Brontë, Anne - Agnes Grey

La giovane Agnes, io narrante e protagonista, abbandona la casa paterna per poter dare prova di sé e conoscere il mondo. Vivrà una storia d'amore, ma soprattutto avrà la possibilità di osservare la vacuità e la corruzione della buona società, smascherando, lucidamente e spietatamente, il lato oscuro delle persone "rispettabili". Un romanzo ironico e penetrante di Anne (1820-49), l'ultima delle tre sorelle Brontë.

Bellissimo come tutti i libri delle sorelle Brontë! :D
 

Cle91

New member
io lo sto leggendo adesso ed è davvero appassionante! Agnes è proprio un bel personaggio e appena quelle due streghe delle due damigelle la trattano male, mi si stringe il cuore. Questo dimostra la grande capacità della scrittrice. Aspetto la fine per un giudizio finale :D
 

ayla

+Dreamer+ Member
Come è già stato detto, si tratta di un libro veramente bello, semplice e scorrevole che ha come scopo principale quello di condannare e di far riflettere sui comportamenti e i sentimenti della società aristocratica, corrotta e ipocrita;sullo sfondo aleggia una dolce storia d'amore!! Consigliato!
 

~ Briseide

Victorian Lady
Lo ammetto: avevo sperato di scovare in questo libro, un po' di nicchia, un talento ingiustamente passato in sordina dinanzi ai due capolavori scritti dalle altre sorelle Brontë. Purtroppo però la mia speranza è stata vana; Anne non ha mostrato, almeno in questo romanzo, nè il talento, nè l'estro narrativo che mi sarei aspettato da una scrittrice che porta il suo cognome.
Un romanzo scialbo, poco fantasioso, niente affatto coinvolgente; la storia è essenziale, priva di dettagli narrativi che possano indurre il lettore ad innamorarsi di un romanzo che tutto pare, tranne che una storia d'amore, trattata con superficialità e scarsa originalità. Fortemente arricchito da riferimenti biblici, gli aspetti più importanti sono forse sottolineati da quei frammenti che si soffermano sui vizi, gli egoismi, e la cattiveria della buona società, i cui membri credono che tutto sia concesso loro in virtù della loro ricchezza.
Il divario con le altre due Brontë, mi spiace dirlo, è davvero enorme. :boh:
 
Bri, non avevo letto Agnes Grey, ma "Il segreto della signora in nero", sempre di Anne, mi è piaciuto tanto....
Rispecchia molto lo stile di due sorelle maggiori....
Si tratta del secondo libro, e forse il primo era solo una 'ciambella venuta male'....:wink:
 

~ Briseide

Victorian Lady
Peccato che sia sembre difficile reperire questi libri nelle librerie... l'unica speranza è il web, ma spesso e volentieri non sono più disponibili pure lì... :W
 
Peccato che sia sembre difficile reperire questi libri nelle librerie... l'unica speranza è il web, ma spesso e volentieri non sono più disponibili pure lì... :W

Stavo controllando sul web... hai ragione: in italiano sono irreperibili, e non solo "Il segreto della signora in nero", ma anche altri tre libri di sorelle Bronte: "il professore" (bello, ma non troppo), "Villette" e "Shirley" (invece questi due ultimi romanzi meritano di essere letti, specialmente Villette).... Casomai, se volete, possiamo organizarci per un gruppo dedicato solo ai libri delle sorelle Bronte.

Intanto lascio i link dei romanzi nella versione e-book in inglese:

Shirley => solo lettura - http://ebooks.adelaide.edu.au/b/bronte/charlotte/shirley/ , e qui per scaricare - http://www.gutenberg.org/catalog/world/readfile?fk_files=1324828
Villette => http://www.bronte.netfury.co.uk/villette/
The professor => solo lettura - http://www.bronte.netfury.co.uk/professor/ , da scaricare - http://www.gutenberg.org/catalog/world/readfile?fk_files=856906
The Tenant of Wildfell Hall => solo lettura - http://ebooks.adelaide.edu.au/b/bronte/anne/b869t/ , da scaricare - http://www.gutenberg.org/catalog/world/readfile?fk_files=1435709
 

~ Briseide

Victorian Lady
Si si nicole, sarebbe molto bello fare un minigruppo con tutti i libri delle Bronte! Per conto mio sto già procurandomi tutti i 4 libri in inglese, li ho pagati solo 2 sterline l'uno, anche se sono usati sono mantenuti benissimo :YY Se vi interessa dove reperirli fatemi sapere :wink:
 
Perfetto... io sono pronta.....:YY
Quando vuoi, quando ti arriverano e quando trovi il tempo, possiamo cominciare.... :D
Ripeto l'invito, se c'è ancora qualcuno che vorrebbe unirsi, .....:)

P.S. forse servirà a me quel link, Bri... non riesco a trovare il mio "Professore"... mi sa che l'ho perso durante l'ultimo trasloco... ricordo vagamente che mi lo sono chiesta già parecchio tempo fa, che fine ha fatto....:?


