Stevenson, R.L. - Lo strano caso del Dr. Jekyll e Mr. Hyde

Il titolo completo sarebbe Lo strano caso del dr. Jekyll e Mr. Hyde, ma nel titolo non ci stava. Comunque questo libro è un classico dell'800, scritto da un grande del genere. Penso che tutti conosciate la storia: il dr. Jekyll è un noto scienziato, che però ad un certo punto inizia a comportarsi in modo strano. La trama è narrata da una persona esterna, da una sorta di narratore onnisciente. Le notti successive ai giorni strani di Jekyll un certo Mr. Hyde commette sempre azioni efferate e malvage, senza che esso venga mai arrestato. La vicenda crolla (in senso buono) e la suspense sale quando il narratore scopre che tra i comportamenti strani del suo amico Jekyll e questo strano Mr-. Hyde c'è un possibile collegamento.

Voto 8/10.
 

ayla

+Dreamer+ Member
Questo romanzo mi è piaciuto molto e trovo che sia originale il modo in cui ha descritto la conflittualità della personalità umana,in fondo in ognuno di noi è presente una parte buona e una cattiva che lottano per il dominio della persona...però mi è un pò difficile immaginarmi il Sig. Hyde nei panni di un nano!!
 
Ultima modifica di un moderatore:

Dorylis

Fantastic Member
Anche a me questo classico della letteratura è piaciuto molto! Mi ha fatto riflettere su come l'uomo per natura sia portato al male (Jekyll si sente libero solo nei panni di Hyde) ma anche sull'importanza della buona volontà (senza di essa tutti saremmo in balia al nostro mr Hyde personale ). :D :x
 
Ultima modifica di un moderatore:
ayla ha scritto:
il modo in cui ha descritto la conflittualità della personalità umana,in fondo in ognuno di noi è presente una parte buona e una cattiva che lottano per il dominio della persona

anche a me è piaciuto molto e mi ritrovo nelle idee di ayla! :wink:
 
Ultima modifica di un moderatore:

~ Briseide

Victorian Lady
Mi è piaciuto davvero molto! La storia piuttosto nota ha influito sulla mancanza di suspance nella lettura, ma è un libro estremamente piacevole, e sicuramente se è diventato un classico nel suo genere una ragione c'è e la si intuisce immergendosi in queste pagine!
 

elisa

Motherator
Membro dello Staff
un classico, leggendolo c'è sempre qualcosa di nuovo, pur sapendo già tutto
 
Ultima modifica:

siasiqueneau

New member
Inconsciamente o no, Stevenson ha diagnosticato uno dei tratti distintivi del'uomo contemporaneo: la schizofrenia. Da questo punto di vista lo reputo un libro importante, simbolico direi.

Baci
 

Masetto

New member
ayla ha scritto:
Questo romanzo mi è piaciuto molto e trovo che sia originale il modo in cui ha descritto la conflittualità della personalità umana,in fondo in ognuno di noi è presente una parte buona e una cattiva che lottano per il dominio della persona...
Quoto......
 
Ultima modifica di un moderatore:
siasiqueneau ha scritto:
Inconsciamente o no, Stevenson ha diagnosticato uno dei tratti distintivi del'uomo contemporaneo: la schizofrenia. Da questo punto di vista lo reputo un libro importante, simbolico direi.

Baci

quoto

il due in uno o l'uno in due è un argomento interessante
 

Hoya

Duck Member
Finito di leggere oggi! Nonostante conoscessi la storia non avevo mai preso in mano il libro. Mi è piaciuto davvero molto. E' breve e si lascia leggere d'un fiato. Molto intenso il conflitto interiore di Jeckyl...
Bella la personalizzazione del male.

Mi è piaciuto davvero molto! La storia piuttosto nota ha influito sulla mancanza di suspance nella lettura

Purtroppo è vero però resta comunque un libro interessante.



Questo romanzo mi è piaciuto molto e trovo che sia originale il modo in cui ha descritto la conflittualità della personalità umana,in fondo in ognuno di noi è presente una parte buona e una cattiva che lottano per il dominio della persona...però mi è un pò difficile immaginarmi il Sig. Hyde nei panni di un nano!!

Io invece lo immagino... un nano che a poco a poco si nutre dei momenti di malvagità, rinvigorisce, cresce di statura e piano piano conquista la predominanza del corpo del dottore.
Anche io sono dell'opinione che in ognuno ci siano due parti in costante lotta per il dominio!
 
Ultima modifica di un moderatore:

Dafne90

New member
Bello!...l'ho letto con molta facilità...oddio più che un libro vero e proprio lo considero un racconto diciamo...però cmq carino dai!
 

Palmaria

Summer Member
L'ho trovato davvero notevole, scritto molto bene e dalla caratterizzazione dei personaggi veramente riuscita!
Anche a me è piaciuta l'immagine di Mr. Hyde, il male, che prende il sopravvento e finisce per prendere il controllo della personalità del dottore, anche dal punto di vista fisico...una metafora della nostra società contemporanea, in fondo!
 

elisa

Motherator
Membro dello Staff
Anche questo è uno di quei libri che si conoscono a menadito ancor prima di iniziare a leggerli.
Che dire di questo romanzo che apre il sipario sulla coesistenza di bene e male in ognuno di noi, utilizzando anche la trasformazione fisica della persona per sottolinearne la portata e che sarà poi utilizzata in tanta letteratura soprattutto fumettistica?
Una pietra miliare, tout court
 

Kiki

New member
L'ho letto qualche anno fa in inglese, non mi è piaciuto molto, forse anche perchè mi hanno "obbligato" a leggerlo a scuola! Un po' come I promessi sposi insomma....
 
Alto