X Concorso Letterario di Forumlibri - Sondamento terreno, Tema & Adesioni

GermanoDalcielo

Scrittore & Vulca-Mod
Membro dello Staff
sottoscrivo tutto ma dico la mia: tema libero senza la limitazione della leggerezza, è molto limitante scrivere solo di cose belle, positive e divertenti. Io ho già pronto un racconto cupissimo e apocalittico :devilish:
 

malafi

Well-known member
Io sono sempre per il tema 'a tema', ma so già di essere in minoranza.

Per la votazione, fare come l'altra volta è più divertente e semplice, ma io proporrei di votare 3 racconti, con 3 punti al primo, 2 al secondo e 1 al terzo. Mi piace votarne più di uno, senza doverli mettere sullo stesso piano.
 

Tanny

Well-known member
Ma no dai, Tanny e Carcarlo trovate un pochino di tempo per scrivere.
Mi piacerebbe, ma è da una settimana che non riesco nemmeno a tornare a casa a mangiare ed ho affidato quasi tutto l'ufficio alla segretaria.
Mi stanno facendo impazzire e sono sei mesi che non riesco ad aprire un libro, non posso prendere impegni che so di non riuscire a rispettare.
 

Carcarlo

Nave russa, vaffanculo!
...
Carcarlo non ho capito se scherza o fa sul serio :mrgreen:
...

Partecipazione
Sì che faccio sul serio!
Perchè dovrei scherzare su un argomento così serio?

Argomento
Secondo me l'argomento dovrebbe essere libero, a scelta, ma di un altro.
Poi per evitare di essere ripetitivi, ognuno dovrebbe scrivere su un argomento a scelta di un altro.

Votazione
Io farei un prima votazione di scrematura e chi non raggiunge un quorum pari almeno al 5% dei voti, viene escluso dalla seconda votazione.
Con la seconda votazione, se nessuno ottiene la maggioranza assoluta, c'è il ballottaggio (alla francese) tra i due che ne hanno ottenuto di più.
Per partecipare alla votazione finale però, oltre ad essere maggiorenni e privi di carie, bisogna sottoscrivere un modulo e spedirlo per posta.
Così ti arriva una raccomandata o una PEC con il nome Utente.
Fai un primo Login nell'apposito sito craccato dai russi e che perciò funzionerà un po' sì e un po' no, dove decidi la Password di almeno 8 lettere, una maiuscola, due in cirillico, un numero, un ghirigoro di quelli sopra i numeri e un graffito della caverna preistorica.
A quel punto puoi scaricare una app che ti da accesso a un codice con cui scaricare un PIN da digitare per dare il tuo voto finale che tanto non conta niente perchè ci sono Trump, Melania, Melissa e Melassa sotto un tendone bianco del Briko Center davanti alla casa di Alessandra che ascoltano Gloria di Umberto Tozzi, e se non vince Ciuffo Matto, vanno all'assalto di casa di Alessandra vestiti da Toro Seduto, da vichinghi, a petto nudo e con uno sciamano che forte di una bibbia scritta in gotico manda maledizioni a tutti.
A quel punto il premio finale viene assegnato di default a Kalvario72 che sarei io in incognito.
 

estersable88

dreamer member
Membro dello Staff
Dunque... d'accordo su tutto e mi associo a Malafi: tema libero senza limitazione della leggerezza. Sono, però, indecisa sulla votazione classica (a sondaggio, doppia preferenza e voto segreto) e quella a mo' di classifica, tre racconti con punteggi diversi.
Scadenza invio racconti: 7 giugno.
 

Roberto89

Active member
Hola! Su istigazione di @Minerva6 (ovviamente scherzo, anzi la ringrazio perché la discussione mi era sfuggita completamente) e giusto per interrompere la latitanza di queste ultime settimane, vi dico che proverò a partecipare, ammesso di avere un tempo abbastanza ampio per scrivere perché ho troppe cose per le mani in questo periodo.
Sul resto, preferirei tema libero ma lascio fare a voi, votazione invece lascio completamente a voi di scegliere come fare.
 

malafi

Well-known member
Ma proprio tema libero libero libero?
Come si fa dare sfogo alla vera creatività su un tema libero? Sembra un controsenso quel che dico, ma se ci pensate non proprio fino in fondo.
 

francesca

Well-known member
anche a me il tema libero libero libero mi spaventa un po'.

