Il blog di viaggi di Zingaro di Macondo

Fabio

Altro
Membro dello Staff
Zingaro di Macondo mi ha chiesto di poter parlare del suo nuovo Blog di viaggi in una discussione apposita.

Eccoci qua.

Il blog è questo:
www.zingarodimacondo.it

Ho acconsentito, perché è un utente con 6 anni di forum ed è una persona affidabile e corretta :D
La parola a te, Zingaro, e auguri al tuo blog!
 

isola74

Lonely member
L'ho scovato per caso su Facebook ed ogni tanto viaggio attraverso i suoi racconti e le sue foto..... sarà molto interessante:)
 

Zingaro di Macondo

The black sheep member
Grazie mille Fabio!
Grazie di tutto :HIPPanche per il dietro le quinte, per l'aiuto che mi hai dato.

L'originalissima idea di un blog di viaggi mi è venuta ragionando su questo maledettissimo 2020.

Oltre i problemi di contesto, comuni a noi tutti, ho dovuto sommare la perdita del posto di lavoro. Una multinazionale straniera ha fatto spesa in Italia: ha acquisito il marchio per cui lavoravo e ha mollato a casa le figure dirigenziali e i quadri. Io rientravo tra questi ultimi.

L'anno scorso, il 10 febbraio, parto per il mio giro del mondo. Completo la Transiberiana e buonanotte: il 20 marzo mi trovo bloccato a Vladivostok e dopo un mese sono dovuto tornare a casa.

Sono una persona molto fragile di mio, ciò che ad altri non fa né caldo né freddo, a me spesso causa vere e proprie devastazioni morali.

Per farla breve sono caduto nuovamente in una delle mie cicliche fasi di depressione. Sguardo nel vuoto e giornate intere a non fare niente.

Ho deciso di uscirne prendendo la mia vita in mano, facendo solo ed esclusivamente ciò che mi va di fare. Se va bene, bene, se non va, ci penserò. Ma sulla mia vita non sputerò più. E non fatelo nemmeno voi, non ce lo possiamo permettere.

Il mio Blog parla, e parlerà, della mia esperienza personale, di come la strada, il viaggio, in passato mi abbiano aiutato a uscire dalle mie fasi depressive. Consiglio e parlo solo di luoghi "felici", di quei posti nei quali penso che le persone abbiano conservato quella curiosità bambinesca, che invece noi "occidentali-2 abbiamo sotterrato sotto quintali di cose che portano il nome di carriera, auto di lusso, denaro e cattiverie varie tra noi tutti.

In questi giorni sto aprendo la partita iva, accanto al blog, che spero di poter utilizzare come trampolino per la mia attività principale, vorrei disegnare "itinerari per la felicità".

Avrò la direzione tecnica di un tour operator di Lecce. Quindi, in sostanza, io organizzo il tour per il cliente, tentando di avvicinarmi il più possibile alle sue prospettive di viaggio, in base alla mia esperienza e alle conoscenze che mi sono fatto in giro per il mondo, e il tour operator ci mette tutta la parte legale.

Se venite a visitare il mio blog, se mi leggerete e se vi iscriverete alla mia newsletter mi farete un grande piacere. E se un domani vorrete affidarvi a me per qualche viaggio, beh, farò i salti mortali per accontentarvi.


In ultimo, il 10 febbraio 2023, a distanza di 3 anni dal mio fallito giro del mondo, riprenderò la strada. O almeno così spero al momento.

Nel frattempo racconterò preparativi, dubbi, perplessità e sogni che un progetto del genere gioco forza si porta dietro. Poi, quando sarò partito vorrei continuare a raccontare, anche attraverso tutta sta roba tecnologica che sto imparando ad usare (dirette instagram ad esempio).

Grazie ancora, carissimo Fabio, per avermi dato la possibilità di farmi pubblicità (non tutti avrebbero acconsentito) e grazie a tutti voi se mi seguirete.

In questa sezione mi permetterò di linkare ogni tanto qualche contenuto dal mio blog, senza esagerare e rispettando la "normalità" temporale.

