Dialoghi film preferiti......

Vi è mai capitato che un film vi piaccia talmente tanto da registrare nella vostra mente i dialoghi o le frasi più belle?
beh a me si...ke ne dite di postarne alcuni?
Inizio io...


Film: Il corvo (1994) :roll:

Un tempo la gente era convinta che quando qualcuno moriva un corvo portava la sua anima nella terra dei morti.
A volte però accadevano cose talmente orribili, tristi e dolorose che l'anima non poteva riposare così a volte, ma solo a volte, il corvo riportava indietro l'anima perché rimettesse le cose a posto.

Un palazzo viene dato alle fiamme, tutto ciò che rimane è cenere. Prima pensavo che valesse per ogni cosa: famiglia, amici, sentimenti. Ora so, che se l'amore è amore nessuno potrà dividere due persone fatte per stare insieme.

Se le persone che amiamo ci vengono portate via, perchè continuino a vivere non dobbiamo mai smettere di amarle. Le case bruciano, le persone muoiono... ma il vero amore è per sempre!

Non può piovere per sempre!

Ho attraversato gli oceani del tempo per trovarti
Dal film "Dracula" di Francis Ford Coppola


Si dice che il minimo battito d’ali di una farfalla
sia in grado di provocare un uragano dall’altra parte del mondo.
Dal film "The Butterfly Effect"


Sono salito sulla cattedra per ricordare a me stesso
che dobbiamo sempre guardare le cose da angolazioni diverse.
E il mondo appare diverso da quassù.
Dal film "L'attimo fuggente"
 

Sant'uomo

Mac Member
Bel topic!! io cito dialoghi di film a ripetizione!!!..la maggior parte sono cazzettoni :YY...ma parto da una più seria che non uscirà mai dalla mia testa!!



Tutti quanti hanno il Demonio dentro, ok?Il Demonio vive dentro di noi, si nutre del nostro odio, ferisce, uccide, violenta, sfrutta le nostre debolezze e le nostre paure. Solo ciò che è malvagio sopravvive. Tutti noi sappiamo lo schifo che siamo da quando cominciamo a respirare e così dopo un pò si diventa......cattivi.
Da Natural Born Killers del grandissimo Oliver Stone
 

Candy Candy

Active member
L'AVVOCATO DEL DIAVOLO

Ti voglio dare una piccola informazione confidenziale a proposito di Dio: a Dio piace guardare! È un guardone giocherellone! Riflettici un po': lui dà all'uomo gli istinti... ti concede questo straordinario dono e poi che cosa fa? Te lo giuro che lo fa per il suo puro divertimento, per farsi il suo bravo, cosmico, spot pubblicitario del film! Fissa le regole in contraddizione! Una stronzata universale! Guarda, ma non toccare... tocca, ma non gustare... gusta, ma non inghiottire! E mentre tu saltelli da un piede all'altro lui che cosa fa? Se ne sta lì a sbellicarsi dalle matte risate! Perché è un moralista, un gran sadico! È un padrone assenteista! Ecco che cos'è! E uno dovrebbe adorarlo? NO, MAI! (John Milton)

Il prossimo millennio è qui dietro l'angolo Kevin, Eddie Barzoon guardatelo bene, perché è lui l'uomo immagine del prossimo millennio. Non è un mistero da dove arrivi la gente come lui, è gente che affina l'avidità umana al punto che riesce a spaccare un atomo tanto acuto è il desiderio; si costruiscono un ego grande come una cattedrale e collegano a fibre ottiche il mondo con ogni impulso dell'ego. Lubrificano anche i sogni più ottusi con fantasie a base di oro e di dollari finché ogni essere umano diviene un aspirante imperatore, il suo proprio Dio! E a questo punto dove si va?! E mentre noi ci rabattiamo da un affare all'altro, chi è che tiene d'occhio il pianeta? L'aria si inquina, l'acqua imputridisce, perfino il miele delle api ha il gusto metallico della radioattività e tutto si deteriora sempre più in fretta. Non c'è modo di riflettere né di prepararsi. Si comprano futuri si vendono futuri dove non c'è nessun futuro. Siamo su un treno impazzito figliolo! Abbiamo miliardi di Eddie Barzoon che corrono a passo di jogging verso il futuro, tutti quanti si preparano a ficcare un dito in culo all'ex pianeta di Dio e poi se lo leccano e si mettono a digitare sulle loro immacolate tastiere cibernetiche per calcolare le stramaledette ore da fatturare e finalmente prendono coscienza; il biglietto te lo devi pagare da solo. Il gioco è cominciato, è tardi per ritirarsi adesso, ormai hai la pancia troppo piena... Un uccello malandato! Gli occhi iniettati di sangue e urli per chiedere aiuto, indovina un po'? Non c'è nessuno in giro! Sei tutto solo Eddie, sei un figlioletto rigetto di Dio. Forse è vero, forse Dio ha lanciato i dadi una volta di troppo e cosi ci ha fregati tutti. (John Milton)
 

