Fitzek, Sebastian - Il ladro di anime

Blueberry

Chocoholic Libridinosa
"Il thriller numero uno delle classifiche tedesche con oltre cinquecentomila copie vendute.

Tutto accade in una notte, la vigilia di Natale. In una lussuosa clinica psichiatrica fuori Berlino, mentre la neve che scende copiosa rende il luogo ancora più isolato, medici e pazienti si rendono conto con orrore che l’inquietante maniaco che sta terrorizzando la città, il cosiddetto “Ladro di anime”, che riesce ogni volta a spezzare la volontà delle sue vittime riducendole a meri involucri umani, si trova all’interno della struttura e ha praticato il suo misterioso e terribile trattamento alla dottoressa Sophia Dorn. Uno dei pazienti, Caspar, preda di un’amnesia per cui nessuno finora ha formulato una valida spiegazione, si mette a caccia dello psicopatico. Nel frattempo Caspar viene folgorato progressivamente da scene della sua vita precedente, che man mano fanno luce sulla sua identità e sulla sua drammatica storia personale. Psichiatra egli stesso, esperto nella pratica dell’ipnosi, la sua vita è stata segnata da un tremendo errore: molti anni prima, per aiutare la figlia dodicenne Marie a superare un trauma, l’ha sottoposta a ipnosi, ma durante il trattamento la piccola è stata colpita da un infarto che l’ha lasciata tuttora in uno stato vegetativo molto simile a quello in cui vengono ritrovate le vittime del Ladro di anime…
Coinvolgente, capace di tenere con il fiato sospeso fino alla risoluzione finale della vicenda, Il ladro di anime è un romanzo sorprendente non solo per la trama elaborata e perfetta ma per la straordinaria capacità di Fitzek di portare il lettore dentro gli stati di coscienza alterati dei protagonisti e creare una tensione continua, estenuante e, letteralmente, ipnotica".

c'è anche un sito dedicato al libro, mooolto interessante e con un giochino a indovinelli.... :wink:
Il ladro di anime
 

Blueberry

Chocoholic Libridinosa
Sono quasi a metà e si fa moooolto avvincente, da un senso di inquietudine, angoscia e.... panico! :paura::paura:
e un indovinello.... non riesco ad indovinarlo, mannaggia!!! :?
 

Blueberry

Chocoholic Libridinosa
stasera mi ha proprio incollato questo libro, nonostante anche un po di abbiocco, le ultime pagine mi hanno trascinato al finale.

Geniale e sorprendente. Una storia che sotto certi aspetti potrebbe non stupire…. Che “rabbia” mentre leggevo di come cercano di uscire da questa situazione i vari protagonisti e non poter suggerire gli errori in cui incorrono. No, non spoilero, non vi rovino la sorpresa. La lettura è scorrevole, sembra di essere li con loro, trasmette angoscia, inquietudine…. E molta suspance. Tra le pagine di questo libro ci sono sul serio molte sorprese, anche decisamente inaspettate… mai viste direi…. In effetti mi han fatto pensare di essere un po’ pazza e di non ricordarmi IO le cose… in questo c’è della genialità.
Ora ho capito la soluzione degli indovinelli fatti sul sito *_^, molto divertente.
 

SaraMichelle

♥ 8 dicembre 2010 ♥
mmmmm...:? anke se non è il mio genere mi ispira! :D mi sa ke ci farò un pensierino a settembre! ora sono occupata con altri 2 libri ihih!:YY
 

adriana

New member
non vedo l'ora di leggere questo libro!intanto sto "cercando"di risolvere gli indovinelli sul sito....ma sono troppo difficili!sono ancora al terzo..."si compra solo per buttarla via subito.." e sinceramente dall'immaginenon riesco a trovare nessun indizio....mi aiutate:)?
 

Blueberry

Chocoholic Libridinosa
non vedo l'ora di leggere questo libro!intanto sto "cercando"di risolvere gli indovinelli sul sito....ma sono troppo difficili!sono ancora al terzo..."si compra solo per buttarla via subito.." e sinceramente dall'immaginenon riesco a trovare nessun indizio....mi aiutate:)?
Nell'immagine non c'è nessun indizio... uhm vediamo... diciamo che sicuramente l'hai usata anche tu per ... giocarci.
 

danilo87

New member
Mi è piaciuto molto,l'ho letto in 3 giorni,è strutturato in maniera molto curiosa!
Si legge in fretta,sia perchè è scritto in maniera scorrevole,sia perchè non vedi l'ora di vedere e capire come si svolge la storia...certe cose sono un po' classiche per un thriller,ma questo non gli toglie tanto,in fondo...
 

fabpatr

New member
Fitzek Sebastian - Il ladro di anime

A me questo libro è piaciuto molto. Ambientazione noir, suspance a livelli altissimi, scrittura semplice ma efficace. Un thriller non stereotipato, molto interessante.
 

