Che libro state leggendo?

ayuthaya

Moderator
Membro dello Staff
Ieri ho finito Molloy, mi piacerebbe riuscire a recensirlo! Qualche giorno fa, poiché avevo dimenticato il libro a lavoro, ho iniziato Umiliati e offesi del caro Dosto! Da quanto tempo non lo leggevo!♥️
 

Shoshin

Well-known member
Riprendo dopo tanto tempo a leggere il libro di Robert Seethaler
L'ultimo movimento.
La poesia si mescola alla musica maestosa di Mahler ...
2022-07-24-14-09-14-106.jpg

💕
Si suona una nota e questa si propaga vibrando nello spazio. Eppure porta già in sé la fine.

Robert Seethaler





Che bel libro.
 

gamine2612

Together for ever
Dostoevskj- Una sceneggatura/ Raymond Carver-Tess Gallager
(sarebbe il testo sulla vita dello scrittore per teatro/cinema)
 

Shoshin

Well-known member
È tornato il tempo di leggere.
Per farlo mi basta semplicemente andare nel mio piccolo soggiorno ,sedermi accanto alla libreria e scegliere il mio libro per i prossimi giorni.
Ho tanti libri che aspettano di essere scelti,ma come ho sempre detto e pensato,i libri hanno tanta pazienza.
Ci aspettano e conservano tra le pagine come un dono prezioso le cose di cui avremo bisogno man mano.
Stamattina,complici alcuni giorni di ferie, mi sono ritrovata di fronte alla mia libreria con il naso all'insu' per cercare il mio nuovo libro.
Allora mi sono ricordata di come fosse stata bella la lettura di Lauro di Evgenij Vodolazkin.
Adesso ho bisogno proprio di quella forma di scrittura,di quei pensieri aperti e ricchi di sfumature di questo importante scrittore.
Allora ho scelto il mio prossimo libro
Brisbane .


2022-07-27-10-13-32-358.jpg




Il futuro è facile da portare via, perché non esiste. È solo un sogno. Difficile è portare via il presente; ancora più difficile, il passato. Ed è impossibile, ve lo dico io, portare via l'eternità...

Evgenij Vodolazkin
 

Shoshin

Well-known member
È tornato il tempo di leggere.
Per farlo mi basta semplicemente andare nel mio piccolo soggiorno ,sedermi accanto alla libreria e scegliere il mio libro per i prossimi giorni.
Ho tanti libri che aspettano di essere scelti,ma come ho sempre detto e pensato,i libri hanno tanta pazienza.
Ci aspettano e conservano tra le pagine come un dono prezioso le cose di cui avremo bisogno man mano.
Stamattina,complici alcuni giorni di ferie, mi sono ritrovata di fronte alla mia libreria con il naso all'insu' per cercare il mio nuovo libro.
Allora mi sono ricordata di come fosse stata bella la lettura di Lauro di Evgenij Vodolazkin.
Adesso ho bisogno proprio di quella forma di scrittura,di quei pensieri aperti e ricchi di sfumature di questo importante scrittore.
Allora ho scelto il mio prossimo libro
Brisbane .


2022-07-27-10-13-32-358.jpg




Il futuro è facile da portare via, perché non esiste. È solo un sogno. Difficile è portare via il presente; ancora più difficile, il passato. Ed è impossibile, ve lo dico io, portare via l'eternità...

Evgenij Vodolazkin
La musica è l’eternità, chiese Gleb. Padre Petr scosse la testa: la musica non è l’eternità. Ma ci ricorda l’eternità, la musica profonda. Che cos’è l’eternità, chiese Gleb. È l’assenza del tempo, suggerì Mefodij, e quindi l’assenza della morte. In ultima analisi è Dio, disse padre Petr. Quello che tu cerchi...
Eugenij Vodolazkin
Brisbane

Dopo Lauro
un altro romanzo
magnifico.
Brisbane.
 

qweedy

Well-known member
Sto finendo ora "Come vento cucito alla terra" di Ilaria Tuti: è straordinario, non me l'aspettavo.
Non è un giallo, è ambientato nel 1914 e racconta di un gruppo di dottoresse che aprirono la prima unità chirurgica interamente gestita da donne per curare i soldati feriti.
Eccellente!
 

qweedy

Well-known member
41s4l-DsgSL.jpg


Non ci crederete, a parte il titolo, mi sta piacendo molto.

"La mattina dell'ennesimo colloquio di lavoro, Furo Wariboko, trentatré anni, nigeriano, si sveglia e scopre di essersi trasformato in un oyibo, un uomo bianco, con i capelli rossi e gli occhi verdi..."
 

Biscotto

New member
Sto rileggendo i grandi, alcuni sconosciuti (Orio Vergani, esclusi i romanzi; le memorie di Louis de Saint-Simon, che scrive meravigliosamente), altri meno, come Piero Chiara, Richard Stark, Andrew Klavan, Ugo Ojetti e i veristi: Federico De Roberto, Luigi Capuana, Giovanni Verga. Ho visto che nessuno di questi ultimi sei sono nella lista degli autori; in compenso ci sono la Litizzetto e Fabio Volo...
 
Ultima modifica:
Alto