Sant'uomo

Mac Member
La maggior parte delle altre cose che so a memoria, riguardano i seguenti film:
Frankenstein Junior
I Due Carabinieri
Robin Hood (un uomo in calzamaglia)


però di questi non ci sono frasi precise, diciamo che potrei citarli completamente!:OO
 

Medea

Dancing member
"Una busta bella piena vuol dire che ce l'hai fatta, una leggera leggera che ti hanno bocciato. Sandra l'ha infilata direttamente in un cassetto senza aprirla. Lo so che è il computer che butta fuori lettere di ammissione tutte uguali, ma in quella penso che ci sia un messaggio per Jules da chi la conosceva come la conosco io... Il presidente di commissione sapeva come Jules avesse vinto quel provino. Non l'aveva mai vista ma sapeva della sua grande forza, della sua dedizione e del suo pizzico di follia; lo sapeva perché non c'era un altro modo per essere una ballerina. Sandra e Wayne mi hanno chiesto di rispondere al posto loro. Caro presidente della commissione, Jules Michaels non potrà frequentare la Julliard perché è... è morta. La morte era l'unica cosa che avrebbe potuto farla smettere di danzare. Uno dei motivi per cui le persone ci mancano è perché abbiamo rimpianti... beh io non ne ho riguardo a Jules, e so che lei non ne aveva, ha vissuto la vita al massimo... fino alla fine. Mi manca, ma ho imparato tanto dalla nostra amicizia, dal suo coraggio, dalla sua passione... e io credo che le sia ancora con me, mi aiuta a non rinunciare mai ai miei sogni, mi ricorda che non devo non devo mai smettere di crederci, perché se ci credi... tutto è possibile"

Dal film Atime for dancing
 

Blueberry

Chocoholic Libridinosa
Da "Vi presento Joe Black"

(discorso di William (padre) a Susan (figlia) mentre sono in elicottero):
"Non è quello che dici: è quello che non dici.
Non un'ombra di trasalimento, un bisbiglio di eccitazione.
Questo rapporto ha la stessa passione di una coppia di nibbi reali.
Voglio che qualcuno ti travolga, voglio che tu leviti, voglio che tu canti con rapimento e danzi come un derviscio.
Abbi una felicità delirante o almeno non respingerla.
Lo so che ti suona smielato, ma l'amore è passione, ossessione, qualcuno senza cui non vivi,
io ti dico: buttati a capofitto, trova qualcuno da amare alla follia e che ti ami alla stessa maniera.
Come trovarlo?
Beh, dimentica il cervello e ascolta il tuo cuore.
Io non sento il tuo cuore.
Perché la verità, tesoro, è che non ha senso vivere se manca questo.
Fare il viaggio e non innamorarsi profondamente, beh, equivale a non vivere.
Ma devi tentare, perché se non hai tentato, non hai mai vissuto
Non respingere……………… chi lo sa………… esiste il colpo di fulmine!"


******

Joe: "Così è questo l'amore secondo William Parrish."
Bill: "Moltiplicalo all'infinito, portalo negli abissi dell'eternità e vedrai appena uno spiraglio di ciò che parlo."


*******

Joe: "Ma Allison ti ama?"
Quince annuisce
Joe: "Come lo sai?"
Quince: "Perché conosce la cosa peggiore di me, e le sta bene..."
Joe: "Qual è? "
Quince: "No, non è una cosa sola. È un'idea Joe, è solo... Ehm... Come... conoscere i segreti dell'altro, i più profondi, nascosti, segreti"
Joe: "Quelli più profondi e nascosti?!"
Quince: "Sì. E poi si è liberi!"
Joe: "Liberi?!"
Quince: "Si è liberi, liberi di... amarsi l'un l'altro completamente, totalmente, solo... senza paura. Non c'è niente che uno non sappia dell'altro, e va... va bene."
Joe: "Ah..."
 
dal padrino

Michael Corleone: Mio padre non è diverso da qualunque altro uomo di potere…
Kay Adams: Già…
Michael Corleone: Da chiunque abbia la… responsabilità di altri uomini, come un senatore, un presidente.
Kay Adams: Non vedi come è ingenuo quello che dici?
Michael Corleone: Perché?
Kay Adams: Senatori e presidenti non fanno ammazzare la gente.
Michael Corleone: Chi è più ingenuo, Kay?
 

