Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Pagina 5 di 24 PrimoPrimo 123456789101112131415 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 61 a 75 di 360

Discussione: 4° GdL poetico - Fiore di poesia (1951-1997) di Alda Merini

  1. #61
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    20975
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    463
    Thanks Thanks Received 
    1512
    Thanked in
    1000 Posts

    Predefinito Maria Egiziaca (Tintoretto)

    Sulla chiara aderenza del suo viso
    dove balena il ritmico, selvaggio,
    sentimento dell'alba
    mentre della notturna s'addolora

    quiete silvestre e cinge a dominare
    il boato del tempo la più cauta
    trepida luce, salgono veloci
    i profili irrequieti del destino.

    Mirabile linguaggio che trascorre
    dalle limpide acque alla vibrata
    forza dell'inumana profezia!
    . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
    Ora nell'ampia conca dell'eremo
    un soffuso candore si raccoglie
    dalle acque sui rami e accompagna
    di cenni lacrimevoli il congedo.

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

  • #62
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    20975
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    463
    Thanks Thanks Received 
    1512
    Thanked in
    1000 Posts

    Predefinito Maria Egiziaca (Tintoretto)

    Sulla chiara aderenza del suo viso
    dove balena il ritmico, selvaggio,
    sentimento dell'alba
    mentre della notturna s'addolora

    quiete silvestre e cinge a dominare
    il boato del tempo la più cauta
    trepida luce, salgono veloci
    i profili irrequieti del destino.

    Mirabile linguaggio che trascorre
    dalle limpide acque alla vibrata
    forza dell'inumana profezia!
    . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
    Ora nell'ampia conca dell'eremo
    un soffuso candore si raccoglie
    dalle acque sui rami e accompagna
    di cenni lacrimevoli il congedo.



  • #63
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    20975
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    463
    Thanks Thanks Received 
    1512
    Thanked in
    1000 Posts

    Predefinito Pax

    Leva morte da noi
    quell'intatto minuto come pane
    che l'amante non morse né la donna
    al colmo dell'offerta.
    Dove vita, di sé fatta più piena
    ci divide dal corpo
    e ci annovera al gregge di un Pastore
    costruito di luce,
    nasce morte per te. D'ogni dolore
    parto ultimo e solo
    che mai possa procedere dal seno...
    Eppure a noi lontano desiderio
    di quell'attimo pieno
    viene a fatica dentro giorni oscuri
    ma se calasse nella perfezione
    di sua vera natura
    presto cadremmo affranti dalla luce.
    L'albero non è albero né il fiore
    può decidersi bello
    quando sia forte l'anima di male;
    ma nel giorno di morte
    quando l'amante, tenebroso duce
    abbandona le redini del sangue,
    sì, più pura vicenda
    si spiegherà entro un ordine di regno.
    Ed il senso verrà ricostruito,
    e ogni cosa nel letto
    in cui cadde nel tempo avrà respiro,
    un respiro perfetto.
    Ora solo un impuro desiderio
    può rimuovere tutto, ma domani
    quando morte s'innalzi...




  • #64
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    20975
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    463
    Thanks Thanks Received 
    1512
    Thanked in
    1000 Posts

    Predefinito Pax

    Leva morte da noi
    quell'intatto minuto come pane
    che l'amante non morse né la donna
    al colmo dell'offerta.
    Dove vita, di sé fatta più piena
    ci divide dal corpo
    e ci annovera al gregge di un Pastore
    costruito di luce,
    nasce morte per te. D'ogni dolore
    parto ultimo e solo
    che mai possa procedere dal seno...
    Eppure a noi lontano desiderio
    di quell'attimo pieno
    viene a fatica dentro giorni oscuri
    ma se calasse nella perfezione
    di sua vera natura
    presto cadremmo affranti dalla luce.
    L'albero non è albero né il fiore
    può decidersi bello
    quando sia forte l'anima di male;
    ma nel giorno di morte
    quando l'amante, tenebroso duce
    abbandona le redini del sangue,
    sì, più pura vicenda
    si spiegherà entro un ordine di regno.
    Ed il senso verrà ricostruito,
    e ogni cosa nel letto
    in cui cadde nel tempo avrà respiro,
    un respiro perfetto.
    Ora solo un impuro desiderio
    può rimuovere tutto, ma domani
    quando morte s'innalzi...


    Un'altra poesia oscura della Merini che mescola sesso morte amore religione, mi piace però molto come apre con quel verso che sa di offerta sacra
    Leva morte da noi
    quell'intatto minuto come pane
    che l'amante non morse né la donna
    al colmo dell'offerta.

