Bray, Libba - Una grande e terribile bellezza

In sintesi
Fine Ottocento. Alla morte della madre, la sedicenne Gemma Doyle, trascurata da un padre schiavo del laudano, lascia Bombay dove ha trascorso l'intera infanzia per un severo e cupo collegio femminile appena fuori Londra, la Spence Academy. Qui, dopo molti tentativi, riesce a entrare nell'esclusivo gruppo formato dalla potente Felicity, la vezzosa Pippi e l'imbranata Ann. Dopo il primo periodo di permanenza, costellato di noiose lezioni, rigida disciplina e soprattutto oscure visioni (nonché dalla presenza di Kartik, un giovane misterioso e seducente che l'ha seguita fin dall'India e l'avvisa di non dar retta ai sogni che la funestano), Gemma scopre un diario segreto che le svela l'esistenza dell'Ordine, una congrega di sole donne dedite alla magia e alla ricerca di universi paralleli dove tutto è possibile. Assieme alle amiche, e nonostante la ferma opposizione di Kartik e di altri a lui vicini, la ragazza è intenzionata a saperne di più, a ribellarsi alle regole che la vorrebbero studentessa modello, a raggiungere la grotta nascosta dove l'attende un destino imprevedibile e dove alcuni pressanti interrogativi troveranno finalmente un chiarimento.

E' un bellissimo fantasy adatto ad un pubblico adulto.
Consigliato a chi ama il fantasy e le ambientazioni anglosassoni ottocentesche.
Ben scritto e appassionante, e non scade nei soliti clichè triti e ritriti che ahimè affliggono fino alla nausa questo genere.
In definitiva, lo consiglio a tutte quelle persone che non vogliono leggere il solito libro fantasy fatto con lo stampino.
 

vale.24

New member
Mi piace molto il genere fantasy...credo che leggerò questo libro...sembra interessante, dai commenti su Ibs è molto consigliato...è uscito anche il secondo libro di questa trilogia.

"Angeli Ribelli"

In sintesi:
La società vittoriana di fine Ottocento, i balli dell'aristocrazia londinese e la magia di regni incantati e meravigliosamente insidiosi. Chi ha imparato ad amare Gemma Doyle, l'eroina di "Una grande e terribile bellezza", troverà nuove emozioni in questo secondo capitolo della saga. Insieme a Gemma - sempre più consapevole dei propri poteri magici e ancor più decisa a distruggere definitivamente la malvagia Circe - ritroviamo la timida Ann, l'ostinata Felicity, il misterioso Kartik e l'affascinante corteggiatore Simon Middleton, oltre a spiriti e presenze oscure, amici perduti e nemici ritrovati. Appuntamenti mondani, lezioni d'arte sulla caduta degli angeli ribelli, visite al manicomio di Bethlem e apparizioni di inquietanti fanciulle vestite di bianco, trasformano le vacanze di Natale di Gemma in una corsa a perdifiato nell'ignoto, alla ricerca del Tempio ma soprattutto di se stessa. Un'Odissea al femminile, con una protagonista e voce narrante forte, indipendente e passionale, in cui sogno e realtà, visione e incubo si fondono in una rilettura del romanzo gotico vittoriano e dei feuilleton di un tempo, ma con echi di un moderno fantasy e la verve di un manga.
 

snow_white

New member
Finito di leggerlo ierisera... Semplicemente SUBLIME!!!!!
Ammetto che alle prime pagine ho avuto come la sensazione che la storia fosse un pò infantile, più adatto ad una lettrice adolescente. Ma poco dopo mi sono ricreduta alla grande. Il libro mi ha coinvolto in pieno, ho adorato la storia, mi sono affezionata ai protagonisti...insomma x me un bellissimo libro. Scorrevolissimo. Diretto. Consigliatissimo!
 
Alto