Fly

New member
(Jake alla ex-fidanzata)
Ti prego, ti prego, non ci uccidere. Ti prego baby, lo sai che ti amo. Non avrei mai voluto lasciarti, non è stata colpa mia. Davvero, sono sincero. Quel giorno finì la benzina. Si bucò un pneumatico. Non avevo i soldi per il taxi! Il mio smoking non era arrivato in tempo dalla tintoria! Era venuto a trovarmi da lontano un amico che non vedevo da anni! Qualcuno mi rubò la macchina! Ci fu un terremoto! Una tremenda inondazione! Un'invasione di cavallette!
The Blues Brothers



Igor:Fermi, potrebbe essere pericoloso..... vada avanti lei.
/​
F:Sono un chirurgo di fama mondiale, posso fare qualcosa per quella gobba.
I:Quale gobba?
Frankenstein Junior


I: Che bello... non c'è che una sigaretta!
T: Ma se non fumi!
I: Lo so non fumo. Io non aspiro perché fa venire il cancro, ma divento così incredibilmente bello con la sigaretta che non posso non averla in mano.
Manhattan

-Gli attori sono esseri umani come noi, non animali!.
-Tu credi? Li hai mai visti mentre mangiano?
Per favore non toccate le vecchiette

-Ma chi si crede di essere lei?
-In India non crediamo di essere, sappiamo di essere
-Protettori di vacche!
-Come sta sua sorella?
Hollywood Party


scritto troppo? :oops:
 
bel topic!

se mi lasci ti cancello(michel gondry)

parlare continuamente non significa comunicare.

il favoloso mondo di amelie(jean pierre jeunet)

prendete due persone normali di sesso opposto,fate credere loro che l altro lo trova interessante e lasciateli cuocere a fuoco lento..funziona sempre!

senza di te emozioni di oggi sarebbero la pelle morta delle emozioni passate.

arancia meccanica(stanley kubrick)

eccoci la,cioè alex e i miei tre drughi,cioè pit,georgie e dim.eravamo seduti al korova milk bar arrovellandoci il gulliver per sapere cosa fare della serata.il korova milk bar vende "latte+" cioè latte rinforzato con qualche droguccia mescalina.
 
La gente spesso definisce impossibili
cose che semplicemente non ha mai visto.


dal film "Al di là dei sogni"


Non permettere mai a nessuno di dirti che non sai fare qualcosa.
Se hai un sogno tu lo devi proteggere.
Quando le persone non sanno fare qualcosa
lo dicono a te che non la sai fare.
Se vuoi qualcosa, vai e inseguila.
Punto.


dal film "La ricerca della felicità"


Sono le scelte che facciamo...
che dimostrano quel che siamo veramente,
molto più delle nostre capacità.


dal film "Harry Potter II"


Non scriviamo e leggiamo poesie perché è carino.
Noi leggiamo e scriviamo poesie perché siamo membri della razza umana,
e la razza umana è piena di passione.
Medicina, legge, economia, ingegneria sono nobili professioni,
necessarie al nostro sostentamento.
Ma la poesia, la bellezza, il romanticismo, l'amore..
sono queste le cose che ti tengono in vita.

John Keating dal film "L'attimo fuggente"
 
big fish-le storie di una vita incredibile(tim burton)

dicono che quando incontri l amore della tua vita il tempo si ferma ...ed è vero.quello che non ti dicono è che va a doppia velocità per recuperare!

la fabbrica di cioccolato(tim burton)
vedete cari bambini in questa stanza tutto è commestibile,anche io sono commestibile..questo però viene chiamato cannibalismo,ed è considerato disdicievole in molte società.
 

darida

Well-known member
A parte: "Io ne ho viste di cose :mrgreen:..." dici?
vediamo :?