  • #65
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    20975
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    463
    Thanks Thanks Received 
    1512
    Thanked in
    1000 Posts

    Predefinito Queste folli pupille

    Queste folli pupille
    troppo aderenti al ciclo dell’Amore,
    spengile Tu, Signore,
    e un colore uniforme
    calami dopo, assolto ogni tremore.
    Perché più non mi illuda
    di ritorni e di aspetti
    e mi renda sotterra
    nuda di voglie, ferma la golosa
    tentazione dei vivi!

  • #66
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    20975
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    463
    Thanks Thanks Received 
    1512
    Thanked in
    1000 Posts

    Predefinito Queste folli pupille

    Queste folli pupille
    troppo aderenti al ciclo dell’Amore,
    spengile Tu, Signore,
    e un colore uniforme
    calami dopo, assolto ogni tremore.
    Perché più non mi illuda
    di ritorni e di aspetti
    e mi renda sotterra
    nuda di voglie, ferma la golosa
    tentazione dei vivi!

    Merini è ostica, si rivolge a Dio perché ne calmi la passione, che lei non riesce a controllare. Ha bisogno di essere contenuta spiritualmente ma lo fa invocando, quasi gridando, senza profondità spirituale. Non è una mistica ma una donna in preda al desiderio che la distrugge. Si sente folle e sono proprio gli occhi, la finestra sul mondo a dimostrarlo.

  • The Following 3 Users Say Thank You to elisa For This Useful Post:


  • #67
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    20975
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    463
    Thanks Thanks Received 
    1512
    Thanked in
    1000 Posts

    Predefinito Da questi occhi

    Da questi occhi cerchiati di dolore

    che ancora non Ti vedono, Signore,

    riflesso dentro il mondo,

    salvami Tu: sepolta sotto il ciglio

    ho una vena di sguardo fuggitiva,

    grave di intelligenza,

    pallida di tremore inopinato.

    Toglimi a me che ho fatta rete intorno

    alle stesse bellezze che mi hai date,

    che ho mutilato con stoltezza viva

    i margini della forza.

    O Padre, o Amico, perchè vuoi sepolta

    entro la tomba del mio stesso nome

    me cosciente, me viva

    e me, perennemente innamorata?


  • The Following User Says Thank You to elisa For This Useful Post:


  • #68

    Predefinito

    Magnifica. Struggente.

  • #69
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    20975
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    463
    Thanks Thanks Received 
    1512
    Thanked in
    1000 Posts

    Predefinito Da questi occhi

    Da questi occhi cerchiati di dolore

    che ancora non Ti vedono, Signore,

    riflesso dentro il mondo,

    salvami Tu: sepolta sotto il ciglio

    ho una vena di sguardo fuggitiva,

    grave di intelligenza,

    pallida di tremore inopinato.

    Toglimi a me che ho fatta rete intorno

    alle stesse bellezze che mi hai date,

    che ho mutilato con stoltezza viva

    i margini della forza.

    O Padre, o Amico, perchè vuoi sepolta

    entro la tomba del mio stesso nome

    me cosciente, me viva

    e me, perennemente innamorata?


    Appena finito La prigioniera di Proust mi colpisce la coincidenza di questa poesia con il tema della fuggitiva e della condanna che la Merini sente nel suo essere destinata ad amare e a soffrire

  • #70
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    20975
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    463
    Thanks Thanks Received 
    1512
    Thanked in
    1000 Posts

    Predefinito Nozze romane

    Si, questa sarà la nostra casa,
    oggi arrivo a capirlo;
    ma tu, uomo gaudente, chi sei?
    Ti misuro: una formula eterna.
    Hai assunto un aspetto inesorabile.

    Mi scaverai fin dove ho le radici
    (non per cercarmi, non per aiutarmi)
    tutto scoperchierai che fu nascosto
    per la ferocia di malsane usanze.

    Avrai in potere le mie fondamenta
    uomo che mi costringi;
    ferirai le mie carni col tuo dente,
    t'insedierai al fervore di un anelito
    per soffocarne il senso dell'urgenza.

    Come una pietra che divide un corso,
    un corso d'acqua giovane e irruente,
    tu mi dividerai con incoscienza
    nelle tue braccia di un delta doloroso...

