Christie, Agatha - Assassinio sull'Orient-Express

Anche se non l'avrete letto, sicuramente l'avrete sentito nominare. Probabilmente, questo è il libro più famoso della Christie, oltre che il più bello (a mio parere). La trama è assolutamente straordinaria, i personaggi anche, e il finale è così a sorpresa, che di meglio non si poteva fare. Lo consiglio vivamente a chi ama il genere giallo!

P.S.: se volete fare meno fatica (ma anche perdere il gusto della lettura) potete guardare il film che ne è stato tratto (titolo omonimo), interpretato da Albert Finney nel ruolo di Poirot, diretto da Sidney Lumet e uscito nel 1975. Tra il cast si vede anche Ingrid Bergman, che grazie alla sua interpretazione in questo film vinse un Oscar.
 
Ultima modifica di un moderatore:

elisa

Motherator
Membro dello Staff
Letto il libro e visto anche il film. Ma con Agatha Christie, a differenza di altri giallisti, si può vedere il film prima di leggere il libro, perchè gli intrecci sono sempre molto complessi e mai banali. Addirittura si può leggere lo stesso giallo più volte come capita a me che mi scordo spesso il finale.
 

elydark

New member
Visto il film e letto il libro!Anche io l'ho riletto + volte, è impossibile ricordarsi perfettamente tutti gli intrecci della trama!!
 

Dorylis

Fantastic Member
Ho appena finito di leggerlo.. Mi è piaciuto un sacco.. adesso sto cercando il film su ebay.. speriamo di trovarlo a un prezzo non troppo alto.. 9/10 :D
 

serra

New member
finito di leggere! grande capolavoro, anche se, personalmente, preferisco "dieci piccoli indiani". finale stupefacente e trama intrigante. Consigliato a tutti

voto 4.5/5
 

ayla

+Dreamer+ Member
Molto bello qst giallo della Christie anche se nn l ho gustato a fondo visto che avevo già visto il film quindi il finale, il punto di forza del libro x la sua originalità, nn è stato una sorpresa...cmq è una lettura scorrevole e nn banale con un ottimo Poirot!!! da leggere!!
 

mado84

New member
uno dei primi gialli che ho letto....davvero bello. la trama davvero complicata lo rende davvero coinvolgente.
da leggere assolutamente
 
Sono una grande fan di Agatha Christie, e a dire il vero possiedo quasi tutti i suoi libri (una settantina). Ogni volta quando leggo e rilleggo i suoi romanzi, provo i brividi dal piacere; per il suo modo di scrivere dei omicidi "senza sangue", per i suoi personaggi victoriani, i suoi pittoresci villaggi inglesi, e quel profumo dei anni trenta e quaranta... brrr! E semplicemente deliziosa, cara A. Christie. Riguardo "Assassinio sul Orient Experess" e il suo piccolo uomo con la testa a forma dell'uovo posso dire un ben creato intreccio, i personaggi molto ben delineati, il finale sorprendente alla "Christie"...
...tutto quello che è stato detto sul questo romanzo ci sta, e sono d'accordo quasi con tutto, solo che vorrei dire, secondo me, il suo più sorprendente romanzo è "Dieci piccoli indiani", come lo ha già detto Serra. Penso che là Christie ha dato davvero il meglio di se. Anche il "Misterioso signor Quin" è uno dei migliori, poi "Il rittrato di Elsa Greer",... :wink:
 

Vesper

New member
Anche se questo è solo il secondo romanzo della Christie che leggo, posso già dire di adorarla. Mi piace tantissimo il suo stile scorrevole e coinvolgente, che tiene sulle spine e fa venire voglia di leggere anche le pagine successive per vedere cosa succede. Mi piacciono tantissimo le storie, che un po' mi ricordano quelle di Conan Doyle. E poi mi piace tantissimo la sensazione di sorpresa quando leggo il finale, mi piace sentirmi spiazzata e pensare 'Cavolo, non ci sarei mai arrivata!'.
Ecco, posso dire che, se con Dieci piccoli indiani mi sono sentita esattamente così, in questo caso non del tutto visto che già dagli ultimi capitoli ero riuscita ad intuire qualcosa sulla soluzione del caso. Questa vaga intuizione mi ha un po' guastato il finale, anche se devo dire che il romanzo mi è piaciuto molto e non mi ha annoiato nemmeno per un secondo. Sicuramente bellissimo come libro, anche se concordo con chi dice che è un gradino sotto rispetto a Dieci piccoli indiani.
 

ginny cullen

slyterin member
Mi ha sempre affascinata questo giallo ma ancora non ho avuto occasione di leggrlo! lo metto in wish ora, mi son decisa a comprarlo ^^
 

~ Briseide

Victorian Lady
Sono davvero entusiasta di questo libro. Mi ha tenuto incollata alle sue pagine dalla prima all'ultima riga; lo stile dell'autrice è magnetico, caratterizzato da una classe assolutamente inconfondibile. A tal proposito non posso che concordare con le parole già scritte da nicole :)
Benchè abbia letto pochi romanzi della Christie, tra di questi vi è Dieci Piccoli Indiani, che trovo insuperabile sia come trama che come tensione emotiva; per questo trovo Assassinio sull'Orient Express leggermente meno brillante. Quando si svelata l'identità dei passeggeri mi pareva quasi una forzatura, ma il finale encomiabile e perfetto ha sedato ogni perplessità, lasciandomi pienamente soddisfatta. Non credo di sbagliarmi, prevedendo che questo libro mi resterà sempre caro per le emozioni vivide che mi ha suscitato.
 
Alto