Crichton, Michael - Casi di emergenza

lettore marcovaldo

Well-known member
Ho comprato questo libro per due ragioni :
1) Era in bella mostra su una bancarella dove spiccava un invitante cartello "tutto a due euro".
2) Ho seguito per molto tempo le diverse serie di "E.R."

Una via di mezzo tra saggio e romanzo, vengono trattati alcuni casi di pazienti arrivati al pronto soccorso.
Partendo da questi casi l'autore tratta temi che riguardano specifici problemi tecnici, con frequenti incursioni
nella storia dei progressi scientifici in campo medico. L'approccio è comunque di tipo divulgativo.
Il libro è stato scritto intorno alla fine degli anni sessanta e ci sono diversi punti in cui si evidenziano
problemi di stretta attualità. L'edizione del libro è del 1995, ma il tema , ad esempio, dei costi dell'assistenza medica,
è cronaca di questi giorni ( es. la riforma di Barack Obama presentata al Congresso ).
Molto interessanti alcune delle previsioni sul futuro tecnologico della medicina che oggi vediamo in parte realizzate
e in parte disattese.

Vero e proprio luna park per ipocondriaci e patiti di "Medicina 33" ... :mrgreen: , se vi interessano questi argomenti, il libro
è sicuramente una buona scelta .

p.s.
Quello che ho acquistato io è evidentemente un fondo di magazzino. Esiste una edizione più recente , sempre della Garzanti, stampata nel 2006 .
 

Spilla

Active member
Sull'onda del ricordo degli episodi di ER anche io ho voluto leggere questo libro.
Boh, in realtà è ormai un testo datato (tratta della pratica medica ospedaliera americana nella fine degli anni '60...) perciò , a meno che siate amanti del genere o esperti del settore, non so trovare motivi per consigliarlo...:boh:
 
Alto