Le altre parole dei film

Shoshin

Well-known member


Le colonne sonore sono come
ospiti senza volto dei film,
ne sottolineano il senso,e continuano
a parlare li dove nessuna parola saprebbe dire
meglio.
 

qweedy

Well-known member
Mi hai fatto ricordare la colonna sonora del bellissimo film "Canone inverso", di Ennio Morricone. Canone inverso è un film del 2000, tratto dall'omonimo romanzo del 1996 di Paolo Maurensig. La colonna sonora è un concerto di altissimo livello, strepitosa:


P.S. "canone inverso" è una melodia che può essere letta dall'inizio alla fine e viceversa.
 

Shoshin

Well-known member
Mi hai fatto ricordare la colonna sonora del bellissimo film "Canone inverso", di Ennio Morricone. Canone inverso è un film del 2000, tratto dall'omonimo romanzo del 1996 di Paolo Maurensig. La colonna sonora è un concerto di altissimo livello, strepitosa:


P.S. "canone inverso" è una melodia che può essere letta dall'inizio alla fine e viceversa.




Davvero grazie per questa condivisione!
Abbiamo entrambe iniziato con un colosso
della musica.
Un Maestro immenso ,che ha compiuto da poco 91 anni.
 

Shoshin

Well-known member



.

“La musica esige che prima si guardi dentro se stessi, poi che si esprima quanto elaborato nella partitura e nell’esecuzione”
E.Morricone
 

Shoshin

Well-known member
Itzhak Perlman ha attraversato il tempo tra due secoli
con il suo violino.
La sua carriera è stata colma di riconoscimenti e di esecuzioni di
altissimo valore.
...Sono anni che ne seguo i passi.
E quello che più tengo nel cuore è ciò che riuscì a raccontare
tra le struggenti note della colonna sonora del film La Lista di Schindler.
Dove nessuna parola poté arrivare, un violino seppe descrivere
il tormento dell'umanità intera.


https://youtu.be/zGl6lL6BpVY
 

Ondine

Logopedista nei sogni

Una delle più belle musiche che io abbia mai ascoltato, un misto di speranza e tristezza.
 

Shoshin

Well-known member


Noi siamo grano e cielo,
abbiamo avuto il nostro tempo
di terra...
Poi la terra ha imprigionato le mie radici,
ti ho lasciata andare e tu sei diventata cielo.
E io oggi sono il grano cresciuto al tepore
della tua luce.

Per Maya
 

Shoshin

Well-known member
"Non sapevo niente della sua famiglia,e non mi ricordo molto di lei,solo che era una ragazzina molto tranquilla.Quando scoprii che aveva quindici anni ne rimasi sorpresa.Sembrava più giovane di me.
Carta e penna erano difficili da trovare,ma ricordo che Anne scriveva un po',anche se non molto..."

Irma Sonnenberg Menkel






 
Alto