67° Artisticforum - Le nostre opere d'arte preferite

alessandra

Lunatic Mod
Membro dello Staff
OIP.qTSQskBvhbYggBMyyOkWAQAAAA
L

Ma come gli sarà venuto in mente di dipingere un ragazzo morso da un ramarro? Il volto del ragazzo esprime sofferenza e forse la posizione e il movimento delle mani ancora di più. Colpisce la perfezione delle dita e della frutta.
 

Minerva6

Monkey *MOD*
Membro dello Staff
Ma come gli sarà venuto in mente di dipingere un ragazzo morso da un ramarro?
Infatti 😆. E poi dove l'avrebbe morso 🤔? Secondo me proprio sulle dita... Magari pensava di accarezzarlo senza farsi male.
Comunque conoscevo questo quadro ma non il titolo e, come ho già detto in fase di proposta, l'ho sentito nominare in tv e mi ha colpita.
 
Ultima modifica:

qweedy

Well-known member
Da quanto ho trovato in internet, sembra che l'idea possa essere venuta a Caravaggio dopo aver visto un quadro di Sofonisba Anguissola del 1554 che rappresentava un bambino morso da un granchio. L'essenza del quadro era concentrata sulla smorfia di dolore del bambino. Forse Caravaggio voleva trasmettere l'emozione dell'istante tra sorpresa e dolore, l'istante del morso.

Premesso che Caravaggio non mi piace molto, credo che questo quadro sia ricco di simboli. Ad esempio il ramarro nascosto tra frutta e fiori, che potrebbero rappresentare i piaceri della vita, indica di fare attenzione a godere delle gioie, perché nel grande piacere si nasconde anche un grande dolore, soprattutto per quanto riguarda le pene d'amore. Il modello è un ragazzo di vita effeminato, con la rosa tra i capelli e la spalla sensualmente scoperta.
 
Alto