FL, da oggi, è ancor di più il mio piccolo covo di amici.:HIPP
 
Ultima modifica di un moderatore:

Shoshin

Well-known member
Ho un sogno.
Un sogno che è rimasto
nascosto in un grande dispiacere.
Poi ogni tanto viene a cercarmi,
come la mano di un amico sulla spalla...
Un giorno forse riuscirò ad andare
a vedere l'aurora boreale in un memorabile
viaggio del cuore.
Allora ti chiederò qualche consiglio.
Saprò a chi rivolgermi.
Intanto ti seguirò attraverso il tuo blog...:)
 

Ondine

Logopedista nei sogni
Ho letto con un luccichio negli occhi.
Di contentezza per questa tua rinascita.
Il blog trasmette tanta autenticità, sei una bella persona, davvero.
Porta avanti i tuoi sogni, ti leggerò.
 

Shoshin

Well-known member
Entrare in silenzio nel tuo mondo
fa restare all'inizio senza fiato.
Si percepisce quella parte di te che
ha trasformato le crepe create dal dolore
in promontori da cui ammirare la bellezza che
resta oltre tutto.
Ho già scritto che il mio unico sogno
ancora vivo e palpitante è partire
per andare ad inseguire i colori dell'aurora
boreale.
Credo che riuscirò a farlo.
Leggere del tuo cammino mi ha motivato
ancor di più a prepararmi soprattutto interiormente
ad affrontare qualcosa di tanto grande per me.
È come se fosse partito anche per me il conto alla rovescia ...
 

ila78

Well-known member
Aggiungo che oltre ad aiutare sé stesso da solo, sta aiutando me nel mio percorso professionale, o meglio, in quello che spero lo diventerà, senza di lui non avrei trovato un canale che mi fa tradurre e certe cose, tipo il sito o la pagina IG non le avrei mai fatte, un po' perché non sono capace, un po' perché diffido dei social e del mondo virtuale (sono vecchia io). Te l'ho già detto e te lo ripeto: non finirò mai di ringraziarti.♥️
 

Zingaro di Macondo

The black sheep member
Aggiungo che oltre ad aiutare sé stesso da solo, sta aiutando me nel mio percorso professionale, o meglio, in quello che spero lo diventerà, senza di lui non avrei trovato un canale che mi fa tradurre e certe cose, tipo il sito o la pagina IG non le avrei mai fatte, un po' perché non sono capace, un po' perché diffido dei social e del mondo virtuale (sono vecchia io). Te l'ho già detto e te lo ripeto: non finirò mai di ringraziarti.♥️
Fratella, ho tanti di quei difetti da oscurare il cielo, ma sono anche modestamente molto altruista.

Aiutare mi fa sentire bene, tranquilla.

ps mandami ste kazz di foto
 

Zingaro di Macondo

The black sheep member
Entrare in silenzio nel tuo mondo
fa restare all'inizio senza fiato.
Si percepisce quella parte di te che
ha trasformato le crepe create dal dolore
in promontori da cui ammirare la bellezza che
resta oltre tutto.
Ho già scritto che il mio unico sogno
ancora vivo e palpitante è partire
per andare ad inseguire i colori dell'aurora
boreale.
Credo che riuscirò a farlo.
Leggere del tuo cammino mi ha motivato
ancor di più a prepararmi soprattutto interiormente
ad affrontare qualcosa di tanto grande per me.
È come se fosse partito anche per me il conto alla rovescia ...
Queste parole sono a dir poco stupende. Le pubblicherò sui miei profili, dimmi come ti chiami per favore. In privato se ritieni sia il caso.

Le "buone parole" sono necessarie per la mente come il cibo per il corpo.

Grazie mille per avermi regalato una buona giornata.

p.s. Ti/vi lascio un articolo che spero possa dare qualche spunto di riflessione, sono qui anche per farmi spudoratamente pubblicità:mrgreen:

 

Shoshin

Well-known member
Queste parole sono a dir poco stupende. Le pubblicherò sui miei profili, dimmi come ti chiami per favore. In privato se ritieni sia il caso.

Le "buone parole" sono necessarie per la mente come il cibo per il corpo.

Grazie mille per avermi regalato una buona giornata.
Ti ringrazio molto per tutto.
Appena ritorno nel tuo Blog
ti scrivo e mi faccio riconoscere.
Intanto mi sono iscritta alla newsletter...
Sarà molto interessante viaggiare attraverso
i tuoi racconti e le tue impressioni .
Ancora grazie.
 