fabiog

New member
Tutto accade in una notte, la Vigilia di Natale. In una lussuosa clinica psichiatrica fuori Berlino, mentre la neve scende copiosa rendendo il luogo ancora più isolato, medici e pazienti si rendono conto con orrore che il maniaco che da tempo terrorizza la città, il cosiddetto " Ladro di anime ", si trova all'interno della struttura. Di lui si conoscono soltanto i tremendi effetti provocati da un misterioso trattamento in grado di spezzare la volontà delle sue vittime, riducendole a meri involucri umani, e gli ambigui indovinelli che lascia dietro di sè come macabra firma.
L'unica via di salvezza sarà affrontarlo insieme: ma il piccolo gruppo, guidato da Caspar, ricoverato in seguito a un'inspiegabile amnesia che ha cancellato completamente il suo passato, si troverà a far fronte a qualcosa di assolutamente inaspettato e terribile. Mentre il tempo scorre inesorabile nel tentativo di neutralizzare il Ladro di anime, Caspar viene folgorato con sempre maggior frequenza da scene della sua vita precedente, che progressivamente fanno luce sulla sua identità e sulla sua drammatica storia personale.
Thriller assolutamente fantastico ed emozionante, almeno a mio giudizio.
Se l'ambientazione e la vicenda di uno sparuto gruppo intrappolato con un assassino non è sicuramente innovativo, lo è però la trama in sè e i colpi di scena finali. Il ritmo della storia è veloce, si legge con passione e la curiosità aumenta pagina dopo pagina, finalmente anche un pò innovativo il genere di assassino. Come detto i colpi di scena finali li ho trovati fantastici, leggetelo se vi interessa il genere ed una raccomandazione : NON SFOGLIATE LE PAGINE FINALI MAI MAI MAI , se lo leggerete capirete perchè
 

Rosy

New member
Finito ieri sera a mezzanotte...
sono SCIOCCATA dal finale! GENIALE! Non dico altro... aspetto i vs commenti a fine lettura! :wink: Fatemi sapere, sono curiosissima di conoscere le vostre reazioniiiii!
 

Terry

New member
Ho letto che ieri è uscito il nuovo romanzo di Fitzek, si chiama "Il gioco degli occhi", sempre di Elliot Edizioni. Non vedo l'ora di leggerlo, la trama sembra molto avvincente... :mrgreen:

Un pericoloso maniaco, detto il Collezionista di occhi, rapisce i bambini e li nasconde. Uccide la madre. Il padre ha quarantacinque ore a disposizione per scoprire il nascondiglio. Questo è il gioco. Quando l’ultimatum scade, la vittima muore. Ma l’orrore non finisce qui, perché al cadavere del bambino manca qualcosa: l’occhio sinistro. L’assassino però non vuole essere considerato un collezionista, ma un giocatore. E in questo gioco sinistro è intrappolato anche il reporter Alexander Zorbach, un ex poliziotto, narratore in prima persona, che man mano che la storia procede si rende conto che sta diventando sempre di più una pedina in un duello mortale.
Il Collezionista di occhi finora non ha lasciato tracce. Ma improvvisamente compare una testimone misteriosa: Alina Gregoriev, una psicoterapeuta cieca, che sostiene di poter vedere nel passato dei suoi pazienti attraverso il semplice contatto fisico. E forse, ieri, ha avuto in terapia proprio il Collezionista di occhi…
 

darida

Well-known member
che bello questo psico-thriller!innovativo, finalmente qualcosa di nuovo in questo genere inflazionato :D letto tutto d'un fiato... quasi senza pause :wink:

solo che :BLABLA
ecco...
non ho letto i ringraziamenti finali e non ho risolto l'ultimo indovinello
se volete, se potete, ve ne sarei grata, che sono curiosa :mrgreen:
 
Ultima modifica:

kikko

free member
Bel libro intrigante, per qualche pagina mi ha ricordato un pò 10 piccoli indiani ma poi la storia prende tutta un'altra piega. I personaggi ti coinvolgono e invogliano a sfogliare pagina dopo pagina :)

Spoiler!!

Però non ho capito lo scopo dell'esperimento di far leggere il racconto ai 2 studenti :?
 

estersable88

dreamer member
Angoscioso, incalzante, oscuro, Il ladro di anime di Sebastian Fitzek è uno dei thriller psicologici più originali e interessanti che abbia mai letto. È ambientato quasi interamente in una clinica psichiatrica nei boschi vicino a Berlino, in una tempestosa notte prenatalizia, ambientazione perfetta per l'epilogo macabro, surreale e terribile di una storia lunga e triste. Nessuno dei protagonisti – tranne, ovviamente, l'assassino – sospetta nulla dell'apocalisse che si scatenerà fra poco, ma nessuno di loro avrà modo o tempo di scordarne gli effetti: il ladro di anime è in azione e persegue il suo folle, ambizioso progetto senza trovare ostacoli. Un thriller molto intenso, inframmezzato qua e là rattutto per mettere in pausa la tensione costantemente crescente, per far prendere al lettore un respiro che gli permetta di sostenere il precipitare degli eventi e la lotta convulsa con l'assassino prima di tornare ad immergervisi completamente.
Ben scritto, molto ben congegnato, decisamente consigliato a chi ama il genere e crede di poterlo reggere.
 
Alto