Ma tu l'hai mai fatto un masaggio ai piedi?
Travolta Pulp Fiction 1994

Mi mangiai il suo fegato con un bel piatto di fave e un buon Chianti
Hopkins Il silenzio degli inocenti 1991
 
notting hill(roger michell)

will:"ho aperto il vaso di pandora e adesso non so più come fare"
spike:"io avevo un amica che si chiamava pandora..ma non ho mai visto il suo vasino"
 
Film: "Cime Tempestose"

Catherine finchè io sarò in vita continua a tormentarmi, non darmi un attimo di pace perchè io non posso vivere sensa la mia anima. Io ti ho uccisa e allora tu perseguimi, tormentami, ci sono dei spiriti che tornano sulla terra allora tu vieni a cercarmi non darmi un attimo di tregua, ti prego. Non lasciarmi solo su questo abisso Catherine...

Se lui t'amasse infinitamente una vita intera... non ti amerebbe mai quanto t'amo io in un solo giorno.


Tratto dal film Billy Elliot
Dentro ognuno di noi c'è un talento che aspetta di venire fuori. Il segreto è trovarlo.
 

Maya03

New member
che bravi che siete!!!!

anch'io mi ero impressa dei dialoghi nella mente di alcun film che mi piacevano particolarmente... ma ormai il tempo manca, preferisco leggere (c'è stato un periodo in cui passavo un intero pomeriggio a guardare lo stesso film di continuo, anche quattro volte in una sola giornata) e le cassette si sono consumate... non mi ricordo più i dialoghi, altrimenti li sapevo a memoria, dalla prima parola del film fino all'ultima...
 

jaia

New member
Adesso come adesso me ne vengono poche...

"CARPE DIEM, cogliete l'attimo ragazzi, rendete straordinaria la vostra vita"

"Andai nei boschi per vivere in saggezza e in profondità, per succhiare tutto il midollo della vita"

(L'attimo fuggente)


"La vita è una scatola di cioccolatini, non sai mai quello che ti capita"

"Ma sei stupido o che?!
Stupido è chi lo stupido fa!"

(Forrest Gump)


"L'uomo più fortunato che calpesta questa terra è chi trova il vero amore"

(Dracula)

"Non esistono persone buone o cattive Harry, tu sei una persona buona a cui sono successe cose cattive"

(Harry Potter e l'ordine della Fenice)
 
Se tu credi nei tuoi sogni, puoi star certo che nessuna forza, né un tornado, né un vulcano, né un ciclone potrà mai portarti via l'amore, perché l'amore esiste per conto proprio. (Axel in Arizona Dream)

~ Tratto dal film Arizona Dream ~


Lei- Nessuno appartiene ad un altro, non voglio farmi mettere in gabbia... Lui- Io non voglio metterti in gabbia io voglio amarti! Lei- E' la stessa cosa... Lui- No non lo è! Olly... Lei- Non sono Olly! E non sono neanche Lullaby, non so chi sono! Io e il mio gatto siamo 2 randagi senza nome che non appartengono a nessuno e a cui nessuno appartiene ecco qual'è la verità! Lui- Vuoi sapere qual è la verità sul tuo conto? Sei una fifona, non hai un briciolo di coraggio, neanche quello semplice ed instintivo di riconoscere che a questo mondo ci si innamora! Che si deve appartenere a qualcuno perché questa è la sola maniera di poter essere felici! Tu ti consideri uno spirito libero, un essere selvaggio e temi che qualcuno voglia rinchiuderti in una gabbia! E sai che ti dico? Che la gabbia te la sei già costruita con le tue mani... ed è una gabbia dalla quale non uscirai, in qualunque parte del mondo tu cerchi di fuggire, perché non importa dove tu corra, finirai sempre per imbatterti in te stessa!

~ Tratto dal film Colazione da Tiffany ~
 
Big Kahuna

Goditi potere e bellezza della tua gioventù. Non ci pensare.
Il potere di bellezza e gioventù lo capirai solo una volta appassite.
Ma credimi tra vent'anni guarderai quelle tue vecchie foto.
E in un modo che non puoi immaginare adesso.

Quante possibilità avevi di fronte
e che aspetto magnifico avevi!
Non eri per niente grasso come ti sembrava.

Non preoccuparti del futuro.
Oppure preoccupati ma sapendo che questo ti aiuta quanto masticare un chewing-gum per risolvere un'equazione algebrica.