Carcarlo

Well-known member
Molto interessante anche il tuo articolo I posti nel mondo vietati alle donne.

Complimenti anche da parte mia, non solo per il sito ma per l'obiettivo perseguito e raggiunto.

Per quanto riguarda i luoghi vietati alle donne vorrei fare 3 piccole annotazioni:
1. a me risulta che l'Arabia Saudita non sia chiusa alle donne, ci possono andare, purchè si velino e sottostiano alle loro tradizioni. Infatti, quando nel 2000 ci arrivai in macchina dalla Giordania, ci rimandarono indietro perchè la mia collega non voleva nè velarsi nè stare dietro. E io a dirle ma dai non fare così, vedrai che tra 20 anni, grazie a matteo renzi, qui ci sarà un rinascimento... ma lei niente, nè velo nè dietro!
Che poi, anzi!, adesso in Arabia Saudita - pensa te! - proprio per le donne si sono aperte interessanti posizioni lavorative. Infatti, da quando anche là le donne possono guidare, si è posto il problema di dar loro lezioni di scuola guida, che ovviamente non gliele può dare un uomo, perciò stanno cercando istruttrici di scuola guida e, da quello che leggo, lo stipendio sarebbe tra i 5.000 e i 5.500€/mese. Insomma, nemmeno male!
2. ce ne sono anche in Spagna e in Francia, in particolare nei Paesi Baschi e si chiamano Txocos. Trattasi di club per soli uomini dove si ritrovano per lo più a fare delle belle mangiate e bevute, e le donne non possono entrare perchè, secondo i baschi (se li stai a sentire...) la loro è una società matriarcale dove gli uomini hanno bisogno di luoghi dove non poter essere controllati e tormentati dalle mogli; quello che invece mi disse una volta un frequentatore di Txocos è che lì c'andiamo a divertirci, uno porta da mangiare, l'altro il vino, un'altro cucina, chi non porta nulla ci mette i soldi e nessuno sta a misurare cosa ha portato lui e cosa c'hanno messo gli altri. Capisci che se uno ci porta sua moglie, la prima cosa rompe i coglioni che è sporco e disordinato e appena torna a casa mette zizagna tra il marito e i suoi amici che ci mette tutto lui...
3. altro luogo vietato alle donne, per ovvie ragioni, sono le aree di produzione e confezionamento di maionese, salsa rosa, bernese e tonnata. Infatti nei barattoli prodotti in UE, oltre a esserci scritto gluten free, si fa riferimento alla normativa CEE70H14 relativa alla produzione in assenza di progesterone per evitare potenziale impazzimento della salsa dovuto all'impurità di donne mestruate. Se avete un barattolo di Kraft o Calvè, sarà scritto sul retro. Negli USA, la FDA ha una normativa equivalente che Obama, per evitare le discriminazioni di genere, aveva esteso anche ai trans con grave disappunto dei militari texani.
Ovviamente il punto 3 è una solenne cavolata... è che è un periodo che ne leggo così tante che non resisto dallo scriverle anche io! :mrgreen:
 

Zingaro di Macondo

The black sheep member
Attraverso la strada e le "buone parole" allevio la mia anima dalla depressione.


A breve uscirà il catalogo "Zingaro di Macondo Viaggi Felici", che racchiuderà molti degli itinerari che mi hanno in tal senso aiutato.

Se sarete interessati vi farò fare più o meno le stesse esperienze che leggerete sul blog e potrò anche modificare gli itinerari su misura per voi.

Vi ricordo che sono un Travel Designer certificato dalla Travel Designer Accademy di Francesca Pozzan, non sto improvvisando nulla.

Prima di pubblicare il catalogo voglio aspettare che la situazione internazionale si stabilizzi. In ogni caso ci sarà, per ciascun viaggio, un'assicurazione covid con rimborso totale dell'anticipo in caso di mancata partenza a causa del virus, ma vorrei evitare di avere decine di casi di rimborso da dover gestire.


Dunque nel mio blog parlo anche di felicità e di depressione, un argomento tabù che però affligge moltissime persone che vivono il dramma in totale solitudine. Si stima che circa una persona su cinque ne soffra o ne soffrirà.

