60° Artisticforum - Le nostre opere d'arte preferite

alessandra

Lunatic Mod
Membro dello Staff
Siamo arrivati a una tappa importante, il 60° Artisticforum, 60 appuntamenti in compagnia delle nostre opere d'arte preferite. Ho imparato mille cose qui!

Cosa proponete per questo speciale appuntamento?

Scegliamo un tema o continuiamo col tema libero, come negli ultimi tempi?
 

ariano geta

New member
Siamo arrivati a una tappa importante, il 60° Artisticforum, 60 appuntamenti in compagnia delle nostre opere d'arte preferite. Ho imparato mille cose qui!

Cosa proponete per questo speciale appuntamento?

Scegliamo un tema o continuiamo col tema libero, come negli ultimi tempi?

Come padrona di casa spetta a te l'onore di scegliere :wink:TUNZZZ
 

Starling

New member
Tema libero! Inizio proponendo un'opera di un pittore/collagista statunitense, Fred Tomaselli. Sono stato colpito dai suoi quadri vibranti, coloratie e sottilmente inquietanti. Cosa ne pensate?

img-tomaselli-1162108154625.jpg


"Gyre", collage di foto, foglie, acrilico e resina su pannello di legno, 2014.
 

alessandra

Lunatic Mod
Membro dello Staff
Bentornato Starling, e grazie per aver aperto le danze :) Il quadro lo commenteremo dopo...a me piace moltissimo.:D
 

ariano geta

New member
Le prime due proposte mi intrigano molto per il tripudio di colori e, nel primo caso, anche per la sovrabbondanza di contenuti e lo stile decorativo.
Mi attengo perciò alle proposte in questione aggiungendo un artista contemporaneo che usa a sua volta il cromatismo e l'ossessività dei dettagli per rielaborare in chiave moderna le stampe giapponesi tradizionali.
L'opera che propongo appartiene a una serie di illustrazioni ispirate a un'antica guerra feudale dell'epoca dei samurai, trasfigurate in modo surreale e visionario ma attingendo sempre alla tradizione nazionale nipponica (i tatuaggi, la stilizzazione delle onde del mare, gli sfondi dorati dei paravento...) Giudicate voi :wink:

a1.jpg


N.B.: come dicevo si tratta di una serie di stampe, quindi la singola immagine andrebbe "letta" nel contesto più ampio della sequenza di stampe. Però almeno a livello grafico rende l'idea della ricerca artistica di Hideo Takeda.
 

alessandra

Lunatic Mod
Membro dello Staff
Abbiamo poche proposte, ma iniziamo a commentare in attesa delle prossime che certamente arriveranno :D
img-tomaselli-1162108154625.jpg


"Gyre", collage di foto, foglie, acrilico e resina su pannello di legno, 2014
di Fred Tomaselli
 

Starling

New member
Il dipinto di Tomaselli è certamente forte. Trovo che l'apparenza fiabesca dell'acqua e del pesce sia in contrasto voluto con il relativo realismo degli oggetti che fuoriescono dalla bocca del pesce. Potrebbe trattarsi di una critica ambientalista all'inquinamento dell'acqua.
 

qweedy

Well-known member
Bellissimo dipinto dai colori sgargianti! Anch'io inizialmente pensavo rappresentasse la plastica che inquina i mari che fuoriesce dalla bocca del pesce. Ma mi pare che tra gli oggetti ci siano anche una farfalla, insetti, una mano, un braccio, un uccellino, un pesce... perciò non credo rappresenti l'inquinamento del mare.
Belle le onde sulla parte inferiore, sembrano quasi quelle dei dipinti giapponesi.
 

Starling

New member
Bellissimo dipinto dai colori sgargianti! Anch'io inizialmente pensavo rappresentasse la plastica che inquina i mari che fuoriesce dalla bocca del pesce. Ma mi pare che tra gli oggetti ci siano anche una farfalla, insetti, una mano, un braccio, un uccellino, un pesce... perciò non credo rappresenti l'inquinamento del mare.
Belle le onde sulla parte inferiore, sembrano quasi quelle dei dipinti giapponesi.

Hai ragione. Il simbolismo del dipinto potrebbe essere alquanto complesso. Sono d'accordo anche con la tua osservazione sulle onde.
 

Minerva6

Monkey *MOD*
Membro dello Staff
Ad una prima visione senza ingrandire l'immagine (uso lo smartphone) sono stata colpita dai colori e dalle spirali delle onde, sono una figura geometrica che disegno spesso mentre sono al telefono con qualcuno (ovviamente solo quando sono a casa seduta). Poi dopo aver letto i vostri commenti ed aver allargato l'immagine mi sono resa conto di tutto quello che il pesce rigurgita fuori (perché non credo che lo stia mettendo in bocca :??).
Comunque al di là del significato nascosto mi piace proprio per questo contrasto tra il multicolore sopra e la tinta quasi unica dell'azzurro/blu in basso.
 

alessandra

Lunatic Mod
Membro dello Staff
img-tomaselli-1162108154625.jpg


Ciò che mi ha colpito dapprincipio è stato il colore, poi ho notato il cubo di Rubik e il contenitore spray, solo dopo ho visto gli insetti, gli occhi, le mani e tutta la varietà di oggetti che fuoriesce dalla bocca del pesce. Mi sembra che le parti del corpo umano prevalgano sul resto, soprattutto gli occhi, o è una mia sensazione? Magari la sua protesta, o il suo vomito, perché di questo mi pare si tratti, non è solo disgusto per il modo in cui l'uomo tratta l'ambiente ma per l'essere umano e per il suo mondo in generale...
 

ariano geta

New member
Da un punto di vista grafico e cromatico è davvero accattivante. Un insieme di motivi decorativi trasfigurati in mare, cielo, pesce, più quella curiosa scia che emana la bocca del pesce.
La trovo enigmatica perché in mezzo ci sono oggetti in plastica che possono far pensare all'inquinamento del mare, ma anche occhi e mani umane (un riferimento alla pesca?)
Molto "stiloso", l'artista è sicuramente anche un ottimo illustratore.
 

qweedy

Well-known member
Tempo d'autunno di Dino Ghirardo
6DSxBdxIFGuMHkAbJ2FihHkizu2yUPAn3Vfrb4ILFxbvWsxhi6o76p9eWqWXZAbcii6AVi_Mnaje2KOv6NKjI-7Fcna-OpNTVjSDYPWhf1UuKpDncA=s0-d

Bellissimi i colori, mi trasmette gioia. Gli alberi sembrano di zucchero filato colorato, viene voglia di mangiarli o comunque di toccarli.
Ho letto che Dino Ghirardo da anni dipinge sulle Ande del Perú, appassionato dei solenni paesaggi della Sierra, percorrendo le vallate incontrando coloratissimi villaggi, folclore, e mercati artigianali.
 
Alto