Coelho, Paulo - Il Cammino di Santiago

Meri

Viôt di viodi
Il romanzo racconta il viaggio intrapreso dl protagonista Paulo lungo il Cammino di Santiago in Spagna insieme ad una guida spirituale piuttosto enigmatica che lo aiuterà ad affrontare e superare esercizi e prove. Alla fine del viaggio Paulo ritroverà la spada che gli permetterà di diventare Maestro Ram.


Molto suggestiva l'atmosfera che si respira lungo tutto il romanzo: silenzio e meditazione. Sembrava di sentire i passi del protagonista lungo la strada, i suoi pensieri,la sua fatica, il paesaggio con i suoi colori pieni di luce.
 

°Siobhan°

°LA STREGA°
Ecco questo è uno dei libri di Coelho che ho iniziato 20 volte, ma non sono riuscita a leggere... non so perchè :(
Magari non era il momento giusto :? E dire che io vorrei tanto un giorno fare il cammino di Santiago
:mrgreen:
 

Ira

Retired member
Libro interessante solo se si crede nell'insegnamento degli esercizi RAM.
Io l'ho letto tutto perchè non amo lasciare un libro dopo averne iniziato la lettura ma sinceramente non ho trovato grandi spunti di riflessione.
I comportamenti di vita mi sono stati insegnati dalla mia famiglia quando ero bambina.
Ritengo che non occorra andare in pellegrinaggio a Santiago per apprendere l'onestà, l'umiltà, la pazienza o l'altruismo.
 

Valentina Bellucci

La Collezionista di Sogni
No, non occorre un pellegrinaggio a Santiago per imparare certi principi. Basta guardarsi dentro.
Ho letto il libro quest'estate e ritengo che sia molto istruttivo dal punto di vista del dialogo interiore, perchè in fondo ciò che il protagonista intraprende non è un vero e proprio viaggio, o almeno, io l'ho interpretato come un leggersi dentro e capirsi, affrontare le proprie paure e farsele amiche.
L'autore ha effettivamente intrapreso il viaggio verso Santiago de Compostela, ma ciò che desidera narrare non è quanto l'avventura in sè per sè, ma piuttosto quello che da quest'avventura ha imparato, un modo di porsi verso il mondo e verso ciò che esso ci offre; con lo spirito quieto e in pace con se stesso.
Questo libro mi ha dato modo di vedere attraverso una prospettiva ancora più ampia. Non che non lo sapessi, ma vederlo scritto e leggerlo aiuta molto, davvero.:wink:
 

Evy

Member SuperNova
Sinceramente me lo immaginavo diverso,alcune cose a me sconosciute e forse non l'ho capito in pieno per questo non so.
Mi ha lasciato un po' cosi, sul perplesso :boh:
 

Spilla

Active member
Letto molti anni fa, a me proprio non era piaciuto :boh:
Questi riti di iniziazione magico-mistico-misterici mi sono sembrati parecchio assurdi... sarà che sono totalmente ignara di queste cose :?
 
Ultima modifica:

estersable88

dreamer member
Coelho, Paulo - Il cammino di Santiago

E' uno dei più famosi libri di Coelho, sul quale io, però, non mi sento di esprimere giudizi... è un libro spirituale più che di viaggio, è un percorso di fede e di conoscenza di se stesso compiuto dall'autore e, come tale, è molto personale. Non lo consiglio né lo sconsiglio, l'apprezzamento qui più che altrove è soggettivo. Per quanto mi riguarda, comunque, mi ha lasciato perplessa e mi ha coinvolta meno di altre testimonianze sul "Camino" e di altri libri di Coelho.
 
Ultima modifica:
Alto