  • #71
    *MOD* Monkey Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania,ma vicino al Lazio
    Messaggi
    16158
    Thanks Thanks Given 
    2115
    Thanks Thanks Received 
    1855
    Thanked in
    1263 Posts

    Predefinito

    Io le poesie le leggo ed anche i vostri commenti, alcune le capisco poco, altre di più ma non riesco a commentarle tutte, solo quelle che proprio mi colpiscono tanto.
    Eli, giusto per farmi un'idea, quante pagine o poesie mancano ancora?

  • #72
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    20975
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    463
    Thanks Thanks Received 
    1512
    Thanked in
    1000 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Minerva6 Vedi messaggio
    Io le poesie le leggo ed anche i vostri commenti, alcune le capisco poco, altre di più ma non riesco a commentarle tutte, solo quelle che proprio mi colpiscono tanto.
    Eli, giusto per farmi un'idea, quante pagine o poesie mancano ancora?
    mancano ancora duecento pagine e quasi altrettante poesie...

  • The Following User Says Thank You to elisa For This Useful Post:


  • #73
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2011
    Località
    Marche
    Messaggi
    2574
    Thanks Thanks Given 
    135
    Thanks Thanks Received 
    194
    Thanked in
    138 Posts

    Predefinito Canzone triste

    Quando il mattino è desto
    tre colombe mi nascono dal cuore
    mentre il colore rosso del pensiero
    ruota costante intorno alla penombra.
    Tre colombe che filano armonia
    e non hanno timore ch'io le sfiori...
    Nascono all'alba quando le mie mani
    sono intrise di sonno e non ancora
    alte, levate in gesti di minaccia...


    Anche io vedo in questa poesia la contrapposizione alba/colombe/armonia/sonno vs rosso/pensiero/penombra/minaccia. Una ricerca dell'armonia e della serenità che diventa difficile durante il giorno, forse per questo si tratta di una "canzone triste".

  • The Following User Says Thank You to velvet For This Useful Post:


  • #74
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2011
    Località
    Marche
    Messaggi
    2574
    Thanks Thanks Given 
    135
    Thanks Thanks Received 
    194
    Thanked in
    138 Posts

    Predefinito Sarò sola?

    Quando avrò alzato in me l’intimo fuoco
    che originava già queste bufere
    e sarò salda, libera, vitale,
    allora sarò sola?

    E forse staccherò dalle radici
    la rimossa speranza dell’amore,
    ricorderò che frutto d’ogni
    limite umano è assenza di memoria,
    tutta mi affonderò nel divenire …

    Ma fino a che io tremo del principio
    cui la tua mano mi iniziò da ieri,
    ogni attributo vivo che mi preme
    giace incomposto nelle tue misure.


    Bella questa poesia, in cui mi sembra che la poetessa veda un'impossibilità di essere sè stessa nell' amore.

  • #75
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2011
    Località
    Marche
    Messaggi
    2574
    Thanks Thanks Given 
    135
    Thanks Thanks Received 
    194
    Thanked in
    138 Posts

    Predefinito Chi sei

    Sei il culmine del monte di cui i secoli
    sovrapposti determinano i fianchi,
    la Vetta irraggiungibile,
    il compendio di tutta la natura
    per entro cui la nostra indaga.
    Sei colui che ha due Volti: uno di luce
    pascolo delle anime beate,
    ed uno fosco
    indefinito, dove son sommerse
    la gran parte delle anime,cozzanti
    contro la persistente
    ombra nemica: e vanno, in quelle tenebre,
    protendendo le mani come ciechi…


    Ci aiuta a comprendere questa poesia il titolo della raccolta da cui è tratta, "Paura di Dio", un Dio che è un'entità che abbraccia tutto l'esistente, il bene come il male.

  • Pagina 5 di 24 PrimoPrimo 123456789101112131415 ... UltimoUltimo

    Discussioni simili

    1. Poesie di Alda Merini
      Da Evy nel forum Poesia
      Risposte: 10
      Ultimo messaggio: 11-23-2017, 11:08 PM
    2. Merini, Alda - Senza titolo
      Da alessandra nel forum Poesia
      Risposte: 7
      Ultimo messaggio: 05-29-2012, 08:03 PM
    3. Merini, Alda - L'ora più solare per me
      Da EgidioN nel forum Poesia
      Risposte: 1
      Ultimo messaggio: 06-25-2011, 01:02 PM
    4. Merini, Alda - Non ho bisogno di denaro
      Da Apart nel forum Poesia
      Risposte: 1
      Ultimo messaggio: 06-24-2010, 09:29 AM
    5. Addio Alda Merini
      Da Apart nel forum Salotto letterario
      Risposte: 4
      Ultimo messaggio: 03-21-2010, 10:59 PM

    Regole di scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •