la vostra citazione del giorno!!!

Shoshin

Well-known member
Sono stata spugna. Per molti anni, quasi tutta la
giovinezza, appena incontravo qualcuno, ero spugna.
L’avevo imparato nell’infanzia. Stai li e assorbi tutto.
Non so come, ma quando si incontra una spugna, gli
altri si sentono invitati a parlare moltissimo. Quando
poi se ne andavano, ero stanchissima e opaca, completamente
senza riflesso. Certe volte andavo a dormire
raggomitolata sotto il piumino e quando provavano
a svegliarmi mi lamentavo e mi ci avvolgevo ancora
piú stretta, come in un bozzolo. Quando una volta finalmente
mi chiesero: «Ma cos’hai? Sei malata?» Risposi
solo: «Ho visto gente». E allora compresi che
era ora di finirla.
Per un po’ mi chiusi a riccio: non volevo piú vedere
nessuno.
Poi, dopo anni di India, di tecniche di meditazione
e di approdo a comprendere che stare con il respiro
non è una tecnica ma una storia d’amore, mi sono
tramutata, piano piano, con lenta costruzione, in fontana.
Posso ancora ascoltare, ma solo finché c’è acqua
che scorre e la fontana non trabocca. Ma soprattutto,
la fontana è li a disposizione, chi vuole ci va a bere e
lei non assorbe niente, scorre. Il cuore non è spugna,
è fontana.

Chandra Candiani da 'Questo immenso non sapere' (Einaudi).
 

qweedy

Well-known member
Aveva quella bellezza
di cui solo i vinti sono capaci.
E la limpidezza delle cose deboli.
E la solitudine, perfetta, di ciò che si è perduto.

Alessandro Baricco "Oceano mare"

238917602_6279955688928_5903984108322389747_n.jpg

Sassi d'autore di Stefano Furlani
 

Shoshin

Well-known member
"Un gabbiano di Nessundove io sono, nessun lido considero mia patria, nessun luogo, nessun posto a sé mi lega; è di onda in onda invece che io volo"

Elisabetta di Baviera

Sissi-Austria-15.jpg
 

qweedy

Well-known member
"Per un uomo a piedi scalzi,
la felicità è un paio di scarpe.
Per un uomo che indossa scarpe vecchie,
è un paio di scarpe nuove.
Per un uomo che ha scarpe nuove,
è un paio di scarpe più belle.
E di certo l’uomo che non ha piedi,
sarebbe felicissimo di camminare scalzo.
Misura la felicità con quello che hai,
non con quello che ti manca."
Michael Josephson
 
Alto