I veri problemi della vita saranno sicuramente cose che non ti erano mai passate per la mente, di quelle che ti pigliano di sorpresa alle quattro di un pigro martedì pomeriggio.

Fa' una cosa ogni giorno che sei spaventato: canta!

Non essere crudele col cuore degli altri.
Non tollerare la gente che è crudele col tuo.

Lavati i denti.

Non perdere tempo con l'invidia: a volte sei in testa, a volte resti indietro.
La corsa è lunga e, alla fine, è solo con te stesso.

Ricorda i complimenti che ricevi, scordati gli insulti.
Se ci riesci veramente, dimmi come si fa...

Conserva tutte le vecchie lettere d'amore,
butta i vecchi estratti-conto.

Rilassati!

Non sentirti in colpa se non sai cosa vuoi fare della tua vita.
Le persone più interessanti che conosco a ventidue anni non sapevano che fare della loro vita.
I quarantenni più interessanti che conosco ancora non lo sanno.

Prendi molto calcio.

Sii gentile con le tue ginocchia,
quando saranno partite ti mancheranno.

Forse ti sposerai o forse no.
Forse avrai figli o forse no.
Forse divorzierai a quarant'anni.
Forse ballerai con lei al settantacinquesimo anniversario di matrimonio.
Comunque vada, non congratularti troppo con te stesso,
ma non rimproverarti neanche: le tue scelte sono scommesse,
come quelle di chiunque altro.

Goditi il tuo corpo,
usalo in tutti i modi che puoi,
senza paura e senza temere quel che pensa la gente.
E' il più grande strumento che potrai mai avere.

Balla!
Anche se il solo posto che hai per farlo è il tuo soggiorno.

Leggi le istruzioni, anche se poi non le seguirai.
Non leggere le riviste di bellezza:
ti faranno solo sentire orrendo.

Cerca di conoscere i tuoi genitori,
non puoi sapere quando se ne andranno per sempre.

Tratta bene i tuoi fratelli,
sono il miglior legame con il passato
e quelli che più probabilmente avranno cura di te in futuro.

Renditi conto che gli amici vanno e vengono,
ma alcuni, i più preziosi, rimarranno.

Datti da fare per colmare le distanze geografiche e gli stili di vita,
perché più diventi vecchio, più hai bisogno delle persone che conoscevi da giovane.

Vivi a New York per un po', ma lasciala prima che ti indurisca.
Vivi anche in California per un po', ma lasciala prima che ti rammollisca.

Non fare pasticci con i capelli: se no, quando avrai quarant'anni, sembreranno di un ottantacinquenne.

Sii cauto nell'accettare consigli,
ma sii paziente con chi li dispensa.

I consigli sono una forma di nostalgia.
Dispensarli è un modo di ripescare il passato dal dimenticatoio,
ripulirlo, passare la vernice sulle parti più brutte
e riciclarlo per più di quel che valga.

Ma accetta il consiglio... per questa volta.

Monologo presente nel film "The Big Kahuna"
 

gio84

New member
Tratto da Harry ti presento Sally

Harry: Ti rendi conto vero che non potremo mai essere amici.
Sally: Perché no?
Harry: Beh ecco...e guarda che non ci sto provando in nessunissimo modo. Uomini e donne non possono essere amici perché il sesso ci si mette sempre di mezzo.
Sally: No non è vero, io ho tantissimi amici maschi e il sesso non c'entra per niente.
Harry: Non è così.
Sally: Si, invece.
Harry: No invece.
Sally: Si invece.
Harry: Tu credi sia così.
Sally: Stai dicendo che io ci vado a letto senza accorgermene?
Harry: No, sto dicendo che loro vogliono venire a letto con te.
Sally: Non è vero.
Harry: E' vero.
Sally: Non è vero.
Harry: E' vero.
Sally: E come lo sai?
Harry: Perchè nessun uomo può essere amico di una donna che trova attraente, vuole sempre portarsela a letto.
Sally: Allora stai dicendo che un uomo riesce ad essere amico solo di una donna che non è attraente?
Harry: No, di norma vuole farsi anche quella.
Sally: Ma se lei non vuole venire a letto con te?
Harry: Non importa, perchè il click del sesso è già scattato quindi l'amicizia è ormai compromessa e la storia finisce li.
Sally: Credo che non saremo amici allora.
Harry: Credo di no.
Sally: Ah è un peccato. Eri l'unica persona che conoscevo a New York.
 
Alto