Ti linko la sezione del blog "crescita personale" all'interno della quale offro (spero) qualche spunto di riflessione.




p.s. siccome sono convinto che vedere scritta la propria storia di dolore serva per esternarla, per "guardarla da fuori" ed "esorcizzarla", se qualcuno volesse contattarmi per raccontarmela, la scriverei sul blog. In forma più o meno anonima a seconda di come vorrete.

Tanti tanti thanks.

p.s. 2 iscrivetemi alla mia newsletter!

Altri mega thanks
 

Shoshin

Well-known member
Attraverso la strada e le "buone parole" allevio la mia anima dalla depressione.


A breve uscirà il catalogo "Zingaro di Macondo Viaggi Felici", che racchiuderà molti degli itinerari che mi hanno in tal senso aiutato.

Se sarete interessati vi farò fare più o meno le stesse esperienze che leggerete sul blog e potrò anche modificare gli itinerari su misura per voi.

Vi ricordo che sono un Travel Designer certificato dalla Travel Designer Accademy di Francesca Pozzan, non sto improvvisando nulla.

Prima di pubblicare il catalogo voglio aspettare che la situazione internazionale si stabilizzi. In ogni caso ci sarà, per ciascun viaggio, un'assicurazione covid con rimborso totale dell'anticipo in caso di mancata partenza a causa del virus, ma vorrei evitare di avere decine di casi di rimborso da dover gestire.


Dunque nel mio blog parlo anche di felicità e di depressione, un argomento tabù che però affligge moltissime persone che vivono il dramma in totale solitudine. Si stima che circa una persona su cinque ne soffra o ne soffrirà.

Ti linko la sezione del blog "crescita personale" all'interno della quale offro (spero) qualche spunto di riflessione.




p.s. siccome sono convinto che vedere scritta la propria storia di dolore serva per esternarla, per "guardarla da fuori" ed "esorcizzarla", se qualcuno volesse contattarmi per raccontarmela, la scriverei sul blog. In forma più o meno anonima a seconda di come vorrete.

Tanti tanti thanks.

p.s. 2 iscrivetemi alla mia newsletter!

Altri mega thanks
Qualche giorno fa ti ho scritto sul Blog,così come ti avevo promesso.Non so se hai ricevuto una mail in cui ti raccontavo una cosa molto importante per me.
Non mi fido molto della posta elettronica.
A volte sbaglio a mandare le mail.Oppure penso che si perdano nel mare infinito del mondo virtuale.
Comunque sono diventata una appassionata lettrice dei tuoi racconti di viaggio.
Grazie!
 

Shoshin

Well-known member
Spero di non disturbare ma voglio lasciare qui i versi del poeta Konstantinos Kavafis.

Itaca


Se per Itaca volgi il tuo viaggio,
fa voti che ti sia lunga la via,
e colma di vicende e conoscenze.
Non temere i Lestrigoni e i Ciclopi
o Poseidone incollerito: mai
troverai tali mostri sulla via,
se resta il tuo pensiero alto e squisita
è l'emozione che ci tocca il cuore
e il corpo. Né Lestrigoni o Ciclopi
né Poseidone asprigno incontrerai,
se non li rechi dentro, nel tuo cuore,
se non li drizza il cuore innanzi a te.
Fa voti che ti sia lunga la via.
E siano tanti i mattini d'estate
che ti vedano entrare (e con che gioia
allegra) in porti sconosciuti prima.
Fa scalo negli empori dei Fenici
per acquistare bella mercanzia,
madrepore e coralli, ebani e ambre,
voluttuosi aromi d'ogni sorta,
quanti più puoi voluttuosi aromi.
Recati in molte città dell'Egitto,
a imparare dai sapienti.
Itaca tieni sempre nella mente.
La tua sorte ti segna a quell'approdo.
Ma non precipitare il tuo viaggio.
Meglio che duri molti anni, che vecchio
tu finalmente attracchi all'isoletta,
ricco di quanto guadagnasti in via,
senza aspettare che ti dia ricchezze.
Itaca t'ha donato il bel viaggio.
Senza di lei non ti mettevi in via.
Nulla ha da darti più.
E se la ritrovi povera, Itaca non t'ha illuso.
Reduce così saggio, così esperto,
avrai capito che vuol dire un'Itaca.

Konstantinos Kavafis

Nella traduzione di Filippo Maria Pontani del 1961
Per me la migliore.
 
Alto