P.P.S. Non sapevo dell'esistenza di questo libro: http://www.ibs.it/code/9788896099117/bronteuml/henry-hastings.html :boh:
 

Dorylis

Fantastic Member
Perfetto... io sono pronta.....:YY
Quando vuoi, quando ti arriverano e quando trovi il tempo, possiamo cominciare.... :D
Ripeto l'invito, se c'è ancora qualcuno che vorrebbe unirsi, .....:)

P.S. forse servirà a me quel link, Bri... non riesco a trovare il mio "Professore"... mi sa che l'ho perso durante l'ultimo trasloco... ricordo vagamente che mi lo sono chiesta già parecchio tempo fa, che fine ha fatto....:?


P.P.S. Non sapevo dell'esistenza di questo libro: http://www.ibs.it/code/9788896099117/bronteuml/henry-hastings.html :boh:

Ma quanti ne hanno scritti! Questo non fa che aumentare la mia rabbia verso le case editrici italiane! Come si fa a non pubblicarli?
Scusatemi lo sfogo, mi rassegnerò a rispolverare l'inglese!
 

~ Briseide

Victorian Lady
Io comunque non credo di potermici dedicare prima di agosto... il periodo degli esami è alle porte e mi sa che dovrò accantonare la lettura per ora :W Comunque vi terrò aggiornate :)

Va benissimo lo stesso :wink:... tanto, credo che anche per Dorylis si sta avvicinando il periodo degli esami, ed io avevo già letto, parecchi anni fa tutti i libri delle Bronte.... dunque posso aspettare per la riletura, finche non siete pronte...:D
 

Dorylis

Fantastic Member
Va benissimo lo stesso :wink:... tanto, credo che anche per Dorylis si sta avvicinando il periodo degli esami, ed io avevo già letto, parecchi anni fa tutti i libri delle Bronte.... dunque posso aspettare per la riletura, finche non siete pronte...:D

Sono favorevole per agosto!! Così mi "fortificherò" pure per il test d'inglese a settembre! ^^
 

Meri

Viôt di viodi
Posso dire che l'ho trovato un pochino insipido e scontato. Scritto bene sicuramente, ma la storia non mi ha lasciato molto. :roll:
 

Dallolio

New member
Bronte, Anne - Agnes Grey

La piccola Anna Bronte, sorella minore del quartetto Bronte, ci ha lasciato questo piccolo dono, un romanzo di ottima fattura, formalmente elegante e arnonioso nei diversi capitoli che lo compongono.
Narra delle esperienze di Agnes Grey, una governante (di fatto una precettrice) tra ragazzi viziati, prepotenti e irrispettosidi appartenenti a ricche famiglie inglesi. Durante tutta la narrazione ho ammirato la modernità della scrittrice, in quanto mi sembrava di leggere le mie stesse esperienze come docente privato e di rinforzo, nelle quali sovente ti trovi soffocato da ragazzi aggressivi e maleducati che vorresti educare e istruire e genitori con pretese assurde da un punto di vista didattico ma caratterizzati anche dalla profonda convinzione che i figli non vadano mai e a nessun costo contrariari.
A questa abbietta situazione Agnes potrà opporre solamente la sua fede e la sua profonda virtù, senza però riuscire a mutarla in modo significativo (permane infatti una visione negativa dell'educazione e delle sue possibilità)... c'è però un'eccezione tra le persone conosciute da Agnes, e cioè il giovane e interessante reverendo con il quale Agnes sente un'affinità di mente e di spirito...
E ci fermiamo qui, per non svelare come termina il romanzo.
9/10
 

Nerst

enjoy member
Piacevolissima lettura.
Questo romanzo ha la forza di esprimere opinioni contro la nobiltà di un tempo, in cui i bambini crescevano nella frivolezza assoluta (il più delle volte).
La protagonista ha davvero coraggio e pazienza a cercare di educare gli scalmanati che si ritrova. L' appoggio della famiglia e il suo amore è commovente e la pacatezza di Agnes mi ha colpita perchè avrebbe potuto in più di un' occasione prendere la porta e scappare, ma non lo fa, anzi nonostante le critiche che le rivolgono riguardo i suoi passatempi, lei continua ad essere se stessa, fino a trovare chi apprezzerà davvero il suo animo e il suo mondo.
 

Nefertari

Active member
Libro piacevole e coinvolgente. La protagonista è una bella persona, timida, orgogliosa e responsabile che si confronta, nel ruolo di istitutrice, con un mondo che è agli antipodi rispetto alla vita vissuta fino a quel momento. Lo consiglio.
 
Alto