Se proprio non vogliamo fissare il tema, proviamo a mettere comunque dei paletti, per dare un po' più di agone alla sfida.
Per esempio nel racconto ci deve essere per forza... un mattarello
oppure un dottore
oppure
ok, tema libero, ma categoria storia d'amore, o giallo, o fantasy ecc...
come quando facciamo le sfide dei 5 libri
decidere un qualche aspetto che sia a comune fra tutti i racconti.
 

Carcarlo

Nave russa, vaffanculo!
Non è che ci tenga a scrivere una mappazza di 200 pagine scritte piccolo piccolo, ma vorrei ricordare che se uno inserisce dei dialoghi dove si va a capo dopo quattro parole, le tre pagine si esauriscono subito.
 

Ondine

Logopedista nei sogni
Si potrebbe fare così, per quanto riguarda il genere ognuno sceglie quello che vuole e per avere qualcosa in comune si potrebbe fare che per esempio tutti i racconti avessero un riferimento, anche di sfuggita, alla notte (con l'inserimento anche di un elemento come la luna, le stelle, qualcosa che la identifichi insomma).
Che ne pensate?
 

alessandra

Lunatic Mod
Membro dello Staff
Io sono sempre per il tema 'a tema', ma so già di essere in minoranza.

Per la votazione, fare come l'altra volta è più divertente e semplice, ma io proporrei di votare 3 racconti, con 3 punti al primo, 2 al secondo e 1 al terzo. Mi piace votarne più di uno, senza doverli mettere sullo stesso piano.
Chi è d'accordo con questa proposta? Si potrebbe anche fare, per variare un po', anche se forse la votazione classica rende il tutto più leggero.
 

alessandra

Lunatic Mod
Membro dello Staff
Non è che ci tenga a scrivere una mappazza di 200 pagine scritte piccolo piccolo, ma vorrei ricordare che se uno inserisce dei dialoghi dove si va a capo dopo quattro parole, le tre pagine si esauriscono subito.
Mi sono dimenticata di dire che chi va oltre le tre pagine avrà un punto in meno per ogni riga in più :ROFLMAO: :mrgreen:
 

alessandra

Lunatic Mod
Membro dello Staff
Si potrebbe fare così, per quanto riguarda il genere ognuno sceglie quello che vuole e per avere qualcosa in comune si potrebbe fare che per esempio tutti i racconti avessero un riferimento, anche di sfuggita, alla notte (con l'inserimento anche di un elemento come la luna, le stelle, qualcosa che la identifichi insomma).
Che ne pensate?
Bello, un tema libero-non-troppo-libero. Volete fare un sondaggio per scegliere il riferimento comune? Così però forse allunghiamo troppo i tempi, proviamo prima a proporre qualcosa qui.
 

estersable88

dreamer member
Membro dello Staff
A me il riferimento proposto da Ondine piace molto e non mi sembra per nulla limitante. Mi pare un discreto compromesso. Quanto alla votazione... direi che vanno bene entrambe le modalità... decidete voi.
 

francesca

Well-known member
D'accordo anch'io per il riferimento alla notte.
Direi anche che potremmo fare un voto dedicato, tipo a 4 ristoranti, quando si danno punti in più per un piatto specifico: ogni votante può dare 0,1, 2 punti in più di giudizio su come è stato introdotto il tema della notte nel racconto :cool:
Per la votazione in sè mi va bene tutto.
 

ayuthaya

Moderator
Membro dello Staff
Ok per il riferimento, io però ne vorrei proporre altri due (le mie due passioni): il viaggio e/o i libri. Mi piace l'idea che si possano inserire questi elementi come semplici "comparse"...
 
Alto