamento che più ci avvicina ad essere felici, in questo libro ricco anche di esempi di cose che possono accadere a chiunque di noi, e mi è piaciuto molto. Mi ha fatto riflettere.....Spero adesso di riuscire a mettere in pratica quello che ho letto!!!!
 

MissVele

Nuova Adepta
"Quello che davvero muove la nostra vita è la felicità." Come arrivare al fondo di questa affermazione di apparente semplicità ce lo spiega il Dalai Lama in questo libro, frutto di un'intervista con Howard Cutler, neuropsichiatra americano. Attraverso domande, conversazioni, esercizi di meditazione, il Dalai Lama mostra come combattere l'ansia, l'insicurezza, la rabbia e affronta ogni aspetto della vita quotidiana, dalle relazioni con gli altri a quelle con noi stessi, dal trauma di una perdita alla ricerca della ricchezza.


Mi piace molto il modo di esprimersi del Dalai Lama, e la tranquillità che trasmette. Ho letto queste sue affermazioni sulla felicità, come trovarla, qual'è secondo lui l'atteggiamento che più ci avvicina ad essere felici, in questo libro ricco anche di esempi di cose che possono accadere a chiunque di noi, e mi è piaciuto molto. Mi ha fatto riflettere.....Spero adesso di riuscire a mettere in pratica quello che ho letto!!!!


Sono d'accordo con te!

E' un libro che consiglio a tutti :wink:
 

Mary70

New member
"Quello che davvero muove la nostra vita è la felicità." Come arrivare al fondo di questa affermazione di apparente semplicità ce lo spiega il Dalai Lama in questo libro, frutto di un'intervista con Howard Cutler, neuropsichiatra americano. Attraverso domande, conversazioni, esercizi di meditazione, il Dalai Lama mostra come combattere l'ansia, l'insicurezza, la rabbia e affronta ogni aspetto della vita quotidiana, dalle relazioni con gli altri a quelle con noi stessi, dal trauma di una perdita alla ricerca della ricchezza.


Mi piace molto il modo di esprimersi del Dalai Lama, e la tranquillità che trasmette. Ho letto queste sue affermazioni sulla felicità, come trovarla, qual'è secondo lui l'atteggiamento che più ci avvicina ad essere felici, in questo libro ricco anche di esempi di cose che possono accadere a chiunque di noi, e mi è piaciuto molto. Mi ha fatto riflettere.....Spero adesso di riuscire a mettere in pratica quello che ho letto!!!!

Questo libro mi è stato regalato da mia sorella qualche anno fa per il mio compleanno, è stato un regalo graditissimo sia perchè io ammiro molto il Dalai Lama e poi per il suo contenuto:) Sono daccordo col tuo giudizio jaia.:)
 

franceska

CON LA "C"
Questo libro mi è stato regalato da mia sorella qualche anno fa per il mio compleanno, è stato un regalo graditissimo sia perchè io ammiro molto il Dalai Lama e poi per il suo contenuto:) Sono daccordo col tuo giudizio jaia.:)
Vedi che su qualcosa siamo d'accordo? Anche io ammiro il Dalai Lama (alla faccia del teutonico) e amo la semplicità dei suoi pensieri.
 

Sir

New member
Una precisazione.
"L'arte della felicità" mi pare sia edito da Mondadori, e il mio giudizio per le edizioni Mondadori su argomenti religiosi e nello specifico buddhisti sta precipitando verso il basso.
Sicuramente il contenuto del libro non cambia, ma non condivido l'atteggiamento spregiudicatamente commerciale (copertine rigide dai mille colori, saggi pubblicamente singolarmente anzichè raggrupparli come sarebbe più opportuno) e lo scarso rispetto per il lettore che si avvicina a questa cultura.
Cito un episodio: ieri in libreria mi imbatto in un'edizione Mondadori del Dhammapada, uno dei principali testi del Canone Pali, sacro per il buddhismo tibetano. Sembra ben fatta. Leggendo le notizie sul curatore dell'opera, però, risulta scritto a chiare lettere che il soggetto in questione si occupa di talk show, televisione e spettacolo, scrive per Vanity Fair e Donna Moderna e, per giunta, è alla sua prima pubblicazione sul buddhismo.
Non fraintendetemi; la religione è libera ed è giusto che chiunque possa curare un'edizione del Dhammapada, se lo desidera. Ma l'editore, dato che stiamo parlando di un testo complesso e meritevole di studio, dovrebbe almeno avere l'onestà di non far pagare tale edizione al pari di quelle curate dalla Bilbioteca Tibetana o da un esperto in materia.

Ci sono altri editori molto più adatti, a mio avviso.
Ad esempio Il Saggiatore, collana Tascabili: sto leggendo una raccolta di saggi sempre del Dalai Lama, economicissima per la sapienza che contiene, quando l'avrò finita ne parlerò più diffusamente.
 

Wilkinson

New member
letto con molto scetticismo, mi sono ricreduto. Bel libro pieno di buon senso e spiegazione di meccanismi mentali che sono comuni a tutti noi. Non sono interessato al buddismo e questo libro mi pare riguardi più la psiche che la religione. Bello, nonostante il titolo enfatico e nonostante qualche pagina ripetitiva. Consigliato davvero.
 

La Cumba

New member
Grandioso e intenso, parole semplici, pensieri che smuovono qualcosa dentro tanto da sentirsi bene.
Un libro da tenere sul comodino, a portata di mano, per i momenti difficili e quelli belli.
Un grande insegnamento da mettere in pratica giorno per giorno.
Maestro Dalai Lama!
 
Alto