Vitali, Andrea- Una finestra Vistalago

DoppiaB

W I LIBRI !
Ho scoperto Vitali da pochi mesi, prima rientrava nella sezione del "Non mi ispira".
Poi per caso ho letto "Olive Comprese" e mi si è aperto un mondo...
"Una finestra Vistalago" porta il timbro ormai riconoscibile di Vitali.
Dialoghi "secchi" e diretti, una storia leggera e scorevole che ti tiene incollata al libro.
Sarà che che anche io abito in provincia (tra l'altro proprio quella di Como...) ma queste storie semplici le sento mie.
E' un peccato che quest'anno non sia riuscito a vincere il premio Strega!

Consiglio a tutti i libri di Vitali, sono fantastici per rilassarsi e sorridere un po'!
 

an.bal

New member
Romanzo avvincente che si fa leggere in modo semplice. Molti i personaggi che abitano questa storia di provincia dove tutti si conoscono, dove ancora la vita di paese gira intorno alle persone più importanti: il segretario di partito, il medico, l'industriale, il parroco, ....
Ritmo incalzante per un romanzo che raccoglie tanti personaggi e le loro storie, senza però mai farti perdere il filo.
In negativo da sottolineare che i personaggi spesso mancano di un'anima, vengono descritti in funzione della storia, e alla fine del libro sembra proprio di non averli ancora conosciuti abbastanza.

Personalmente non amo in modo particolare Andrea Vitali pur riconoscendo una scrittura semplice e lucida. Non è un libro che cambia la vita, ma adatto per trascorrere qualche ora in serenità immersi nella vita di un piccolo paese affacciato sul Lago di Como.
 

Minerva6

Monkey *MOD*
Membro dello Staff
Pensavo di aver già scritto qualcosa su questo libro che è stato quello che mi ha fatto conoscere il dottor Vitali.
Sempre piacevole da leggere,ti permette di trascorrere delle ore gaie,lontano dai problemi quotidiani.
Stile scorrevole e personaggi caratteristici per questa storia di provincia che si legge con piacere.
 

Palmaria

Summer Member
Pensavo di aver già scritto qualcosa su questo libro che è stato quello che mi ha fatto conoscere il dottor Vitali.
Sempre piacevole da leggere,ti permette di trascorrere delle ore gaie,lontano dai problemi quotidiani.
Stile scorrevole e personaggi caratteristici per questa storia di provincia che si legge con piacere.

Quoto Minerva!
I libri di Vitali non sono indimenticabili, ma lasciano dietro di loro una sensazione di estrema piacevolezza ed una naturale simpatia per i personaggi di Bellano che l'autore sa splendidamente dipingere nelle sue storie, facendo nascere nel lettore una voglia improvvisa di affacciarsi da quella "finestra vistalago" e godersi personalmente le scene tratteggiate dal Dottore!

Da provare!:D
 

darida

Well-known member
Il mio commento su Vitali, a parte poche trascurabili eccezioni, è sempre lo stesso: lettura piacevolmente evasiva arguta e irriverente quel tanto che basta a non annoiare, i suoi personaggi forse non avranno uno spessore tale da renderli indimenticabili, ma il piacere della lettura resta, e uno tira l'altro come per le ciliegie :wink:
Io ho fatto la conoscenza con il dottor Andrea proprio con Una finestra vistalago e non l'ho più lasciato :)
 

Kriss

blonde member
Sto leggendo questo libro che trovo veramente esilarante. Non conoscevo l’autore che qui sul nostro Forum sembra molto gettonato. Penso che leggerò altri libri di Vitali.
Questo in particolare mi ha piacevolmente sorpresa per il modo fluido, semplice e diretto con cui è scritto. I personaggi sono vere caricature e certi intercalari dialettali li rendono ancora più veri.
Lo consiglio. Alla sera prima di dormire, dopo una giornata faticosa…. È come tornare a casa.
:)
 

DoppiaB

W I LIBRI !
Sto leggendo questo libro che trovo veramente esilarante. Non conoscevo l’autore che qui sul nostro Forum sembra molto gettonato. Penso che leggerò altri libri di Vitali.
Questo in particolare mi ha piacevolmente sorpresa per il modo fluido, semplice e diretto con cui è scritto. I personaggi sono vere caricature e certi intercalari dialettali li rendono ancora più veri.
Lo consiglio. Alla sera prima di dormire, dopo una giornata faticosa…. È come tornare a casa.
:)

Io da grande ammiratrice del Dottore ti consiglio, ovviamente, di non fermarti solo a questo libro, ma di leggere tutti gli altri... troverai la stessa fluidità e la stessa semplicità!
Benvenuta nel "Fans Club" di Andrea Vitali, Kriss !!!:D

Mi trovo perfettamente d'accordo con te quando dici che leggere Vitali è come tornare a casa! :wink:
 

Kriss

blonde member
Non vorrei ripetermi ma è stata una piacevolissima scoperta. Consigliami tu, DoppiaB il prossimo titolo.
Mi fido.
:ad:
 

Kriss

blonde member
Messo in Wishlist. Ho notato che la nostra “finestra vistalago” ha solo il mio voto…. Corri subito a votare che lo alziamo un po’ nella classifica.

:wink:
 

Meri

Viôt di viodi
Altro capolavoro di Vitali. Non più ventennio, ma anni '60, in ogni caso i personaggi sono sempre delle macchiette descritte in modo particolareggiato. Puoi vedere la loro fotografia.TUNZZZ
 

isola74

Lonely member
Non dico niente di nuovo: lettura piacevole e distensiva. In un paio di giorni è volato via anche se ammetto che il finale mi è sembrato un po' tirato lì senza convinzione.
 

Spilla

Well-known member
Per ora il migliore che abbia letto di questo autore (dopo La figlia del podestà e La mamma del sole).

Bellissimo rivedere, attraverso le pagine del Doc, gli scorci del lago che amo tanto.
E che vi consiglio di visitare, se ancora non l'avete fatto! :HIPP
 
Alto