Cast, P.C. & Kristin - Chosen

SaraMichelle

♥ 8 dicembre 2010 ♥
TRAMA:
"Mi chiamo Zoey, e sono stata Segnata. Oggi compio diciassette anni, ma non sono proprio in vena di festeggiare. Non riesco ad accettare la morte della mia migliore amica, Stevie Rae. Senza contare, poi, che non è morta davvero. È diventata una creatura strana, costretta a vivere nel sottosuolo insieme con altre…'cose' simili a lei. Nessuno mi toglie dalla testa che Stevie Rae può essere salvata. Il problema è come. Infatti, a ridurla così, è stata nientemeno che la Somma Sacerdotessa. E questo è un bel guaio, perché lei legge nel pensiero: se mi confidassi con qualcuno, lo scoprirebbe subito e gli farebbe del male. A quanto pare, le uniche immuni al suo potere siamo io e Afrodite, la mia peggior nemica. Non sopporto l’idea di doverle chiedere aiuto, ma è la mia unica speranza..."

******
3° libro della serie "La Casa della Notte".
E proprio da qui la vita di Zoey comincia a complicarsi notevolmente e senza sosta... Diciamo che lo scontro avrà inizio proprio da qui...
Passioni, intrighi, tradimenti, colpi di scena... vi terranno incollati al libro fino alla fine!
Da non perdere! ;)
 
Cast Kristin; Cast P. C. - Chosen

Descrizione:
Mi chiamo Zoey Redbird, ho una mezzaluna blu tatuata sulla fronte - il Marchio che contraddistingue i vampiri - e oggi compio diciassette anni. Ma non sono proprio in vena di festeggiare. Essendo una novizia della Casa della Notte, so benissimo che il corpo può rifiutare la Trasformazione e che quindi tutti noi rischiamo di morire da un momento all'altro. Però non riesco ad accettare che questo destino sia toccato alla mia migliore amica, Stevie Rae. Senza contare, poi, che non è morta davvero. È diventata una creatura strana, costretta a vivere nel sottosuolo insieme con altre... "cose" simili a lei. Nessuno mi toglie dalla testa che Stevie Rae possa essere salvata. Il problema è come. Infatti, a ridurla così, è stata nientemeno che la Somma Sacerdotessa, la mia adorata mentore, e questo è un bel guaio, soprattutto perché quella donna legge nel pensiero: se mi confidassi con un insegnante o coi miei amici, lo scoprirebbe subito e di certo farebbe loro del male. A quanto pare, le uniche immuni al suo potere siamo io e Afrodite, la mia peggior nemica, la ragazza più spregevole ed egoista della scuola. Non sopporto l'idea di chiederle aiuto, ma non posso liberare Stevie Rae da sola: quella strega insopportabile è la mia unica speranza...

Preferirei uno stile ed un linguaggio un po' meno adolescenziali ma la trama è originale ed avvincente.
 
Alto