Oggi sono passato in libreria ed ho preso...

alessandra

Lunatic Mod
Membro dello Staff
Per me e per mia mamma:

Herzog di Saul Bellow
Ohio di Stephen Markley
Ragazza, donna, altro di Bernardine Evaristo
Vincoli di Kent Haruf
I Goldbaum di Natasha Solomons
Uno di Elizabeth Jane Howard di cui non ricordo il titolo (forse Perdersi)
 

isola74

Lonely member
Era da tanto che non andavo in libreria:):

I leoni di Sicilia, S. Auci
Piano nobile, S. Agnello Nhorby
La canzone di Achille, M. Miller
Il lusso della giovinezza, G. Savatteri
 

Ondine

Logopedista nei sogni
Trovate su internet le due raccolte di racconti di Cesare Pavese: Feria d'agosto e Notte di festa.
Sono contenta.
 

gamine2612

Together for ever
Per me e per mia mamma:

Herzog di Saul Bellow
Ohio di Stephen Markley
Ragazza, donna, altro di Bernardine Evaristo
Vincoli di Kent Haruf
I Goldbaum di Natasha Solomons
Uno di Elizabeth Jane Howard di cui non ricordo il titolo (forse Perdersi)

:) Vincoli me lo hanno regalato un paio di anni fa, a mio giudizio non è bello come la Trilogia. Poi ci dirai la tua.
 

Spilla

Active member
Sono in fase di audiolettura.
Ieri ho iniziato ”L’acqua del lago non è mai dolce” di Giulia Caminito, le prime pagine sono molto intense e ben scritte.
 

gamine2612

Together for ever
Oggi sono andata in libreria e non ho comprato niente😂 ero indecisa. Nothomb in offerta oppure McEwan, ultimo uscito?
Quindi prima vedo cosa mi è rimasto a casa...e sicuramente ne ho di non letti.
 

bouvard

Well-known member
Per disintossicarmi dai due mesi passati a leggere Guerra e Pace ho scaricato una serie di libri di cui sul forum si son tessuti grandi elogi, perciò speriamo bene:

- Paese d'ombre e I passeri di Giuseppe Dessì (Malafi ne ha detto un gran bene di quest'autore che non conoscevo e visto che in genere il ragazzo (Malafi 😊) ha buon gusto in fatto di libri mi sono voluta doppiamente fidare;

- Apri gli occhi di Matteo Righetti: altro consiglio di Malafi, sinceramente questo mi convince meno dell'altro, però ho voluto dargli una possibilità;

- Via col vento di M. Mitchell e Il piccolo libraio di Archangelsk di Simenon il primo perché in un momento di follia ho promesso ad Ayu di leggerlo con lei, il secondo perché trattandosi di Simenon, nonostante sia un consiglio di Ayu 🤣🤣, dovrebbe essere bello;

- E adesso, pover'uomo e Nel mio paese straniero di H. Fallada (del primo ne ha parlato bene sempre Malafi - prenderà una percentuale sui libri che recensisce? 🤣 - il secondo è un sovrappiù del mio amico che mi ha passato gli ebook 🤣

- Mentre dorme il pescecane di M. Agus (no, di questo non ne ha parlato bene Malafi, ma, se non ricordo male, Alessandra, comunque era un po' che volevo leggere questa autrice

- Olive Kitteridge di E. Strout: beh di questo libro ne hanno parlato bene tutte le donzelle del forum e infatti mi sa che ero l'unica a non averlo ancora letto perciò vedo di rimediare;

E visto che ogni tanto devo esaudire anche i desideri di Bouvard 🤣 mi sono fatta scaricare anche Lo Hobbit di Tolkien (saranno una ventina d'anni che non vado nella Terra di Mezzo e mi mancava!); e Il GGG di Dalh Roald (sono una bambina dentro)

Ho iniziato a leggere Paese d'ombre e... mi sa che Malafi ci ha azzeccato di nuovo! Per ora è bellissimo! Grazie
 
Alto