Strasser, Todd - L'onda. La storia non è un gioco

kikko

free member
Nel 1967, a Palo Alto, in California (Stati Uniti), il prof. Ron Jones realizzò assieme ad una classe di scuola superiore un esperimento, “The third wave” (“La terza onda”). Dopo soli cinque giorni dovette sospendere il test a causa del pericoloso atteggiamento assunto da alcuni alunni che facevano parte del gruppo di studio.
Trama: Per spiegare la genesi di una dittatura il professore mette in atto un 'singolare' esperimento. Una classe di una trentina di studenti viene indotta a forme di cameratismo attraverso l'uso della disciplina, dell'uniforme, e di un gesto di riconoscimento (l'onda per l'appunto). Trasforma in pochi giorni una classe di ragazzi svogliati e indisciplinati in un plotone ubbidiente e fedele.La situazione però gli sfugge di mano e si trova a dover arginare una vera e propria fazione di stampo nazista.
Commento:Il libro offre diversi spunti di riflessione,oltre alla mancanza di ideali che possano unire i giovani, il libro ci racconta o ci ricorda il terreno sul quale può nascere e crescere una dittatura,è già successo in passato ma è possibile che nella società moderna possa nascere un movimento autarchico come quello Nazista? La necessità dei ragazzi di avere un leader da seguire e qualcosa in cui credere ha trasformato un semplice esperimento didattico in un movimento di stampo nazista senza che i ragazzi stessi se ne rendessero conto.Un libro che farei leggere in tutte le scuole.
 
Ultima modifica di un moderatore:

danny

New member
ma era una fazione di stampo nazista o comunista?:MM?:OO..........

:?

dai chicco sto scherzando......:mrgreen:......sembra interessante....guardero' il film !!!!


Ciao
 

Spilla

Active member
Il libro, che a quanto so è piuttosto diverso dal film, ha la pecca di essere scritto in modo eccessivamente didascalico e poco letterario; anche la psicologia degli alunni è solo abbozzata e poco indagata. Tuttavia è un buon punto di partenza per una lettura "diversa " del fenomeno nazista in tutte le sue forme. Certamente consigliato per una lettura a scuola.
 
Alto